Una volante della polizia
Una volante della polizia
Cronaca

Videocamere per controllare l'arrivo della polizia, 35enne di Bari finisce in carcere

L'uomo era ai domiciliari e aveva elaborato il sistema per evitare problemi, in casa con lui trovato un pregiudicato

Ieri mattina, i poliziotti della squadra mobile della Questura di Bari hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Corte d'Appello di Bari, nei confronti di Bruno Di Lauro, pregiudicato classe '86.

A seguito di un controllo effettuato nei giorni scorsi dai falchi della squadra mobile presso la sua abitazione, dove era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, i poliziotti hanno rilevato che l'edificio era dotato di svariate telecamere di videosorveglianza che, puntando sulla pubblica via, consentivano al predetto di monitore l'eventuale arrivo della polizia. All'interno dell'abitazione, gli agenti hanno identificato un secondo pregiudicato che, sapendo di non potersi trattenere in quell'appartamento, prima dell'arrivo degli agenti, si era maldestramente nascosto sotto le coperte, nello stesso letto occupato dalla madre di Di Lauro, che in quel momento stava dormendo.

Gli agenti della squadra mobile, pertanto, hanno richiesto al giudice la sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con quella della detenzione in carcere, eseguita nella giornata di ieri.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Rubarono vini per oltre 150 mila euro, quattro arresti a Bari Rubarono vini per oltre 150 mila euro, quattro arresti a Bari La polizia cerca gli altri complici, i fatti lo scorso 26 giugno. Trafugate oltre 3.300 bottiglie
Bari, usava targhe di auto incidentate per rivendere mezzi rubati: arrestato Bari, usava targhe di auto incidentate per rivendere mezzi rubati: arrestato Secondo gli agenti della Polizia il responsabile aveva costruito un giro d'affari di circa 50mila euro
Bari, 21enne in giro con un coltello a serramanico. Denunciato Bari, 21enne in giro con un coltello a serramanico. Denunciato Nella giornata di ieri fermato anche un 28enne georgiano su cui pendeva l'ordine di abbandonare il territorio nazionale
Auto rubate con targhe scambiate, la polizia passa al setaccio la città di Bari Auto rubate con targhe scambiate, la polizia passa al setaccio la città di Bari Nella giornata di ieri sorpresa anche una 46enne intenta a rubare in un centro commerciale
Bari, controlli della polizia: decine di multe per violazione del coprifuoco Bari, controlli della polizia: decine di multe per violazione del coprifuoco Gli agenti hanno denunciato una donna per aver rubato capi di abbigliamento in un centro commerciale
Furto in appartamento a Carrassi, tre arresti. Uno di loro ha cercato di investire i poliziotti Furto in appartamento a Carrassi, tre arresti. Uno di loro ha cercato di investire i poliziotti Si tratta di soggetti con precedenti, avevano asportato dal luogo 4 mila euro, un elettrodomestico e anche monete in lire
Da Bari a Potenza per rifornire le piazze dello spaccio lucane. 13 arresti Da Bari a Potenza per rifornire le piazze dello spaccio lucane. 13 arresti Gli stupefacenti acquistati in Puglia venivano poi smistati dai soggetti fermati in Basilicata
Spaccia dai domiciliari lanciando droga in strada, arrestato 22enne a Bari Spaccia dai domiciliari lanciando droga in strada, arrestato 22enne a Bari L'uomo aveva in casa quasi un kg e mezzo di hashish, oltre a soldi e altri stupefacenti
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.