pubblica illuminazione libert
pubblica illuminazione libert
Territorio

Bari, online il bando per la nuova illuminazione pubblica al Libertà

Galasso: «Più luce, più sicurezza percepita e minore consumo energetico»

È in pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Bari il bando dell'accordo quadro per la riqualificazione dell'impianto di pubblica illuminazione del quartiere Libertà attraverso la fornitura di nuovi corpi illuminanti a led completi di modulo di telecontrollo.

L'amministrazione comunale ha infatti programmato la sostituzione delle sospensioni illuminanti nel quartiere Libertà e nelle zone limitrofe individuando diverse tipologie di configurazione di impianto-geometria stradale rappresentative delle installazioni esistenti nelle aree interessate dall'intervento di riqualificazione.

L'impianto da realizzarsi, con apparecchi illuminanti telecontrollati punto-punto, potrà essere regolato in modo puntuale e secondo le diverse fasce orarie, anche prevedendone un sovradimensionamento così da garantire un livello di illuminazione adeguato a incrementare la percezione di sicurezza da parte dei residenti.

L'accordo quadro della fornitura avrà la durata di un anno a partire dalla data di sottoscrizione dell'accordo e la fornitura effettiva delle apparecchiature dovrà avvenire entro 60 giorni dalla data della stipula dei singoli contratti attuativi.

L'importo massimo stimato dell'accordo quadro, al netto dell'Iva, è pari a 455mila euro; il termine ultimo per la ricezione delle offerte, che dovranno essere inviate esclusivamente per via telematica, secondo le modalità indicate nel bando in pubblicazione, scade alle ore 12 del prossimo 14 settembre.

«Grazie al bando in pubblicazione - commenta l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - procederemo alla sostituzione di circa 1.000 corpi illuminanti a sospensione nel quartiere Libertà, come promesso dal sindaco ai residenti. Le caratteristiche tecniche individuate nel bando rispondono ad uno studio accurato finalizzato a realizzare una migliore quantità e qualità di illuminazione pubblica nelle strade del quartiere. Come sappiamo, l'illuminazione è uno dei fattori che incidono positivamente sulla percezione della sicurezza. Grazie all'impiego della tecnologia a led, il livello di illuminamento medio delle nostre strade passerà dai valori minimi di 25 lux previsti dalla normativa a valori medi di circa 35/40 lux, conseguendo anche un significativo risparmio economico dovuto al minor consumo di energia elettrica. La scelta dell'accordo quadro ci consentirà di utilizzare interamente l'importo stanziato».
  • Giuseppe Galasso
  • pubblica illuminazione
Altri contenuti a tema
Nuova illuminazione nel sottovia Quintino Sella. Terminata l'installazione Nuova illuminazione nel sottovia Quintino Sella. Terminata l'installazione Si tratta di 92 lampade a led. Galasso: «Un impianto specifico per le gallerie, capace di regolarsi automaticamente»
Nuovo asfalto in via Re David. La rotatoria di San Marcello completata a giorni Nuovo asfalto in via Re David. La rotatoria di San Marcello completata a giorni Galasso: «Approfitteremo della pausa scolastica per le festività pasquali così da ultimare i lavori senza creare disagi»
Carbonara, arriva l'illuminazione nel giardino Montalcini. Partiti i lavori Carbonara, arriva l'illuminazione nel giardino Montalcini. Partiti i lavori Le operazioni andranno avanti per circa tre settimane. Il costo è di 33mila euro
San Giorgio, nuova illuminazione in strada della Marina. Partiti i lavori San Giorgio, nuova illuminazione in strada della Marina. Partiti i lavori Le novantuno lampade a led che verranno installate sono capaci di resistere alla "nebbia salina"
Carbonara, addio agli allagamenti in via Moncalieri. Lavori entro metà aprile Carbonara, addio agli allagamenti in via Moncalieri. Lavori entro metà aprile Un appalto da 360 mila euro per gli interventi sulla condotta fognaria. Acquaviva: «Nelle prossime settimane comunicheremo i divieti di sosta»
Nuova illuminazione nel sottovia Quintino Sella. Un sistema tecnologico regolerà l'intensità Nuova illuminazione nel sottovia Quintino Sella. Un sistema tecnologico regolerà l'intensità Partita questa mattina l'installazione di 92 lampade per una potenza complessiva pari a 13,4 kilowatt al massimo del funzionamento
A Bari un nuovo regolamento sugli spazi verdi, c'è il sì della giunta A Bari un nuovo regolamento sugli spazi verdi, c'è il sì della giunta Si attende solo l'approvazione in Consiglio comunale del documento redatto con l'ok della Consulta ambiente
Bari, nuova pubblica illuminazione al Libertà. Iniziata l'installazione Bari, nuova pubblica illuminazione al Libertà. Iniziata l'installazione Le operazioni hanno preso il via ieri sera da via Dante. Decaro: «Saranno mille, più potenti ed economiche»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.