La gente in fila per la vaccinazione
La gente in fila per la vaccinazione
Cronaca

Vaccini per caregiver, la denuncia da Bari di Strada Facendo Aps

"Convocato anche chi assiste over 16, ma costretti ad aspettare che facciano tutti gli altri"

La Asl di Bari ha comunicato nei giorni scorsi che oggi e domani si sarebbe proceduto alla vaccinazione contro il Covid-19 di caregiver, genitori, tutori, affidatari, familiari conviventi (maggiorenni e non in condizione di fragilità) di minori di 16 anni, nati dal 1 gennaio 2005 in poi, con disabilità grave ai sensi della legge 104/92 art.3 comma 3. Ma, stando a quanto denuncia l'associazione StradaFacendoAps via Facebook, non tutto sta andando per il verso giusto.

«Ieri in extremis sono stati invitati ad andare anche conviventi e caregiver di disabili gravi oltre i 16 anni - scrivono - Ma, stamattina, alle famiglie di questo secondo target (molte di esse presenti sin dalle prime ore in coda, anche con la difficile gestione dei propri figli impossibilitati a restare a casa) è stato detto che, indipendentemente dall'ordine di arrivo, la priorità è per il primo target, e che per tutti gli altri solo a fine giornata si sarebbe potuto capire che disponibilità ci sarebbe stata. Nessun criterio è stato stabilito, spiegato ed annunciato ufficialmente nell'invito pubblico emanato dal Dipartimento di prevenzione della Asl Bari. L'ennesima dimostrazione di quanto la materia sia trattata con inammissibile superficialità e quanto sia bassa l'attenzione verso il target delle persone più vulnerabili».

  • vaccino anti covid
Altri contenuti a tema
Puglia, Emiliano affida a Lerario l’organizzazione e la logistica della campagna vaccinale Puglia, Emiliano affida a Lerario l’organizzazione e la logistica della campagna vaccinale All'assessore Lopalco restano gli aspetti scientifici e sanitari. Critiche dall'opposizione
Caos vaccini, code a Bari mentre a Polignano appello a recarsi all'hub Caos vaccini, code a Bari mentre a Polignano appello a recarsi all'hub La campagna vaccinale in Puglia procede tra diversi imprevisti
Puglia, accordo con odontoiatri: somministreranno vaccini negli hub Puglia, accordo con odontoiatri: somministreranno vaccini negli hub Dopo un breve corso di formazione potranno essere utilizzati già dalla turnazione di questo fine settimana.
La campagna vaccinale a Bari corre, la fascia 70-79 può anticipare l'appuntamento La campagna vaccinale a Bari corre, la fascia 70-79 può anticipare l'appuntamento È sufficiente visionare la nuova data attraverso gli stessi canali della adesione: Farmacup, portale della Regione Puglia  e numero verde regionale
Finiti i vaccini Pfizer e Moderna in Puglia. Emiliano scrive al Commissario Finiti i vaccini Pfizer e Moderna in Puglia. Emiliano scrive al Commissario «La consegna prevista per domani pomeriggio deve essere anticipata per non fermare la poderosa macchina vaccinale messa in funzione»
Vaccini anti-Covid, Sammichele chiama i cittadini: «Ci sono dosi che avanzano» Vaccini anti-Covid, Sammichele chiama i cittadini: «Ci sono dosi che avanzano» Annuncio via social: «I cittadini tra 79 e 60 anni possono recarsi all'hub entro le 19.30»
Covid, attivato il nuovo centro vaccinale ad Altamura Covid, attivato il nuovo centro vaccinale ad Altamura Allestite 16 postazioni per la somministrazione delle dosi
Caos vaccini in Puglia, Fratelli d'Italia e Lega: «Vogliamo le dimissioni di Lopalco» Caos vaccini in Puglia, Fratelli d'Italia e Lega: «Vogliamo le dimissioni di Lopalco» Dai capigruppo della maggioranza arriva invece un appello alla collaborazione: «Non è il tempo delle polemiche politiche»
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.