Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Servizi sociali

Comune di Bari, al via le richieste per i buoni spesa. Ecco come

Attivo sul sito istituzionale il form da compilare online per la verifica degli aventi diritto durante l'emergenza Covid-19

È attivo da questa mattina il modulo online predisposto dall'assessorato all'Innovazione tecnologica del Comune di Bari, in collaborazione con l'assessorato al Welfare, per consentire a tutti i cittadini in condizioni di bisogno di richiedere la consegna dei buoni spesa (Il form è disponibile a questo link).

Il modulo consente di compilare facilmente online - da cellulare o da pc o da altri dispositivi mobili - la richiesta di buoni spesa seguendo passo passo un questionario a cui è possibile rispondere digitando le informazioni richieste (testuali o numeriche) o selezionando le risposte da un elenco precompilato.

Le informazioni richieste sono di carattere anagrafico (nome e cognome, codice fiscale, data di nascita, luogo di residenza/domicilio, indirizzo, quartiere di appartenenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail), e relative alla composizione del nucleo familiare (numero componenti, presenza di minori, presenza di soggetti con disabilità, eventuali situazioni specifiche di fragilità, valore ISEE, impegno del richiedente ad utilizzare i buoni spesa esclusivamente per l'acquisto di generi alimentari e di prima necessità, consenso all'utilizzo dei dati personali).

Il form è strutturato in modo che non si possa procedere nella compilazione senza aver fornito le informazioni obbligatorie richieste nei campi contrassegnati da un asterisco. Alla fine della procedura il modulo viene inviato direttamente al sistema con un click per la presa in carico della richiesta.

È fondamentale chiarire che la richiesta di buoni spesa dovrà essere effettuata da un solo componente del nucleo familiare, il che significa che per nessuna ragione la stessa persona o i componenti di uno stesso nucleo familiare dovranno compilare il modulo più volte: questa eventualità comporterebbe infatti un inutile aggravio del lavoro di analisi e valutazione a cura degli uffici del Welfare.
Tutti i cittadini che abbiano compilato correttamente il modulo di richiesta saranno contattati direttamente dal Comune per l'analisi sociale e, in caso di chiusura positiva della pratica, per concordare la data e il luogo della consegna dei buoni.

Questa iniziativa è stata avviata con la collaborazione dei cinque Municipi cittadini, che si occuperanno di supportare il sistema centrale nelle attività di valutazione delle richieste.

Tutte le spiegazioni per la corretta compilazione sono disponibili invece a quest'altro link
https://www.comune.bari.it/web/servizi-alla-persona/informazioni-utili-richiesta-buoni-spesa
  • Comune di Bari
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Bando "Start", la Regione Puglia proroga i termini al 30 ottobre Bando "Start", la Regione Puglia proroga i termini al 30 ottobre La misura prevede interventi a sostegno del lavoro autonomo colpito dalla crisi Covid
Covid-19, in Puglia 99 nuovi casi e tre decessi Covid-19, in Puglia 99 nuovi casi e tre decessi Registrati 4.577 tamponi. In provincia di Bari riscontrati altri 32 positivi
Coronavirus e scuola ad Altamura, nuove modalità di accesso in classe Coronavirus e scuola ad Altamura, nuove modalità di accesso in classe Riunione ieri nella sala consiliare, dopo i casi degli ultimi giorni si corre ai ripari
Aumento casi Covid ad Acquaviva, invito al vaccino e no alle feste in piazza Aumento casi Covid ad Acquaviva, invito al vaccino e no alle feste in piazza Riunione nella giornata di ieri del centro operativo comunale per la gestione dell'emergenza coronavirus
Scuole d'infanzia paritarie, dal Comune di Bari contributo da 500mila euro Scuole d'infanzia paritarie, dal Comune di Bari contributo da 500mila euro Confermato il bonus a sostegno delle famiglie meno abbienti. Romano: «In arrivo 347 buoni da 600 euro ciascuno»
Coronavirus, sono 76 i nuovi positivi in Puglia ma non ci sono decessi Coronavirus, sono 76 i nuovi positivi in Puglia ma non ci sono decessi Effettuati 4.131 test, in provincia di Bari sono 24 i casi. La zona più colpita quella di Foggia
Monopoli, dipendente comunale positivo al Coronavirus Monopoli, dipendente comunale positivo al Coronavirus Uffici chiusi questa mattina per procedere alla sanificazione degli ambienti
Altamura (Bari), positivo al Covid un bimbo dell'asilo, scuola chiusa Altamura (Bari), positivo al Covid un bimbo dell'asilo, scuola chiusa Si tratta del plesso dell'infanzia “K.Wojtyla” in via Minniti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.