Figc
Figc
Calcio

Deferimento FC Bari, discussione rinviata al 1 giugno

Il Tribunale Federale decide di non decidere. Se ne riparlerà a playoff iniziati

Il Tribunale Federale rinvia al 1 giugno il giudizio sul deferimento di FC Bari in merito al presunto impedimento dei controlli da parte della COVISOC. La decisione, quindi arriverà ben oltre l'avvio dei playoff promozione, in programma dal 26 maggio. Il comunicato della FIGC:

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, costituito dal Dott. Cesare Mastrocola Presidente; dall'Avv. Valentino Fedeli, dall'Avv. Gaia Golia Componenti; con l'assistenza del Dott. Giancarlo Di Veglia Rappresentante AIA; e del Signor Claudio Cresta Segretario; con la collaborazione dei Signori Salvatore Floriddia, Paola Anzellotti, Antonella Sansoni, si è riunito il 15.05.2018 e ha assunto le seguenti decisioni:

(215) – DEFERIMENTO DEL PROCURATORE FEDERALE A CARICO DI: GIANCASPRO COSMO ANTONIO (Presidente del CdA e legale rappresentante p.t. della Società FC Bari 1908 Spa), PALASCIANO GIOVANNI (Socio partner della Ria Grant Thornton Spa, soggetto responsabile del controllo contabile della Società FC Bari 1908 Spa), SOCIETÀ FC BARI 1908 SPA - (nota n. 11176/1125 pf 17-18 GP/GC/blp del 4.5.2018).

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, riunitosi in camera di consiglio, in relazione alla richiesta istruttoria ex art. 34, comma 4 CGS, formulata dalla Procura Federale, accoglie l'istanza e ordina alla Procura Federale di acquisire agli atti del procedimento, il saldo contabile del conto corrente bancario dedicato della Società FC Bari 1908 Spa, alla data del 16.3.2018, facendone richiesta alla Procura della Repubblica di Bari. Conseguentemente rigetta l'apposizione alla suddetta acquisizione proposta dalla difesa del Sig. Giancaspro Cosmo Antonio e della Società FC Bari 1908 Spa, trattandosi di esigenze istruttorie emerse nel corso della odierna udienza, alla luce del documento trasmesso in data odierna dalla Procura della Repubblica di Bari alla Procura Federale. Fissa per la prosecuzione l'udienza del 1.6.2018 ore 11, con sospensione dei termini ex art. 34 bis, comma 5 CGS.
  • FC Bari 1908
Altri contenuti a tema
FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro FC Bari, il tribunale decreta il fallimento. Respinta richiesta di Giancaspro Per l'ex presidente, ancora ai domiciliari, si prefigura anche il reato di bancarotta fraudolenta
Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Dall’onta del fallimento alla speranza di rinascita: il 2018 del Bari calcio Una città intera è ripartita dalla Serie D sotto la guida dei De Laurentiis cancellando la delusione del 16 luglio
Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Acquisizione FC Bari 1908, nessun raggiro di Giancaspro ai danni di Paparesta Conclusa l'inchiesta, la Procura di Bari chiede l'archiviazione del caso
FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria FC Bari, non accolta la richiesta di Giancaspro d'iscrizione in Terza categoria Il Consiglio direttivo del Comitato regionale Puglia Lega Nazionale Dilettanti boccia la vecchia società per i troppi debiti
FC Bari 1908, Giancaspro iscrive la squadra in Terza Categoria FC Bari 1908, Giancaspro iscrive la squadra in Terza Categoria L'imprenditore molfettese, attualmente ai domiciliari, ha dato seguito a quanto promesso un mese fa
FC Bari, il TAR respinge il ricorso di Giancaspro contro il Comune FC Bari, il TAR respinge il ricorso di Giancaspro contro il Comune I giudici hanno dichiarato inammissibile la richiesta dell'ex presidente. La SSC Bari è l'unica squadra cittadina
FC Bari, il Tar respinge ricorso d'urgenza. Esame rinviato al 3 ottobre FC Bari, il Tar respinge ricorso d'urgenza. Esame rinviato al 3 ottobre Scongiurato il rischio di un rinvio della gara con la Sancataldese
Ricorso FC Bari, Giancaspro: «Azione tesa alla tutela degli interessi dei creditori» Ricorso FC Bari, Giancaspro: «Azione tesa alla tutela degli interessi dei creditori» In un comunicato il liquidatore prende le distanze dalle «Dichiarazioni e dal preciso contenuto delle notizie pubblicate»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.