bambino scrivere
bambino scrivere
Servizi sociali

Coronavirus, l'appello del Comune ai bambini di Bari: «Scrivete un messaggio per gli anziani soli»

Le lettere saranno consegnate dai volontari insieme alla spesa. Bottalico: «Indispensabile prenderci cura di chi è fragile»

Elezioni Regionali 2020
Un messaggio di conforto e vicinanza da far recapitare agli anziani soli e alle persone in difficoltà insieme alla spesa consegnata dai volontari. Questo l'appello lanciato ai bambini e alle bambine di Bari dall'assessore al Welfare Francesca Bottalico, che sta coordinando la rete dei volontari per l'assistenza ai bisognosi durante l'emergenza Coronavirus.

La chiamata è rivolta ai più piccoli che in queste giornate difficili sono a casa con le loro famiglie e costretti a stare lontani dagli altri contesti quotidiani (scuola, attività sportive, amici e parenti): alle bambine e ai bambini della città è stato chiesto un gesto di solidarietà nei confronti delle tante persone sole che, in questa particolare situazione di emergenza, rischiano di sentire maggiormente la condizione di solitudine.

Così i bambini di Bari potranno scrivere un messaggio, una poesia o una letterina che i volontari stamperanno e inseriranno nelle buste della spesa o di altri materiali che vengono consegnati ogni giorno alle persone anziane in isolamento domiciliare. È possibile partecipare all'iniziativa inviando messaggi e lettere all'indirizzo f.bottalico@comune.bari.it.

«n questi anni abbiamo imparato che la solitudine tante volte può essere più dolorosa di una patologia - spiega Francesca Bottalico - ed è il motivo per cui stiamo cercando di rispondere alle tante richieste di attenzione e ascolto, che questa emergenza ha purtroppo amplificato, anche con mezzi alternativi, come i messaggi o le lettere dei bambini. In questa fase è indispensabile prenderci cura delle persone più fragili, offrendo loro non solo beni materiali ma anche una piccola carezza. Ci sono tanti anziani soli che non possono vedere i loro nipoti o che purtroppo non ne hanno affatto. Viceversa ci sono tanti bambini che non hanno più i loro nonni e che quindi in questi giorni, in cui hanno qualche ora libera in più, magari possono occuparsi dei nonni della città. Una sorta di adozione a distanza, che può regalare un sorriso e, perché no, la nascita di un nuovo legame, che al momento può racchiudersi soltanto in un abbraccio virtuale. Questa è la nostra idea di comunità, dove ci si prende cura gli uni degli altri, nei momenti di difficoltà e in quelli più felici. Sono contenta che, già dopo qualche ora, siano arrivati tanti messaggi. Saranno consegnati a domicilio con tutto l'amore e l'entusiasmo che i volontari stanno donando ai nostri concittadini».

  • Comune di Bari
  • Francesca Bottalico
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, nuova impennata di casi in Puglia: oggi sono 26 Coronavirus, nuova impennata di casi in Puglia: oggi sono 26 Sono 11 in provincia di Bari. Sanguedolce: «Sei vacanzieri tornati da Malta e cinque contatti stretti della donna incinta ricoverata al Di Venere»
Asl Bari, tamponi su base volontaria per chi arriva dall'estero o altre regioni Asl Bari, tamponi su base volontaria per chi arriva dall'estero o altre regioni Il test può essere eseguito su prenotazione nei punti individuati dall'azienda sanitaria. Ecco come
Coronavirus, ancora 9 contagi in Puglia Coronavirus, ancora 9 contagi in Puglia Sono 1 a Bari e Lecce e 6 a Foggia, non si registrano decessi
Positivi al Coronavirus in vacanza a Monopoli, scatta la quarantena Positivi al Coronavirus in vacanza a Monopoli, scatta la quarantena Il gruppo del Lussemburgo aveva fatto il tampone prima di partire, trasferiti a San Nicandro Garganico
Covid-19, il punto della situazione in Puglia e l'avvicinarsi del vaccino Covid-19, il punto della situazione in Puglia e l'avvicinarsi del vaccino Le spiagge e la movida sotto controllo mentre intanto si avvia la fase della sperimentazione sull' uomo
Covid-19, un caso nel reparto di Ginecologia del Policlinico di Bari Covid-19, un caso nel reparto di Ginecologia del Policlinico di Bari La donna, pronta a partorire, è stata messa in isolamento. La struttura resta regolarmente operativa
Bari, Patto con i municipi, ecco le dieci zone che saranno riqualificate Bari, Patto con i municipi, ecco le dieci zone che saranno riqualificate Grazie ad un finanziamento di 5 milioni di euro verranno realizzati percorsi pedonali, mobilità sistenibile e verde
Coronavirus, in Puglia 9 nuovi contagi su 1500 tamponi Coronavirus, in Puglia 9 nuovi contagi su 1500 tamponi Due positività registrate in provincia di Bari. Un decesso in provincia di Lecce
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.