Largo Adua dalla Torre
Largo Adua dalla Torre
Politica

Bari, appello ai candidati sindaco dalle associazioni di quartiere: «Valutare proposte concrete e specifiche»

L'associazione il Quartierino, il Comitato Cittadini Attivi del Libertà e il Comitato Salvaguardia della Zona Umbertina lanciano una piattaforma con cui chiedono risposte e impegni

Una piattaforma per proporre temi concreti e da realizzare a Bari, che i candidati sindaco sono invitati a visionare e condividere. Questo l'appello di alcune associazioni cittadine, da sempre vicine al territorio e ai suoi abitanti. Di seguito l'appello condiviso e già accettato dalle candidate Irma Melini, indipendente, e Elisabetta Pani, Movimento 5 Stelle.

«L'Associazione il Quartierino, il Comitato Cittadini Attivi del Libertà e il Comitato per il Decoro la Salvaguardia della Zona Umbertina, con l'intento di fornire un valido contributo per consentire da una parte una soluzione alle problematiche che affliggono i loro territori e dall'altro per permettere ai candidati alla carica di sindaco di far conoscere, in maniera chiara ed inequivocabile, anche al fine di consentire ai concittadini una scelta elettorale consapevole, la loro posizione su quelle problematiche, hanno predisposto, d'intesa tra loro, una corposa piattaforma di proposte concrete, diversificate per i rispettivi ambiti territoriali. Le proposte di detta piattaforma verranno sottoposte a tutti i candidati alla carica di sindaco e sulle stesse, ove condivise, si chiederà a ciascun candidato un formale impegno per la loro realizzazione. Si sente parlare tanto, soprattutto in questi ultimi giorni, della volontà di porre le esigenze dei cittadini al centro della futura azione di governo cittadino, di incontri finalizzati a recepire le loro esigenze e via dicendo. La piattaforma redatta dai Comitati proponenti , da tempo attivi e radicati sul territorio, va in questa direzione. Rispetto ai soliti programmi elettorali, che per lo più risultano generici e indeterminati, vengono formulate proposte concrete e specifiche, particolarmente rilevanti per quegli ambiti territoriali, sulle quali si chiedono risposte esplicite e precisi impegni. Daremo contezza alla cittadinanza delle risposte che otterremo dai candidati alla carica di sindaco».
  • elezioni
  • Comunali Bari 2019
Altri contenuti a tema
Comunali 2019, si vota in altri 9 comuni della provincia di Bari Comunali 2019, si vota in altri 9 comuni della provincia di Bari Le amministrative vedono impegnati diversi paesi, ecco tutti i candidati sindaco
Elezioni Bari, iniziati i due giorni di silenzio Elezioni Bari, iniziati i due giorni di silenzio Secondo la legge 212 del 1956 e successive modifiche è vietata ogni propaganda. Ma i social?
Comunali Bari 2019, come si vota e cos'è il voto disgiunto Comunali Bari 2019, come si vota e cos'è il voto disgiunto Piccolo vademecum in vista delle elezioni di domenica sulle diverse possibilità di esprimere la propria preferenza
Bari, l'ultimo appello al voto dei candidati sindaco Bari, l'ultimo appello al voto dei candidati sindaco Tra ieri e oggi si sono svolti comizi di chiusura della campagna elettorale di ogni compagine
Elezioni 26 maggio, garantito l'accompagnamento ai seggi per i cittadini disabili Elezioni 26 maggio, garantito l'accompagnamento ai seggi per i cittadini disabili Tutte le info sulla richiesta da presentare entro le 17 di oggi
Elezioni 2019, limitazioni al traffico nel centro di Bari Elezioni 2019, limitazioni al traffico nel centro di Bari Una serie di divieti istituiti per consentire le operazioni di raccolta dati
Consultazioni elettorali 2019, tutte le info per il rilascio della carta d'identità Consultazioni elettorali 2019, tutte le info per il rilascio della carta d'identità Il vademecum diramato dal Comune di Bari per le amministrative ed europee del 26 maggio
Caradonna: “Non fare manutenzione a strade e marciapiedi causa danni ai cittadini e alle casse comunalii” Caradonna: “Non fare manutenzione a strade e marciapiedi causa danni ai cittadini e alle casse comunalii” Il candidato al consiglio comunale di Bari per Fratelli d'Italia solleva il velo sulla condizione della viabilità cittadina ridotta a un colabrodo
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.