Bari Open Space pedonalizzata piazza Santa Maria del Fonte al via interventi di urbanistica tattica
Bari Open Space pedonalizzata piazza Santa Maria del Fonte al via interventi di urbanistica tattica
Territorio

Bari open space, inizia la pedonalizzazione di piazza Santa Maria del Fonte a Carbonara

Oggi e domani l’intervento di urbanistica tattica sulla pavimentazione​. Decaro: «Pronta per la festa di San Michele domenica prossima»

È cominciato questa mattina l'intervento di urbanistica tattica su piazza Santa Maria del Fonte, nel quartiere di Carbonara nel Municipio IV, che prevede, oltre la pedonalizzazione della piazza, una serie di operazioni di allestimento dell'area attraverso un progetto di pitturazione sull'asfalto e successivamente il posizionamento di arredo urbano.

L'intervento rientra nell'ambito del programma Bari Open Space, promosso dall'amministrazione comunale all'indomani dell'emergenza sanitaria da Covid 19, con l'obiettivo di aumentare la quantità di spazio pubblico a disposizione della collettività, migliorandone la qualità. In questo caso si tratta di un'operazione di riqualificazione cosiddetta "leggera", in anticipazione al progetto di rigenerazione complessiva previsto per la piazza.
Bari Open Space pedonalizzata piazza Santa Maria del Fonte al via interventi di urbanistica tatticaBari Open Space pedonalizzata piazza Santa Maria del Fonte al via interventi di urbanistica tatticaBari Open Space pedonalizzata piazza Santa Maria del Fonte al via interventi di urbanistica tatticaBari Open Space pedonalizzata piazza Santa Maria del Fonte al via interventi di urbanistica tattica
Attraverso l'azienda responsabile della segnaletica orizzontale e verticale, e con la collaborazione dei cittadini e della parrocchia presente sulla piazza, si procederà in questi giorni con la riperimetrazione dell'area, la colorazione della pavimentazione e il posizionamento degli arredi, tra cui fioriere e panchine per agevolare la fruizione dello spazio da parte dei cittadini.

Sul posto, per verificare l'andamento dei lavori , sia in mattinata sia nel primo pomeriggio si sono recati il sindaco di Bari, Antonio Decaro, l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso e la presidente del Municipio Grazia Albergo

«Per la giornata in cui ricorrono i festeggiamenti di San Michele Arcangelo, domenica 25 ottobre, i cittadini di Carbonara che vorranno partecipare alle celebrazioni religiose, in programma secondo le limitazioni che l'emergenza sanitaria ci impone, troveranno qui una piazza nuova - spiega il sindaco Decaro -. Finalmente questo spazio è stato liberato dalle automobili e restituito al suo antico ruolo, quello di luogo di incontro e di socializzazione nei pressi della chiesa, punto di riferimento del quartiere. Così come sta avvenendo in altre zone della città, stiamo cercando di ampliare lo spazio pubblico a disposizione dei cittadini migliorandone la fruibilità e l'aspetto. Da quando siamo alle prese con questa emergenza sanitaria e i cambiamenti che sta determinando anche nelle abitudini più semplici, gli esperti ci dicono che le possibilità di contagio diminuiscono nei luoghi aperti. Per questo, dove è possibile, stiamo cercando di intervenire sullo spazio pubblico, anche attraverso interventi anticipatori come questo, nelle more della riqualificazione strutturale e complessiva delle aree, in modo che i cittadini possano partecipare anche a momenti di comunità, mantenendo il gusto distanziamento e senza correre rischi».
  • Quartiere Carbonara
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
A febbraio apre l'anagrafe a Carbonara, due sportelli per la carta di identità A febbraio apre l'anagrafe a Carbonara, due sportelli per la carta di identità Effettuati diversi lavori per rendere la struttura ex ONPI idonea
Sentenza Petruzzelli, Decaro incontra il ministro Franceschini: "Evitare l'interruzione delle attività" Sentenza Petruzzelli, Decaro incontra il ministro Franceschini: "Evitare l'interruzione delle attività" Il primo cittadino barese dopo il colloquio a Roma: "Nelle prossime ore ci saranno nuovi incontri tra i tecnici per definire le azioni da intraprendere"
"Alla scoperta di antichi sapori", Carbonara riscopre i prodotti del territorio "Alla scoperta di antichi sapori", Carbonara riscopre i prodotti del territorio Appuntamento a partire da oggi alle 18, Albergo: "Percorso culturale e gastronomico su ciò che ha fatto la storia della nostra terra"
Bari, il sindaco Decaro incontra Papa Francesco: "Emozione fortissima" Bari, il sindaco Decaro incontra Papa Francesco: "Emozione fortissima" Il primo cittadino del capoluogo pugliese ha donato al Pontefice una icona pellegrina raffigurante la Madonna del Campo
Il giardino di viale Kennedy intitolato a Monica Dal Maso, educatrice di Bari scomparsa prematuramente Il giardino di viale Kennedy intitolato a Monica Dal Maso, educatrice di Bari scomparsa prematuramente Il sindaco Decaro: "Monica ha lasciato un ricordo straordinario, testimoniato stamattina dalla grande partecipazione di associazioni e cittadini a questa cerimonia"
Piazza Umberto a Carbonara, terminati i lavori per il nuovo impianto di illuminazione Piazza Umberto a Carbonara, terminati i lavori per il nuovo impianto di illuminazione Sono stati installati 136 nuovi corpi illuminanti con diversa potenza a seconda degli spazi
1 Bari piange Arturo Cucciolla, architetto che lottò per il parco del Castello Bari piange Arturo Cucciolla, architetto che lottò per il parco del Castello Il cordoglio del sindaco Antonio Decaro: «Grazie per tutto quello che la città potrà diventare facendo tesoro delle tue battaglie»
Ferragosto, a Bari occupato il 90% delle strutture turistiche. Decaro: "Si riaccende la speranza" Ferragosto, a Bari occupato il 90% delle strutture turistiche. Decaro: "Si riaccende la speranza" Tanti turisti, provenienti dalle altre regioni italiane o dall'estero, hanno scelto il capoluogo pugliese per trascorrere le vacanze
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.