nuova chiesa San Girolamo domani la presentazione del progetto
nuova chiesa San Girolamo domani la presentazione del progetto
Territorio

Dopo trent'anni una nuova chiesa a San Girolamo. C'è il contratto d'appalto, lavori al via

Ottenuto il permesso a costruire si discutono i dettagli. Opera consacrata nel 2021

A quasi trent'anni dall'inizio della progettazione, finalmente il quartiere San Girolamo di Bari potrà veder nascere la nuova parrocchia. Lo scorso 8 novembre, infatti, il Comune di Bari ha rilasciato il permesso di costruire; il 15 gennaio è stato firmato il contratto di appalto e tra qualche giorno sarà dato materialmente il via all'inizio dei lavori. Secondo il cronoprogramma l'opera sarà consacrata nel 2021, nel trentennale del primo progetto.

L'iter lunghissimo per l'edificazione del nuovo edificio di culto parte nel 1991: nel tempo hanno partecipato, a vario titolo, diversi architetti, ingegneri, tecnici e collaboratori. Il progetto prevede la realizzazione della nuova chiesa prospiciente via San Girolamo e, in un prima fase, la parziale ristrutturazione dell'edificio esistente destinato alla sacrestia, agli uffici per il parroco e all'archivio parrocchiale. La parte rimanente continuerà ad essere utilizzata per le attività di ministero pastorale e per la canonica.

Alle 19 di ggi, venerdì 18 gennaio,
nel giorno del 61mo anniversario della fondazione, presso l'attuale parrocchia di San Girolamo si terrà un incontro aperto nel corso del quale il sindaco di Bari Antonio Decaro, l'architetto progettista Lorenzo Netti, il responsabile dell'impresa edile Garibaldi-Fragasso Beppe Fragasso, Bruno Ressa e Angelo Addante dell'Ufficio nuove Chiese dell'Arcidiocesi Bari-Bitonto e il parroco don Pasquale Zecchini presenteranno il progetto.

Per il tempo necessario al cantiere, la chiesa esistente manterrà la sua funzione in attesa che si completi l'intero progetto del complesso parrocchiale, che prevede nuovi ambienti per il ministero pastorale, gli uffici parrocchiali e la nuova canonica.

«La qualità dell'architettura è una caratteristica importante di questo intervento - dichiara l'assessora all'Urbanistica Carla Tedesco - come deve essere in tutti gli interventi che si inseriscono nella città esistente per riqualificarla. Gli uffici dello Sportello unico per l'edilizia, attraverso una interazione positiva con il progettista, hanno risolto una serie di problematiche che per anni avevano contribuito a bloccare la realizzazione dell'opera. Nel giro di qualche anno, con la conclusione dei diversi cantieri in corso e di imminente avvio, gli spazi del quartiere San Girolamo cambieranno, e questo contribuirà a migliorare la qualità della vita dei residenti».

L'aula sacra delle nuova chiesa San Girolamo è costituita da un grande ambiente unico, con pareti laterali lisce e austere, che potrà ospitare quasi 400 fedeli. La forma di questo spazio è irregolare: all'ingresso è larga e bassa e verso la cappella del SS Sacramento diventa più stretta e alta. La luce filtra dall'alto attraverso ampi lucernari lungo la copertura. Il presbiterio, allungato in accordo alla sagoma dell'aula sacra, protende l'altare verso il centro dell'assemblea, dove sono collocati anche l'ambone e la sede del presidente con i ministri officianti. Lo spazio dell'aula liturgica si conclude con la cappella di adorazione che custodisce il SS Sacramento e assume il ruolo di cappella feriale la cui illuminazione discende attraverso un lucernario conico in conclusione dello spazio liturgico.

«La costruzione della nuova chiesa di San Girolamo e poi dell'intero centro parrocchiale - commenta Lorenzo Netti, architetto e docente del Politecnico di Bari - rappresenta la volontà di quel quartiere di rinnovarsi nella forma e nella sua stessa struttura sociale. È un tassello essenziale della rigenerazione urbana da tanto attesa e che finalmente vede realizzare, e quasi nello stesso tempo, il nuovo lungomare pubblico, le nuove abitazioni in sostituzione del vecchio quartiere IACP e la nuova chiesa, luoghi intorno ai quali si svolgono le attività dei cittadini di questa parte di Bari. Il centro parrocchiale diverrà il luogo di aggregazione di quanti vorranno migliorare la propria condizione e rendere il quartiere più bello e vivibile. Il nostro progetto, maturato in tanti anni di elaborazione, anche con il contributo della comunità ecclesiale, intende rispondere a questa istanza costruendo la nuova casa di Dio, degli uomini, delle donne e dei bambini che abitano e vivono San Girolamo».
nuova chiesa San Girolamo domani la presentazione del progetto
  • Quartiere San Girolamo
  • San Girolamo
Altri contenuti a tema
Impianto sportivo Capocasale, ripristinata la copertura impermeabile della palestra Impianto sportivo Capocasale, ripristinata la copertura impermeabile della palestra A breve gli interventi sul parquet danneggiato. Dal Comune: «Interventi di ristrutturazione completati entro aprile»
Case popolari a san Girolamo, lavori fermi da agosto Case popolari a san Girolamo, lavori fermi da agosto Nella zona del Waterfront ci sono 106 alloggi ancora da consegnare e una viabilità a imbuto
Bari, chiude un altro negozio a San Girolamo. I commercianti: «Cantiere ci penalizza» Bari, chiude un altro negozio a San Girolamo. I commercianti: «Cantiere ci penalizza» Scoppia la protesta degli esercenti che operano nei pressi del complesso "Equatore"
Bari, cimitero di animali sul lungomare di San Girolamo. Dopo la tartaruga il delfino Bari, cimitero di animali sul lungomare di San Girolamo. Dopo la tartaruga il delfino Una nuova carcassa è stata portata dal mare sulla spiaggia nei pressi del porticciolo
Bari, tartaruga spiaggiata a San Girolamo da 5 giorni attende "degna sepoltura" Bari, tartaruga spiaggiata a San Girolamo da 5 giorni attende "degna sepoltura" Numerose le segnalazioni agli organi competenti, nessuno ha ancora provveduto a togliere la carcassa
San Girolamo e Fesca, in corso i lavori per riasfaltare le strade San Girolamo e Fesca, in corso i lavori per riasfaltare le strade Interessate tutte le zone in cui Open Fiber è intervenuta per la posa della fibra ottica
San Girolamo, consegnato il gazebo in piazzetta Perosi. Spizzico: «Accolte richieste dei cittadini» San Girolamo, consegnato il gazebo in piazzetta Perosi. Spizzico: «Accolte richieste dei cittadini» Ieri sera la cerimonia di benedizione del nuovo arredo urbano, spostato dal giardino Triggiani
San Girolamo, in corso il montaggio di gazebo e arredi in piazzetta Perosi San Girolamo, in corso il montaggio di gazebo e arredi in piazzetta Perosi Galasso: «Spazio di ritrovo nel quartiere richiesta più volte presentata dai residenti»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.