Shopping
Shopping
Attualità

Due giugno, Regione Puglia dice sì all'apertura dei negozi «Nessun rischio sanitario»

I sindacati hanno comunque proclamato una giornata di sciopero degli addetti al commercio per domani

Elezioni Regionali 2020
Dopo i 3 mesi di lockdown, in Puglia tornano le aperture dei negozi nei giorni festivi. Domani, quindi, per il 2 giugno Festa della Repubblica, saranno in molti ad aprire le saracinesche per accogliere i clienti. Dalla Regione è arrivato l'ok e, in una lettere firmata da Lopalco e Montanaro ai sindacati, si sottolinea che: «In questo momento, in cui la circolazione tra Comuni è libera, con la situazione epidemiologica notevolmente migliorata, di per sé non sussiste una motivazione sanitaria che possa indirizzare una decisione sulla chiusura di queste attività in occasione della prossima festività del 2 giugno».

I sindacati, però, non sono d'accordo e da Filcams Cgil è stato proclamato uno sciopero del commercio per la giornata di domani. «Una festività importante come il 2 giugno, Festa della Repubblica Italiana, non sarà purtroppo una festa per tutti, infatti la maggioranza delle attività commerciali resterà aperta anche a Bari. La delusione è tanta - sottolinea Antonio Miccoli - Per noi non è più accettabile, tutte le festività sono simboli unificanti e di riconoscimento per tutti i cittadini del nostro Paese, non si può accettare di continuare a premiare esclusivamente il consumo».
La lettera della RegioneLa lettera di FilcamsLa lettera di Filcams
  • Sciopero
  • Commercio
Altri contenuti a tema
Il colonnello arriva via mare a Bari, KFC presto in città Il colonnello arriva via mare a Bari, KFC presto in città Dopo i ritardi legati al Coronavirus la famosa catena pronta ad aprire e lo annuncia con un simpatico post social
Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Manifestazione davanti alla presidenza della Regione Puglia, Neglia: «Incontro entro le prossime 2 settimane o occupiamo l'ipermercato»
141 dipendenti appesi a un filo, l'ex Auchan in sit-in a Bari 141 dipendenti appesi a un filo, l'ex Auchan in sit-in a Bari Confermata la decisione di astensione dal lavoro rinviata causa Covid-19, l'ipermercato di Modugno ancora senza futuro
Boccata d'ossigeno per i commercianti a Bari, sospesa la Tosap durante il lockdown Boccata d'ossigeno per i commercianti a Bari, sospesa la Tosap durante il lockdown L'approvazione della delibera avvenuta ieri durante il Consiglio Comunale, Palone: «Un aiuto che avevamo promesso»
La società proprietaria di Zara annuncia chiusura di 1200 negozi. A rischio lavoratori di Bari? La società proprietaria di Zara annuncia chiusura di 1200 negozi. A rischio lavoratori di Bari? L'azienda spagnola Inditex non ha ancora indicato quali saranno i punti vendita interessati dal ridimensionamento per puntare sull'e-commerce
La spesa online ai tempi del Coronavirus in Italia La spesa online ai tempi del Coronavirus in Italia Numeri in costante crescita per le vendite tramite ecommerce
Bari, H&M riapre in via Sparano, salvi i 51 dipendenti Bari, H&M riapre in via Sparano, salvi i 51 dipendenti Antonio Miccoli (Filcams CGIL): «Notizia formidabile, risultato raggiunto grazie al lavoro del sindacato ma una mano è giunta anche dall'amministrazione comunale»
A Bari lo sciopero del personale scolastico, i sindacati: «Servono più garanzie» A Bari lo sciopero del personale scolastico, i sindacati: «Servono più garanzie» Docenti e addetti Ata protestano sotto la sede dell'Ufficio scolastico regionale: stabilizzazione degli insegnanti e ridimensionamento delle classi le richieste
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.