Largo Adua dalla Torre
Largo Adua dalla Torre
Politica

Bari, appello ai candidati sindaco dalle associazioni di quartiere: «Valutare proposte concrete e specifiche»

L'associazione il Quartierino, il Comitato Cittadini Attivi del Libertà e il Comitato Salvaguardia della Zona Umbertina lanciano una piattaforma con cui chiedono risposte e impegni

Una piattaforma per proporre temi concreti e da realizzare a Bari, che i candidati sindaco sono invitati a visionare e condividere. Questo l'appello di alcune associazioni cittadine, da sempre vicine al territorio e ai suoi abitanti. Di seguito l'appello condiviso e già accettato dalle candidate Irma Melini, indipendente, e Elisabetta Pani, Movimento 5 Stelle.

«L'Associazione il Quartierino, il Comitato Cittadini Attivi del Libertà e il Comitato per il Decoro la Salvaguardia della Zona Umbertina, con l'intento di fornire un valido contributo per consentire da una parte una soluzione alle problematiche che affliggono i loro territori e dall'altro per permettere ai candidati alla carica di sindaco di far conoscere, in maniera chiara ed inequivocabile, anche al fine di consentire ai concittadini una scelta elettorale consapevole, la loro posizione su quelle problematiche, hanno predisposto, d'intesa tra loro, una corposa piattaforma di proposte concrete, diversificate per i rispettivi ambiti territoriali. Le proposte di detta piattaforma verranno sottoposte a tutti i candidati alla carica di sindaco e sulle stesse, ove condivise, si chiederà a ciascun candidato un formale impegno per la loro realizzazione. Si sente parlare tanto, soprattutto in questi ultimi giorni, della volontà di porre le esigenze dei cittadini al centro della futura azione di governo cittadino, di incontri finalizzati a recepire le loro esigenze e via dicendo. La piattaforma redatta dai Comitati proponenti , da tempo attivi e radicati sul territorio, va in questa direzione. Rispetto ai soliti programmi elettorali, che per lo più risultano generici e indeterminati, vengono formulate proposte concrete e specifiche, particolarmente rilevanti per quegli ambiti territoriali, sulle quali si chiedono risposte esplicite e precisi impegni. Daremo contezza alla cittadinanza delle risposte che otterremo dai candidati alla carica di sindaco».
  • elezioni
  • Comunali Bari 2019
Altri contenuti a tema
Elezioni del Rettore del Politecnico di Bari, nulla di fatto si torna alle urne il 2 luglio Elezioni del Rettore del Politecnico di Bari, nulla di fatto si torna alle urne il 2 luglio Nessuno dei candidati ottiene la maggioranza assoluto, più suffragato di questa prima tornata Francesco Cupertino con il 46%
Comunali Bari, da domani i pagamenti per scrutatori e presidenti di seggio Comunali Bari, da domani i pagamenti per scrutatori e presidenti di seggio Tutte le info utili sul calendario e le agenzie bancarie dove ritirare le somme dovute
Voto di scambio a Bari, Salvini risponde ai 5 stelle Voto di scambio a Bari, Salvini risponde ai 5 stelle Venerdì manifestazione organizzata dai pentastellati a cui parteciperà anche l'ex candidata Melini che commenta: «Malcostume generalizzato»
Voto di scambio, pioggia di denunce. Salvini chiede informazioni, la Procura dice no Voto di scambio, pioggia di denunce. Salvini chiede informazioni, la Procura dice no Aperti diversi fascicoli d'inchiesta per ogni reato ipotizzato. Gli inquirenti negano l'accesso agli atti al ministro per il segreto istruttorio
Voto di scambio a Bari, Decaro: "Ho accompagnato un testimone a denunciare" Voto di scambio a Bari, Decaro: "Ho accompagnato un testimone a denunciare" Secondo indiscrezioni ci sarebbero 4 indagati due tra le fila del neo eletto sindaco e due per Di Rella
Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella In corso gli approfondimenti della Digos, i candidati sindaco non erano a conoscenza delle irregolarità. Pani: «Incontriamoci per la legalità»
Ballottaggi in provincia di Bari, vince l'astensionismo Ballottaggi in provincia di Bari, vince l'astensionismo Il caldo ha portato in pochi alle urne, eletti Pasquale d'Introno a Corato, Luciana Laera a Putignano e Giuseppe Valenzano a Rutigliano
Amministrative 2019, tre comuni al ballottaggio in provincia di Bari Amministrative 2019, tre comuni al ballottaggio in provincia di Bari Si vota fino alle 23 di oggi a Corato, Putignano e Rutigliano per eleggere il nuovo sindaco
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.