La merce sequestrata
La merce sequestrata
Cronaca

Bari, fermato per contrabbando di sigarette, voleva "aumentare le proprie entrate"

L'uomo, un ultrasettantenne del posto ha giustificato senza problemi alla guardia di finanza il suo gesto, indagini in corso

Fermato al casello autostradale Bari Nord con 80 kg di tabacchi di contrabbando. È quanto accaduto ad un ultrasettantenne barese incappato nei controlli dei finanziere del II gruppo Bari

L'uomo era alla guida di una vecchia autovettura Station Wagon, risultata traboccante di 400 stecche sigarette di contrabbando, ordinate in vari scatoloni. Ai militari che hanno effettuato l'ispezione, l'anziano signore, con qualche precedente specifico di polizia, è risultato tranquillo, giustificando il trasporto con la necessità di aumentare le proprie entrate.

Al termine delle operazioni, le sigarette di contrabbando sono state sottoposte a sequestro, unitamente all'automezzo utilizzato, ed il responsabile, su conforme parere dell'Autorità Giudiziaria, tenuto conto anche dell'età avanzata e delle condizioni di salute, denunciato a piede libero per contrabbando. Sono in corso le indagini per individuare i destinatari del carico ed il canale di approvvigionamento.
  • Guardia di Finanza
  • Sequestro
Altri contenuti a tema
Contrasto agli ecoreati in Puglia, maxi operazione della Finanza. Sequestrate 32 discariche abusive Contrasto agli ecoreati in Puglia, maxi operazione della Finanza. Sequestrate 32 discariche abusive Oltre 6 tonnellate di rifiuti riversati illecitamente. Acque reflue e scarichi nocivi nei terreni
Bancarotta fraudolenta per oltre un milione di euro Bancarotta fraudolenta per oltre un milione di euro Sequestrato Capannone industriale alla GIDA s.r.l di Gioia del Colle
Sospeso il presidente commissione tributaria provinciale di Bari. Falso e truffa le accuse Sospeso il presidente commissione tributaria provinciale di Bari. Falso e truffa le accuse Secondo gli inquirenti faceva redigere ad altri le sentenze, raggirando il ministero dell'Economia
1 Bari Torre a Mare, la rabbia dei commercianti: «Sembra che siamo diventati tutti delinquenti» Bari Torre a Mare, la rabbia dei commercianti: «Sembra che siamo diventati tutti delinquenti» La notizia del suicidio di Franco di "La Cambusa" ha destato sconcerto e preoccupazione tra i ristoratori dopo i diversi sequestri degli ultimi mesi
Sbarca dalla Grecia a Bari con 40mila giocattoli non a norma. Scatta il sequestro Sbarca dalla Grecia a Bari con 40mila giocattoli non a norma. Scatta il sequestro I prodotti erano di provenienza cinese e in alcuni casi riportavano marchi contraffatti. Denunciato il trasportatore
Terreno modificato in area protetta, sequestro dei forestali Terreno modificato in area protetta, sequestro dei forestali Eseguiti lavori di dissodamento e trasformazione agraria senza autorizzazione
Mancata bonifica, i carabinieri sequestrano diverse aree vicino l'ex Inpdap a Bari Mancata bonifica, i carabinieri sequestrano diverse aree vicino l'ex Inpdap a Bari Alcuni dei locali erano già sottoposti a vincolo, si teme il superamento di CSC nelle acque di falda
Arriva a Bari dalla Turchia con sigarette di contrabbando. Sanzionato e denunciato Arriva a Bari dalla Turchia con sigarette di contrabbando. Sanzionato e denunciato L'Agenzia delle dogane ha anche individuato valuta non dichiarata indosso a cittadini italiani e stranieri
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.