fabio grosso
fabio grosso
Calcio

Verso Bari-Pescara, Grosso: «Partita importante, abbiamo bisogno dei nostri tifosi»

Il tecnico: «Siamo in emergenza; conto sulla forza del gruppo»

«Per me è una partita importantissima. A Pescara ho vissuto tutta la vita e sono molto legato a quella città. Un'ottima occasione per metterci alla prova e testare i nostri miglioramenti». Fabio Grosso parla chiaro alla vigilia dell'importante partita interna contro il Pescara, posticipo della quattordicesima di campionato.

Per il suo Bari un test fondamentale, da affrontare però con una rosa in piena emergenza, soprattutto nel reparto arretrato. «Tra infortuni e convocazioni in nazionale, Basha, Marrone, D'Elia, Morleo e Capradossi saranno sicuramente out domani sera - dice Grosso nel bollettino medico. In più Cassani ha avuto un problema ieri e Brienza si è fermato giovedì. Mi auguro di poterli recuperare fino a domani sera, perché stavano facendo bene e sono elementi d'importante esperienza e qualità nella nostra rosa; Busellato ieri è stato in ospedale per una colica, ma già oggi sta meglio. Fortunatamente Gyomber è tornato stamattina dagli impegni con la nazionale. Tra i convocati è tornato anche Sabelli, che giovedì ha fatto 90' in amichevole; in caso di emergenza tornerà utile come tutti gli altri che sono a disposizione».

Servirà, dunque, una spinta in più da parte del San Nicola per venir fuori dalla difficoltà del momento. Un appello che Grosso raccoglie e rilancia: «Dobbiamo saper fare una partita di cuore e di voglia; ci sono tanti ragazzi che hanno giocato meno che potranno fare bene. Conto tanto sulla forza del gruppo per superare il momento di difficoltà. Con l'aiuto del nostro pubblico possiamo farcela; abbiamo bisogno di loro».

Di fronte il giovane mister biancorosso avrà un maestro come Zeman, che tra i tanti suoi colleghi che ha influenzato con la sua scuola può vantare anche lo stesso Grosso: «Sono contento di affrontare un allenatore esperto che ha scritto grandi pagine della storia calcistica. È un grande onore per me misurarmi con un allenatore che nella sua storia ha portato avanti la sua idea contro tutto e tutti. In un campionato difficilissimo come la B una partita del genere è ovviamente difficilissima, come tutte le altre. Il Pescara in campo ha dei grandi interpreti a prescindere dalle assenza, che anche per loro sono tante. Affrontiamo una squadra che sta tornando, ma faremo una partita di livello anche domani, vogliosi di mettere in mostra le nostre qualità. Facciamo più goal di loro? Non mi piace decontestualizzare i numeri; dico solo che abbiamo dei rimpianti per dei goal subiti di troppo e frutto di alcune nostre ingenuità. Floro Flores e Cissè? Possono giocare insieme, come tanti altri elementi della rosa. Credo che quando avremo messo tutto al proprio posto il Bari saprà essere una squadra ancora più offensiva».

In conclusione, una riflessione sulla Nazionale azzurra, uscita ieri con una dolorosa sconfitta da Stoccolma: «Sono legatissimo all'Italia; questa squadra ha delle grandi qualità e sono sicuro che saprà farle valere lunedì nella partita di ritorno e strappare il pass per la Russia», conclude l'ex campione del Mondo.
  • FC Bari 1908
  • Fabio Grosso
Altri contenuti a tema
Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Maglie della Fc Bari 2016/'17 vendute per 4mila euro, ricavato donato al Comune Saranno utilizzati per buoni spesa e libri. Decaro: «Tutti i contributi ricevuti durante l'emergenza sono simboli di speranza»
Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Grande successo per "Tutti in gioco", in vendita altre mille maglie della FC Bari 1908 Nella prima parte dell'iniziativa andate a ruba circa mille pezzi, quattro le librerie aderenti. Ecco dove e come acquistarle
Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» Fallimento FC Bari, il Tar del Lazio: «Ricorsi inammissibili» La società di Giancaspro contestava il mancato rilascio della licenza nazionale e la non iscrizione alla Serie B 2018/2019
Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma Fallimento FC Bari, Giancaspro presenta querela alla Procura di Roma L'ex patron biancorosso, attualmente detenuto, chiede il riesame delle carte e l'iscrizione al prossimo campionato di B
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.