presidio parco rossani
presidio parco rossani
Attualità

Contro omofobia e violenza, il presidio al parco Rossani: «Vogliamo sentirci liberi»

L'appello delle associazioni Lgbtqia+: «Chiediamo percorso di formazione per le forze dell'ordine»

La comunità Lgbtqia+ barese torna a scendere in piazza. Dopo il Bari pride 2022 del 2 luglio, che ha visto la partecipazione di 10mila persone, ieri pomeriggio le associazioni Lgbtqia+, universitarie, studentesche e i singoli cittadini si sono dati appuntamento al parco Rossani in presidio. Si tratta dello stesso luogo dive, 24 ore prima, era andata in scena la brutale aggressione ai danni di una coppia, un 19enne e una 23enne 'non binary' (che non si riconoscono nella identità di genere uomo-donna), con insulti ma anche con calci e colpi di pietre, fino al trasporto in ospedale.

«Quando usciamo di casa non vogliamo sentirci coraggiose ma vogliamo sentirci libere - ha detto Asia Iurlo, portavoce del Bari pride. Per questo oggi siamo qui a rivendicare che questo deve essere uno spazio sicuro, e per questo deve essere vissuto dalla cittadinanza senza paura e dalle associazioni del territorio».

Iurlo ha poi rilanciato un appello rivolto alle istituzioni: «Chiediamo all'amministrazione comunale - aggiunge Iurlo - di rafforzare quelle che sono le esperienze positive delle associazioni per riempire questi spazi sociali; chiediamo percorsi di formazione per le forze dell'ordine affinché siano in grado di accogliere appieno le denunce: chi subisce un'aggressione omolesbobitransfobica non può trovarsi nel momento in cui la riporta a subire ulteriori violenze perché la propria identità non viene riconosciuta, o perché non si hanno elementi per rapportarsi col linguaggio giusto a chi si dovrebbe difendere», le parole raccolte dall'agenzia Ansa.
  • Omofobia
  • Comunità LGBTQI
  • Parco Rossani
Altri contenuti a tema
Daspo urbano per la violenza omofoba a parco Rossani, Mixed: «Misura inefficace» Daspo urbano per la violenza omofoba a parco Rossani, Mixed: «Misura inefficace» L'associazione Lgbt: «Provvedimento che è tutto il contrario di quello che dovrebbe essere. Serve strategia rieducativa»
Aggressione omofoba al parco Rossani, arriva il divieto d'acceso urbano per tre minori Aggressione omofoba al parco Rossani, arriva il divieto d'acceso urbano per tre minori L'interdizione dagli esercizi pubblici e dai locali di Carrassi durerà per sei mesi nelle ore notturne
Contro violenza e omofobia, oggi pomeriggio presidio al parco Rossani Contro violenza e omofobia, oggi pomeriggio presidio al parco Rossani Nelle scorse ore l'ennesima aggressione, la comunità Lgbtqia+ scende di nuovo in piazza dopo il Bari pride
Parco Rossani, due ragazzi aggrediti con calci e colpi di pietra Parco Rossani, due ragazzi aggrediti con calci e colpi di pietra La polizia locale sta acquisendo le immagini di sorveglianza. Decaro: «Fatto che non può restare impunito»
Bari pride 2022, in 10mila scendono in strada per rivendicare diritti e libertà Bari pride 2022, in 10mila scendono in strada per rivendicare diritti e libertà Oggi pomeriggio la manifestazione in centro. La voce unanime: «Subito legge regionale anti omo-bi-transfobia»
Oggi è il giorno del Bari pride 2022, il programma e le limitazioni al traffico Oggi è il giorno del Bari pride 2022, il programma e le limitazioni al traffico Partenza alle 16:30 da piazza Umberto, si arriva verso le 20:30 in largo Giannella
Bari pride 2022, giovani e studenti aderiscono alla manifestazione: «Inclusività e diritti per tutti» Bari pride 2022, giovani e studenti aderiscono alla manifestazione: «Inclusività e diritti per tutti» «Un momento di resistenza a modello di società basato sulle disuguaglianze, che nella maggior parte dei casi gravano su donne e minoranze»
Bari pride 2022, le variazioni di percorso dei bus Amtab Bari pride 2022, le variazioni di percorso dei bus Amtab La manifestazione è in programma il 2 luglio per le vie del centro
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.