Matilde Paoletti
Matilde Paoletti
Tennis

Open delle Puglie, a Bari derby Paoletti-Brancaccio in semifinale

Cocciaretto si ferma ai quarti, eliminata anche Udvardy numero uno del tabellone

Il tricolore sventola sul Circolo Tennis Bari. Il futuro del tennis italiano sta lasciando un'impronta significativa all'Open delle Puglie – Trofeo Indeco, il torneo femminile internazionale Wta 125, in partnership con PugliaPromozione e Acquedotto Pugliese. Sia Matilde Paoletti che Nuria Brancaccio trionfano nei quarti e approdano con merito alla prima semifinale, che le vedrà una di fronte all'altra. Qualificazione mancata per un soffio a Elisabetta Cocciaretto, che saluta il torneo di Bari con qualche rimpianto.
Continua a stupire la 21enne perugina Paoletti, che vince in rimonta contro l'olandese Eva Vedder: perde il primo set per 6/4, ma reagisce con forza e temperamento, imponendosi negli altri due per 6/3 e 6/2. Impegno sulla carta più difficile per Brancaccio, che ribalta i pronostici ed elimina Tatjana Maria (testa di serie n.3): più combattuto il primo set chiuso a proprio favore per 7/5, poi in scioltezza il secondo vinto 6/1. Domani, le due italiane si sfideranno per guadagnare un posto nella finale della prima edizione del torneo barese. Non è andata bene a Cocciaretto che è stata sconfitta in rimonta dalla ungherese Reka Jani. Dopo aver dominato nel primo set per 6/3, l'italiana ha ceduto il secondo per 6/1 e poi ha lottato nel terzo fino ad arrendersi al tie break. Jani incontrerà in semifinale l'austriaca Julia Grabher che ha battuto a sorpresa l'ungherese Panna Udvardy, numero uno del tabellone. Inizio in salita per la Grabher che ha perso il primo set per 8/4, per poi recuperare negli altri due chiusi 6/4 e 6/1. Da oggi 10 settembre per poter vedere le due semifinali di singolare e quella del doppio, bisognerà acquistare un biglietto d'ingresso alla struttura.
  • tennis
  • circolo tennis bari
Altri contenuti a tema
"La sfida del cuore", le vecchie glorie del Bari scendono in campo per l'Unione italiana ciechi "La sfida del cuore", le vecchie glorie del Bari scendono in campo per l'Unione italiana ciechi Il mini torneo si giocherà il prossimo 13 ottobre sui campi del Circolo tennis, a partire dalle ore 19
Open delle Puglie, l’austriaca Grabher vince il primo Wta 125 di Bari Open delle Puglie, l’austriaca Grabher vince il primo Wta 125 di Bari Battuta in finale la wild card italiana Nuria Brancaccio con il punteggio di 6-4 6-2
Open delle Puglie, a Bari la coppia Cocciaretto/Danilovic vince il torneo di doppio Open delle Puglie, a Bari la coppia Cocciaretto/Danilovic vince il torneo di doppio Battuta in finale la coppia composta dall’olandese Vedder e dalla venezuelana Gamiz con il punteggio di 2-6 3-6
Open delle Puglie, a Bari sarà finale Brancaccio-Grabher Open delle Puglie, a Bari sarà finale Brancaccio-Grabher La giovane 22enne vince il derby tutto italiano con Matilde Paoletti
Quarta giornata dell'Open delle Puglie a Bari. Cocciaretto vince il derby con Errani Quarta giornata dell'Open delle Puglie a Bari. Cocciaretto vince il derby con Errani Avanza ai quarti di finale anche la testa di serie numero 1, l'ungherese Panna Udvardy
Terza giornata all'Open delle Puglie a Bari, avanzano Paoletti e Brancaccio Terza giornata all'Open delle Puglie a Bari, avanzano Paoletti e Brancaccio Avanti anche la tedesca Tatjana Maria e la olandese Eva Vedder. Oggi il derby Errani-Cocciaretto
Seconda giornata dell'Open delle Puglie a Bari. Avanzano Errani e Paoletti Seconda giornata dell'Open delle Puglie a Bari. Avanzano Errani e Paoletti Altre de azzurre passano il turno. Avanti anche l'ungherese Udvary, testa di serie numero 1 del seeding
Prima giornata dell'Open delle Puglie a Bari, avanza l'italiana Brancaccio Prima giornata dell'Open delle Puglie a Bari, avanza l'italiana Brancaccio Vittorie anche per Maria, Vedder e Ormaechea. Strappa applausi il talento di casa Paganetti ma cede a Pigossi
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.