Banca Popolare di Bari
Banca Popolare di Bari
Cronaca

Crac Popolare di Bari, quasi 3mila richieste di parti civili. Per il processo si pensa alla Fiera

Le udienze potrebbero essere celebrate nello Spazio 7. Decaro: «Lunedì incontro in Prefettura. Troveremo una soluzione»

Si chiude a quota 2.900 il numero delle parti, tra azionisti, associazioni, enti e sindacati, rappresentate da oltre 260 avvocati, che hanno chiesto di costituirsi parti civili nel processo sul crac della Banca popolare di Bari, in corso nell'aula bunker di Bitonto, sede distaccata del Tribunale di Bari.

L'udienza è stata rinviata al 19 novembre, sempre a Bitonto; in quella occasione saranno solo comunicati la data e la sede definitiva dove si celebrerà il processo, probabilmente nella Fiera del Levante di Bari.

Il processo sul crac della Banca popolare di Bari, infatti, potrebbe celebrarsi nello Spazio 7 della Fiera del Levante; si tratterebbe di un'area abbastanza ampia da accogliere le parti civili e i legali che le assistono. «Forse abbiamo trovato una soluzione. È importante uno spazio per il processo ed è importante il processo per la città di Bari - ha confermato il sindaco di Bari, Antonio Decaro. Lunedì abbiamo un incontro in Prefettura per valutare la superficie e le necessità del Tribunale. Ci saranno oneri economici per il Ministero ma sono sicuro che riusciremo a trovare una soluzione».

Il processo Banca popolare di Bari diventa occasione anche per parlare del Polo della giustizia barese: «Sto chiedendo al presidente del Consiglio dei ministri - ha detto Decaro - di inserire il nuovo Polo della Giustizia di Bari all'interno delle opere per le quali è previsto un commissario, perché purtroppo la progettazione è ancora ferma o comunque le procedure di progettazione sono state rallentate. Abbiamo invece bisogno di dare impulso a un progetto che trova la condivisione di tutti gli attori istituzionali della città di Bari e ha avuto anche un finanziamento. Adesso dobbiamo procedere speditamente con la progettazione e con l'esecuzione dei lavori».

Nel processo per il crac della Popolare di Bari sono imputati gli ex amministratori Marco e Gianluca Jacobini, padre e figlio rispettivamente ex presidente ed ex condirettore dell'istituto di credito. Nei loro confronti la Procura di Bari, il procuratore facente funzione Roberto Rossi e i sostituti Federico Perrone Capano e Savina Toscani, ipotizzano i reati di falso in bilancio, falso in prospetto, false comunicazioni sociali e ostacolo alla vigilanza.
  • Antonio Decaro
  • Fiera del Levante
  • Banca Popolare di Bari
  • tribunale di bari
Altri contenuti a tema
Giuseppe Satriano nuovo vescovo di Bari-Bitonto, gli auguri di Emiliano e Decaro Giuseppe Satriano nuovo vescovo di Bari-Bitonto, gli auguri di Emiliano e Decaro Presidente della Regione e sindaco del capoluogo salutano e ringraziano l'uscente Francesco Cacucci
A Bari manifestano ristoratori e commercianti, Decaro: «Dimostrato di essere grande città» A Bari manifestano ristoratori e commercianti, Decaro: «Dimostrato di essere grande città» Oltre 500 gli operatori economici che hanno protestato contro il nuovo Dpcm. Il sindaco: «Grazie per aver dimostrato rispetto»
Il sindaco di Bari sul nuovo Dpcm: "Noi primi cittadini manterremo unite le comunità" Il sindaco di Bari sul nuovo Dpcm: "Noi primi cittadini manterremo unite le comunità" Il presidente dell' Anci ha chiesto al Governo ristori immediati e a fondo perfuto
L'artista Fernando Capobianco dona una quadro alla città di Bari L'artista Fernando Capobianco dona una quadro alla città di Bari L'opera “Musica dal cielo” rappresenta i teatri e resterà esposta per alcuni giorni nella sala Massari del Comune
Bari Costasud, stanziati i fondi per progettazione esecutiva degli interventi Bari Costasud, stanziati i fondi per progettazione esecutiva degli interventi Le opere permetteranno di connettere la zona fra Japigia e il mare attraverso la creazione di nuove aree verdi
Bari open space, inizia la pedonalizzazione di piazza Santa Maria del Fonte a Carbonara Bari open space, inizia la pedonalizzazione di piazza Santa Maria del Fonte a Carbonara Oggi e domani l’intervento di urbanistica tattica sulla pavimentazione​. Decaro: «Pronta per la festa di San Michele domenica prossima»
Tribunale di Bari, cancelliere positivo al Covid. Ambienti sanificati Tribunale di Bari, cancelliere positivo al Covid. Ambienti sanificati Il contagio sarebbe avvenuto in ambito familiare. Si lavora per ricostruire la rete dei contatti
Covid, i sindaci incontrano il ministro Lamorgese. Decaro: «Chiesti più agenti per controlli» Covid, i sindaci incontrano il ministro Lamorgese. Decaro: «Chiesti più agenti per controlli» La responsabile dell'Interno: «Ci saranno forze di polizia necessarie. Collaborazione anche su chiusure»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.