Il pescatore
Il pescatore
Speciale

Bari, il pescatore "arriccia" il polpo e gli animalisti insorgono

Succede via social dove la pubblicazione di un video ha scatenato commenti di ogni tipo contro una pratica ritenuta "barbara"

Un pescatore che sul porticciolo di Santo Spirito è impegnato nell'antica pratica dell'arricciare il polpo. Un video che viene postato via social. E i commenti di critica che non tardano ad arrivare da parte di animalisti e non solo. Nasce così la diatriba tra chi ritiene la pratica barbara e chi la considera una tradizione della città di Bari, che non dovrebbe essere dimenticata.

Il tutto si scatena in seguito alla pubblicazione lo scorso 16 dicembre di un video dal titola "La Rivincita" sulla pagina Facebook "Marinai Santo Spirito". I commenti arrivano anche a sfiorare le minacce nei confronti del pescatore, al punto che la pagina oggi scrive: «Visti i vari commenti fuori luogo e le accuse al nostro pescatore volevamo fare delle precisazioni sul video da noi pubblicato mentre si "sbatte" il polpo. 1) Il pescatore non sta uccidendo il polpo perché è morto da un bel po' di tempo prima del procedimento - quindi non è tortura; 2) Viene "sbattuto" per sfibrarlo e quindi cucinarlo meglio" ed il pescatore non è un ignorante e soprattutto non è un sadico; 3) Qualcuno ha detto che si può congelarlo per sfibrarlo (giusta osservazione) ma non si mangia più il polpo fresco; 4) Il video è stato inserito per "folclore" e "tradizione" del rito, ci scusiamo con tutti gli animalisti a cui suggeriamo di iscriversi ad un pagina di allevamento polli».
  • Santo Spirito
Altri contenuti a tema
Santo Spirito, nei negozi arrivano le "shopper" con messaggi di sensibilizzazione ambientale Santo Spirito, nei negozi arrivano le "shopper" con messaggi di sensibilizzazione ambientale Petruzzelli: «Un modo per ricordare a tutti il valore di comportamenti semplici ma capaci di incidere»
Nodo ferroviario Bari nord, approvato l'aggiornamento del contratto di programma Nodo ferroviario Bari nord, approvato l'aggiornamento del contratto di programma Cavone: «Altri 3 milioni per la progettazione dell'aggiramento dell'abitato di Palese e Santo Spirito»
Santo Spirito, trovato con 40 chili di datteri di mare nel bagagliaio. Denunciato Santo Spirito, trovato con 40 chili di datteri di mare nel bagagliaio. Denunciato Il prodotto ittico è stato sequestrato al 70enne biscegliese per essere poi distrutto
Viabilità e parcheggi lungomare Bari-Santo Spirito, Actes: «Ancora in attesa di risposte» Viabilità e parcheggi lungomare Bari-Santo Spirito, Actes: «Ancora in attesa di risposte» L’associazione aveva chiesto l’area di sosta di via Udine. Le rassicurazioni in un incontro ad agosto scorso con Decaro
Santo Spirito, grosso incendio di sterpaglie vicino alla ferrovia Santo Spirito, grosso incendio di sterpaglie vicino alla ferrovia Il forte vento ha spinto il fumo sui binari e nelle abitazioni circostanti. Nelle vicinanze un impianto di sollevamento gas
Bari, a Santo Spirito riapre il cinema "Piccolo" Bari, a Santo Spirito riapre il cinema "Piccolo" Tornano gli spettatori in sala dopo 18 mesi di restyling
A Bari torna la "Festa del mare", musica e spettacoli fra Santo Spirito e Torre a Mare A Bari torna la "Festa del mare", musica e spettacoli fra Santo Spirito e Torre a Mare Nel programma della rassegna ci sono Bari in jazz, Premio Nino Rota, spettacoli, concerti, mostre e incontri letterari
Fu travolta e uccisa da un'auto a Bari: la sua storia diventa un brano e un videoclip Fu travolta e uccisa da un'auto a Bari: la sua storia diventa un brano e un videoclip La proiezione domani a S.Spirito con gli autori, Francesco Baldassare e i bitontini Vito De Santis e Marco Agostinacchio
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.