Reparto Covid PO Altamura JPG
Reparto Covid PO Altamura JPG
Attualità

Covid, il sindaco di Altamura: «Sistema sanitario non può far fronte». Asl Bari: «Potenziati tamponi e servizi ospedalieri»

Melodia attacca: «Ci sono gravi mancanze». L'azienda sanitaria si difende: «Postazione Usca con 12 medici garantisce test e assistenza domiciliare»

«Il sistema sanitario non è veramente in grado di fare fronte a questa situazione. Abbiamo tante persone che stanno morendo per l'assenza di assistenza anche relativamente ad altre patologie». Lo ha detto Rosa Melodia, sindaco di Altamura, contestando il sistema sanitario regionale in relazione alla gestione della pandemia Covid-19. Nella città federiciana i positivi al Covid hanno raggiunto quota 1.800 (il 2,5% della popolazione), circa 500 nuovi contagi solo nell'ultima settimana.

La Asl Bari replica: «Il dipartimento di prevenzione della Asl Bari ha potenziato in tutti i comuni, compreso quello di Altamura, le attività di sorveglianza e di prevenzione epidemiologica a tutela della comunità e anche in linea con l'attuale curva di contagi. Gli operatori dell'area Nord lavorano senza sosta 12 ore al giorno, sette giorni su sette, per dare riscontro a tutte le richieste».

Dall'azienda sanitaria proseguono: «Lo conferma il grande lavoro messo in campo quotidianamente sul territorio, con una media di 200 tamponi al giorno nella postazione fissa di drive through ad Altamura attivo dal lunedì alla domenica. Più di cinquanta tamponi eseguiti a domicilio. Una postazione Usca con 12 medici che garantiscono test anti Covid e assistenza domiciliare per i pazienti positivi che non hanno bisogno di ospedalizzazione. Un team di tracciatori dedicati alle indagini epidemiologiche. Uno sportello riservato ai Medici di medicina generale e ai pediatri di Libera Scelta per i casi più urgenti e ancora controlli nelle RSA, tamponi rapidi in strutture socio assistenziali e test antigenici nelle scuole. Sul fronte ospedaliero infine è stata completata la riconversione dell'ospedale Perinei in centro Covid a supporto della rete regionale per l'emergenza. Nello stesso tempo all'interno dell'ospedale della Murgia continuano ad essere gestite e trattate tutte le altre patologie urgenti per assicurare un'assistenza sanitaria completa».
  • Asl Bari
  • Altamura
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Somministrazione vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia Somministrazione vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia Il governatore Emiliano ha incaricato gli ispettori del NIRS, Nucleo ispettivo regionale sanitario
Covid, il bollettino del 26 gennaio: 995 casi positivi e 30 decessi in Puglia Covid, il bollettino del 26 gennaio: 995 casi positivi e 30 decessi in Puglia Sono stati analizzati 11790 tamponi
Covid, in Puglia occupato il 37% dei posti in Terapia Intensiva Covid, in Puglia occupato il 37% dei posti in Terapia Intensiva Superata la “soglia critica” fissata dal ministero della Salute al 30%
Bollettino Covid, in Puglia 401 positivi e 32 decessi Bollettino Covid, in Puglia 401 positivi e 32 decessi I tamponi analizzati sono stati 3949
Noicattaro, assembranti davanti ai bar: scattano le sanzioni Noicattaro, assembranti davanti ai bar: scattano le sanzioni Polizia locale e carabinieri hanno multato alcuni cittadini durante un controllo
Covid, controlli della Polizia a Bari: 20 sanzioni Covid, controlli della Polizia a Bari: 20 sanzioni Sono state oltre 50 le persone identificate nella zona del centro
Bari, il cinema chiuso diventa rifugio per senzatetto Bari, il cinema chiuso diventa rifugio per senzatetto Succede in pieno centro, le rientranze delle porte del Multicinema Galleria sono ora giacigli improvvisati
Bollettino Covid, in Puglia 954 nuovi positivi. Sono circa il 10% dei tamponi fatti Bollettino Covid, in Puglia 954 nuovi positivi. Sono circa il 10% dei tamponi fatti Sono 8.623 i test effettuati, mentre i decessi di oggi sono 14 di cui 6 in provincia di Bari dove si contano un terzo dei nuovi casi
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.