Un sindaco
Un sindaco
Politica

Anche Binetto, Bitritto, Cellamare, Poggiorsini, Gioia e Turi hanno un nuovo sindaco

Al ballottaggio il 9 giugno si va invece nei comuni di: Putignano, Rutigliano e Corato

Vito Bozzi è il nuovo sindaco di Binetto, il candidato della lista 'Noi per Binetto - Passione Comune' - già vicesindaco, ha raccolto il 50,10% dei voti. Secondo per soli tre voti il candidato Pasquale Scarola, che ottiene il 49,90%.
Giuseppe Giulitto rinconfermato sindaco di Bitritto con la lista 'Crescere con Bitritto', che ha ottenuto il 64,40% delle preferenze contro Nicola Montenegro, 35,60% lista 'Insieme si può!'.
Gianluca Vurchio è il nuovo sindaco di Cellamare con 'Insieme per Cellamare' eletto con il 38,61% dei voti, Michele De Santis, della lista 'Cellamare Ideale' si posiziona al 33,99% delle preferenze, Marisa Santa Mariani, della lista 'Noi Cellamare' che supera il 14% delle preferenze,13,04% il candidato del Movimento 5 Stelle, Sofia Di Gioia.
Ignazio Di Mauro è il nuovo sindaco di Poggiorsini con la lista 'Liberamente' ha ottenuto il 50,61% dei voti, l'ex sindaco Michele Armienti, si ferma al 49,39% dei voti, con un totale di 486 preferenze.
Eletto anche il sindaco a Gioia del Colle. E' Giovanni Mastrangelo appoggiato da Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia e altre civiche. Donato Paradiso del Pd si ferma al 30,38%, Donato Massimo Colacicco lista civica Pro.Di.Gio 10,61% e Roberto Cardilli Rifondazione Comunista 1,66%. A Turi vince Ippolita Resta detta Tina con il 53,89% per la lista Turinasce, mentre Angelo Palmisano prende il 46,11% con Patto per Turi. A Putignano si va al ballottaggio tra: Marco Galluzzi di Forza Italia, Lega e Vobis lista civica, e Luciana Laera di Putignano Bene comune, Generazioni, Per Putignano.
Anche a Rutigliano si torna alle urne per scegliere tra: Giuseppe Valenzano appoggiato dal Pd e liste civiche, e Giuseppe Rocco Poli di 'Rutigliano prima' e altre civiche. Ultimo comune scrutinato è Corato dove si andrà al ballottaggio per scegliere tra: Pasquale D'Introno appoggiato da Direzione Italia, Fratelli dItalia e Idea, e Claudio Amorese di Unione di Centro, Sud al Centro, Puglia Popolare e due civiche. L'appuntamento per chi non è stato eletto al primo turno è quindi per il 9 giugno.
  • Comunali Bari 2019
Altri contenuti a tema
Voto di scambio, pioggia di denunce. Salvini chiede informazioni, la Procura dice no Voto di scambio, pioggia di denunce. Salvini chiede informazioni, la Procura dice no Aperti diversi fascicoli d'inchiesta per ogni reato ipotizzato. Gli inquirenti negano l'accesso agli atti al ministro per il segreto istruttorio
Voto di scambio a Bari, Decaro: "Ho accompagnato un testimone a denunciare" Voto di scambio a Bari, Decaro: "Ho accompagnato un testimone a denunciare" Secondo indiscrezioni ci sarebbero 4 indagati due tra le fila del neo eletto sindaco e due per Di Rella
Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella Comunali Bari, presunto voto di scambio. Quattro indagati nelle liste di Decaro e Di Rella In corso gli approfondimenti della Digos, i candidati sindaco non erano a conoscenza delle irregolarità. Pani: «Incontriamoci per la legalità»
Elezioni Bari, la neo consigliera Lorusso accusa Renato Ciardo: «Sei un venduto» Elezioni Bari, la neo consigliera Lorusso accusa Renato Ciardo: «Sei un venduto» Il famoso comico risponde: «Al contrario di altri non ho barattato il rispetto e l’educazione»
Elezioni comunali a Bari, al via il toto-assessori Elezioni comunali a Bari, al via il toto-assessori Tra conferme e nomi nuovi ecco chi potrebbe far parte della giunta del Decaro-bis
Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Comunali Bari 2019, i commenti del centrosinistra alla vittoria di Decaro Le voci e le analisi del voto raccolte nella giornata di ieri nel comitato del rieletto primo cittadino
Elezioni a Bari, la composizione del futuro consiglio comunale Elezioni a Bari, la composizione del futuro consiglio comunale Ripescate alcune liste, ecco tutti coloro che dovrebbero sedere in aula Dalfino e gli esclusi eccellenti
Dopo la sconfitta a Bari Di Rella ci riprova: «Porterò movimento civico alle regionali» Dopo la sconfitta a Bari Di Rella ci riprova: «Porterò movimento civico alle regionali» Il candidato del centrodestra ringrazia gli elettori e promette: «Voglio essere coprotagonista del cambiamento della Puglia»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.