Un pub
Un pub
Cronaca

Donne con l'hobby del furto bloccate dai carabinieri all'Ipercoop e in un pub a Bari

I due tentativi di furto sono stati smascherati dalla sicurezza nel primo caso e dalla proprietaria della borsa nel secondo

Non ce l'hanno fatta a passare dalle casse senza pagare due donne baresi bloccate ieri dai carabinieri nel Centro Commerciale Ipercoop di Santa Caterina. Si tratta di due casalinghe baresi N.S., 64enne e B.V. 28enne, accusate di furto aggravato in concorso.
Le donne dopo aver prelevato ed occultato all'interno delle proprie borse, numerosi prodotti cosmetici, per igiene personale ed alimenti non di prima necessità, hanno cercato di di guadagnare l'uscita superando le barriere antitaccheggio, senza passare dalle casse. La loro azione non è sfuggita al personale addetto alla vigilanza privata interna, che ha richiedesto l'intervento dei carabinieri. I militari hanno quindi recuperato l'intera refurtiva per un valore complessivo di circa 300 euro, restituendola all'avente diritto.

Sempre ieri alle 3 di notte circa, all'interno del disco pub "FIX IT LIVE", in via Quarto, una pattuglia del Nucleo Radiomobile ha arrestato P.F. 28enne, residente in città, per furto aggravato di una borsetta. I carabinieri sono stati chiamati dalla vittima, una professionista di 35 anni, la quale aveva sorpreso P.F. mentre prelevava la propria borsetta, contenente 150 euro, carte di credito ed effetti personali, che aveva lasciato momentaneamente incustodita. L'immediato intervento dei carabinieri ha consentito di recuperare l'intera refurtiva poi restituita all'avente diritto. P.F., verrà sottoposta a Giudizio dal Tribunale di Bari con rito direttissimo.
  • Carabinieri
  • Furto
  • Donne
Altri contenuti a tema
Bari, ladri in fuga si schiantano contro Deodato, traffico in tilt Bari, ladri in fuga si schiantano contro Deodato, traffico in tilt Sembra che in due avessero assaltato la stazione di servizio di viale Tatarella, sul posto la polizia
Operai sottopagati e costretti in alloggi fatiscenti, arrestato a Noicattaro imprenditore 80enne Operai sottopagati e costretti in alloggi fatiscenti, arrestato a Noicattaro imprenditore 80enne Oltre all'uomo nei guai un 37enne ghanese accusato di aver reclutato per lui alcuni suoi connazionali e averli vessati con minacce
Avevano appena svaligiato un appartamento, presi due baresi Avevano appena svaligiato un appartamento, presi due baresi I due giovani sono stati sorpresi dai carabinieri in borghese a Carrassi
Da Ceglie Messapica a Casamassima per rubare vestiti da 500 euro. Due arresti Da Ceglie Messapica a Casamassima per rubare vestiti da 500 euro. Due arresti In manette una 19enne e un 23enne. Avevano sottratto capi d'abbigliamento in alcuni negozi della galleria commerciale
Bari, trovato con munizioni addosso arrestato 58enne Bari, trovato con munizioni addosso arrestato 58enne Una successiva perquisizione in casa permetteva di ritrovare una scacciacani modificata
Tragedia ad Altamura, muore sul lavoro operaio 28enne Tragedia ad Altamura, muore sul lavoro operaio 28enne La vittima è di origini albanesi, l'incidente è accaduto in un'azienda di costruzioni
Un opificio abbandonato a Casamassima come magazzino di mezzi rubati Un opificio abbandonato a Casamassima come magazzino di mezzi rubati Ritrovati proventi di furti effettuati principalmente in provincia di Taranto, il valore si aggira sui 500 mila euro
Bari, vende alimentari abusivamente a Pane e Pomodoro, multa e sequestro Bari, vende alimentari abusivamente a Pane e Pomodoro, multa e sequestro I carabinieri gli hanno contestato il non avere le debite autorizzazioni previste dalla legge
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.