I tavolini sulla pista ciclabile
I tavolini sulla pista ciclabile
Attualità

Verso la zona gialla, la provocazione di un ristorante di Bari: tavolini sulla pista ciclabile

Il titolare: «Abbiamo fatto richiesta per occupare il suolo pubblico, ma a 3 giorni dalla probabile riapertura non abbiamo avuto risposta»

I dati e lo voci parlano di un possibile ritorno della Puglia in zona gialla da lunedì. Questo significa che dalla prossima settimana bar e ristoranti potranno ritornare ad accogliere i propri clienti, ma solo all'aperto (almeno fino al primo giugno). L'ultimo decreto del Governo, si legge nelle Faq di palazzo Chigi, consente: «Il consumo al tavolo esclusivamente all'aperto nei bar, nei ristoranti e nelle altre attività di ristorazione. Fino al 31 maggio 2021 compreso non è invece consentito il consumo di cibi e bevande all'interno dei locali».

E a Bari, un ristoratore di Carrassi, ha avuto una idea provocatoria, ovvero posizionare i tavolini sulla pista ciclabile, adiacente l'ingresso del locale. La foto dei tavolini ha fatto il giro dei social, e diverse sono state le "critiche" all'iniziativa. Ma il titolare spiega: «Da 2 settimane abbiamo fatto richiesta al Municipio per allestire fuori dal locale, sul manto stradale, delle pedane per lavorare. Ma a 3 giorni dalla possibile zona gialla non abbiamo ancora avuto risposta».

E sul discorso dell'occupazione della pista ciclabile aggiunge: «Abbiamo fatto richiesta di poter occupare una parte della pista ciclabile, poiché adiacente all'ingresso del ristorante. Il sindaco però non vuole concederci questo, anche se potrebbe farlo».

«È uno scempio non sapere nulla a pochi giorni dalla riapertura», conclude sconsolato.
I tavolini sulla pista ciclabileI tavolini sulla pista ciclabileI tavolini sulla pista ciclabile
  • Coronavirus
  • ristorazione
Altri contenuti a tema
Covid, sono 61 i nuovi casi positivi in Puglia Covid, sono 61 i nuovi casi positivi in Puglia Più di settemila i tamponi analizzati, registrati tre decessi
Prevenzione, diagnosi, vaccini e riabilitazione, ecco il programma anti-Covid nel carcere di Bari Prevenzione, diagnosi, vaccini e riabilitazione, ecco il programma anti-Covid nel carcere di Bari Il progetto attuato dalla Medicina penitenziaria della ASL è stato riconosciuto tra i più efficienti e completi a livello nazionale
Covid, sono 106 i nuovi casi in Puglia. Attualmente positivi sotto i 10mila Covid, sono 106 i nuovi casi in Puglia. Attualmente positivi sotto i 10mila Registrati 4 decessi
Covid, sono 90 i casi positivi in Puglia.  Scendono a 10mila gli attualmente positivi Covid, sono 90 i casi positivi in Puglia. Scendono a 10mila gli attualmente positivi Registrati 2 nuovi decessi
Covid, 112 nuovi casi in Puglia e 3 decessi Covid, 112 nuovi casi in Puglia e 3 decessi Sono stati 7650 i tamponi analizzati
Covid, in Puglia registrati 169 casi positivi: sono 2 i nuovi decessi Covid, in Puglia registrati 169 casi positivi: sono 2 i nuovi decessi Sessanta i nuovi contagi in provincia di Bari. Processati ottomila tamponi
Covid, registrati 47 nuovi casi in Puglia: sono 2 i nuovi decessi Covid, registrati 47 nuovi casi in Puglia: sono 2 i nuovi decessi Soltanto 8 positivi in provincia di Bari
Covid, sono 73 i nuovi casi positivi in Puglia: nessun decesso Covid, sono 73 i nuovi casi positivi in Puglia: nessun decesso Analizzati quattromila tamponi
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.