anziani smartphone
anziani smartphone
Servizi sociali

Al via "Nonni digital", progetto per la sicurezza informatica di 200 persone anziane

Partito il percorso dell'assessorato al Welfare, attivato nel Centro servizi per le famiglie di Japigia-Torre a Mare

Ha preso il via il progetto rivolto alla terza età "Nonni Digital", finanziato dall'assessorato al Welfare e gestito dalla APS Prospettivamente che si occuperà di promuovere programmi e spazi di comunità finalizzati all'inclusione e alla sicurezza digitale in tutti i quartieri della città.

Il primo corso è stato attivato nel Centro servizi per le famiglie di Japigia - Torre a Mare dove i primi 20 corsisti over 65, sui 200 complessivi previsti, in questi mesi saranno impegnati in un percorso formativo della durata di 50 ore, durante le quali potranno imparare ad utilizzare gli strumenti digitali, come smartphone o pc, e a prendere dimestichezza con la navigazione in rete o l'uso della posta elettronica, dei social network, dei sevizi pubblici digitali e con gli acquisti online sui portali di e-commerce.
Il progetto prevede anche l'attivazione di uno sportello a distanza che si occupa di assistenza agli anziani per tutto ciò che riguarda truffe o attività illegali online, rafforzando la campagna di sensibilizzazione anti-truffa promossa dall'assessorato al Welfare e dalla Polizia locale.

«Il progetto di alfabetizzazione informatica rivolto al mondo della terza età rientra nel piano di supporto all'invecchiamento attivo che abbiamo approvato qualche mese fa - commenta l'assessora al Welfare Francesca Bottalico. In questo periodo storico è fondamentale supportare le persone anziane affinché possano superare le difficoltà legate all'uso delle tecnologie digitali e imparare ad usare strumenti e applicazioni informatiche fondamentali per accedere a misure di sostegno o più semplicemente per comunicare con gli altri. Particolare attenzione sarà data alla formazione e agli strumenti per prevenire le truffe informatiche, che purtroppo registrano un incremento significativo a loro danno».

Al termine del percorso formativo sarà organizzato un laboratorio teatrale di 50 ore finalizzato alla realizzazione di video informativi su eventuali truffe e pericoli derivanti dall'utilizzo non corretto degli strumenti digitali.

Dopo il primo percorso ne seguiranno altri diffusi sul territorio cittadino:
Emporio sociale e servizio di prevenzione per la terza età del progetto S.C.I.A.M. a cura della cooperativa sociale Aliante, in via Calefati 245
sede CNOS-FAP presso l'Istituto salesiano Redentore, in via Martiri D'Otranto 65
sede CNIPA PUGLIA, in corso Italia 19/c
sede cooperativa San Giovanni di Dio, in via Escrivà 28
sede Opera San Nicola ODV, in via Manzoni 32 B (Carbonara)
sede circolo Arci "La Stanza di Cesco", in via dei Narcisi 2 (Catino).

Per iscriversi o ricevere informazioni è possibile contattare il numero 327 0907033 o scrivere una mail all'indirizzo di posta elettronica info@nonnidigital.it.
  • Francesca Bottalico
  • Anziani
  • Welfare
Altri contenuti a tema
Bari ricorda lo sbarco della Vlora, a San Girolamo la cerimonia della comunità italo-albanese Bari ricorda lo sbarco della Vlora, a San Girolamo la cerimonia della comunità italo-albanese Ieri pomeriggio l'iniziativa dell'associazione Le aquile di seta, con la lettura di poesie da parte dei bambini bilingue
"Agosto non ti conosco", a Bari parte il progetto a contrasto della solitudine degli anziani "Agosto non ti conosco", a Bari parte il progetto a contrasto della solitudine degli anziani Fino al 12 sarà possibile accedere agli spazi della “Biblioteca dell’anziano” dell’associazione ADA
Spiagge aperte a cittadini con disabilità e anziani, al via il progetto di Gens nova e assessorato al Welfare Spiagge aperte a cittadini con disabilità e anziani, al via il progetto di Gens nova e assessorato al Welfare Si tratta di un servizio di accompagnamento, sostegno e accoglienza. Nuove attrezzature a Pane e pomodoro e San Girolamo
Piano operativo cittadino a contrasto delle ondate di calore, i risultati del primo mese Piano operativo cittadino a contrasto delle ondate di calore, i risultati del primo mese Sarà attivo fino al 15 settembre a supporto di anziani e persone fragili
"Colibrì", a Bari nasce una rete di undici biblioteche. Saranno gestite da enti del terzo settore "Colibrì", a Bari nasce una rete di undici biblioteche. Saranno gestite da enti del terzo settore Un progetto finanziato per quasi 2 milioni di euro dal bando "Community library" della Regione Puglia
San Girolamo, arrivano due nuovi murales: legalità e cura delle relazioni i temi delle opere San Girolamo, arrivano due nuovi murales: legalità e cura delle relazioni i temi delle opere Bottalico: «Abbiamo bisogno di rimettere al "centro" i ragazzi offrire loro occasioni e strumenti per costruire il futuro»
"La scala dell'uguaglianza", il 19 luglio al Della Vittoria l'iniziativa per la parità dei diritti "La scala dell'uguaglianza", il 19 luglio al Della Vittoria l'iniziativa per la parità dei diritti Una manifestazione organizzata da Gens nova. Sarà scoperto un pannello che simboleggia uomini e donne nello sport
Segretariato sociale, parte la campagna di comunicazione multilingua per l'accesso agli sportelli Segretariato sociale, parte la campagna di comunicazione multilingua per l'accesso agli sportelli Bottalico: «A breve pronti altri canali che rendano accessibili le informazioni a chi ha disabilità uditiva»
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.