Disabilità
Disabilità
Servizi sociali

Disabili gravissimi in Puglia, presto l'erogazione dei fondi del bando CES-C19

L'Asl Bari sta terminando le verifiche e a breve procederà con le visite a domicilio, per poi far sì che arrivino i soldi alle famiglie

In dirittura di arrivo le procedure di verifica della ASL Bari per l'ammissione dei disabili gravissimi alla "seconda finestra" del bando CES – C19, il fondo straordinario stanziato dalla Regione Puglia lo scorso 12 maggio per l'emergenza Covid.

I referenti dei 12 distretti socio sanitari – impegnati nelle verifiche delle istanze – dopo aver concluso a tempi da record la prima fase istruttoria e aver liquidato 1268 utenti che hanno presentato domanda fra il 27 maggio e il 26 giugno – hanno già concluso l'iter di verifica sulle 200 domande rientranti nella "seconda finestra", ossia tutti quegli utenti che hanno consegnato l'istanza nel periodo compreso fra il 9 giugno e il 9 luglio 2020. Altre 600 pratiche saranno sottoposte nelle prossime settimane a valutazione sanitaria, finalizzata all'ottenimento dell'eventuale erogazione del sostegno economico straordinario.

Nonostante le difficoltà di natura tecnica e la situazione complessa legata alla emergenza sanitaria in corso, gli specialisti dei distretti stanno continuando ad effettuare le visite domiciliari, che permetteranno la conclusione di altre istanze, in modo tale da proseguire con l'autorizzazione e la successiva liquidazione dei primi ammessi al contributo.

Terminati tutti i passaggi della fase istruttoria, sarà dunque possibile da parte della azienda sanitaria erogare il contributo in ordine di presentazione della domanda, dal 9 giugno in poi a scorrimento e sino ad esaurimento delle risorse economiche al momento assegnate. Gli utenti interessati saranno contattati dai referenti distrettuali di competenza, prima di allora la direzione generale raccomanda di non recarsi presso gli uffici ASL né ricorrere alle linee telefoniche, per permettere agli operatori di continuare a lavorare regolarmente.
  • Regione Puglia
  • Disabilità
Altri contenuti a tema
Rendere la città a misura di non vedenti, il progetto del Comune per gli incroci a Bari Rendere la città a misura di non vedenti, il progetto del Comune per gli incroci a Bari Obiettivo dotare le zone di percorsi tattili e semafori in grado di colloquiare con i dispositivi indossabili
Settimana internazionale del sordo in Puglia: «Abbattere l’invisibile barriera della comunicazione» Settimana internazionale del sordo in Puglia: «Abbattere l’invisibile barriera della comunicazione» L'evento in corso dallo scorso 20 settembre culminerà domenica con la "Giornata Mondiale del Sordo"
Trasporto sociale per disabili e anziani a Bari, domande possibili fino all'1 ottobre Trasporto sociale per disabili e anziani a Bari, domande possibili fino all'1 ottobre Riaperti i termini, chi è già presente in graduatoria non deve fare una nuova domanda. Ecco come fare la richiesta
Puglia, riconosciuti sette nuovi maestri artigiani: c'è un'estetista di Bari Puglia, riconosciuti sette nuovi maestri artigiani: c'è un'estetista di Bari I titoli sono stati conferiti dalla Regione Puglia per favorire il ricambio generazionale attraverso il trasferimento di competenze
Afghanistan, arrivano oggi in Puglia 40  profughi richiedenti asilo Afghanistan, arrivano oggi in Puglia 40 profughi richiedenti asilo Tra di loro una decina di famiglie, sono arrivati in Italia con il ponte aereo organizzato dal Governo italiano
Puglia, vaccinazione del personale scolastico: copertura del 95,34% Puglia, vaccinazione del personale scolastico: copertura del 95,34% L'assessore Lopalco: "Da lunedì la nostra attenzione si concentrerà sulla platea degli studenti che chiameremo a vaccinarsi uno ad uno"
Emergenza sanitaria, in Puglia arrivano 2,8 milioni di euro dall'Unione Europea Emergenza sanitaria, in Puglia arrivano 2,8 milioni di euro dall'Unione Europea Il finanziamento rientra nell’ambito del Pacchetto Mobilità
La Puglia sbarca su TikTok con la campagna #tiraccontolitalia La Puglia sbarca su TikTok con la campagna #tiraccontolitalia A raccontare la nostra regione l'Ambassador Diletta Secco che vanta oltre 1 milione 150mila followers
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.