Teatro margherita
Teatro margherita
Eventi e cultura

Tutto pronto per la riapertura del Teatro Margherita. Decaro: «Spazio dedicato all'arte»

Cantiere portato a termine nel tempo record di due anni. Già a novembre la prima mostra

È partito il conto alla rovescia per la riapertura del Teatro Margherita. Venerdì l'ultimo sopralluogo del sindaco Antonio Decaro in quello che ormai non è più un cantiere, ma a tutti gli effetti uno spazio agibile che diventerà tassello centrale del «Mosaico dell'offerta culturale di Bari», come ripete spesso il primo cittadino. Dopo 38 lunghi anni, infatti, i baresi potranno fare ritorno nel Margherita, che diventerà «Uno spazio dedicato all'arte, in tutte le sue forme, dove si potrà vedere una mostra, assistere ad uno spettacolo o ad un concerto o semplicemente essere a Bari e sentirsi un po' più europei», come ha scritto Decaro sulla sua pagina Facebook.

Già a novembre, infatti, è in programma la prima mostra, dedicata al pittore olandese Vincent van Gogh, che resterà a Bari fino a febbraio 2019. «Nei prossimi giorni comunicheremo le date ufficiali», ha annunciato il primo cittadino in un video.

Con la riapertura del Margherita si completa il primo pezzo del "Polo del Contemporaneo", che comprenderà anche l'ex mercato del pesce, la cui apertura al pubblico è prevista per la primavera 2019, dopo i notevoli rallentamenti legati al ritrovamento della banchina del porto antico durante il cantiere.

Partita il 10 ottobre 2016, l'opera di restauro del Margherita arriva a compimento nel tempo-record di due anni, con un ritardo di appena un paio di mesi (ad aprile Decaro annunciò la fine dei lavori per luglio). Lo scorso marzo dal Mibact sono arrivati altri 2 milioni di Euro per il completamento dell'ultimo lotto di cantiere (altri 1,8 milioni sono stati destinati allo sprint finale del mercato del pesce). Una somma grazie alla quale sono prossime a essere ultimate le opere nella parte superiore della struttura, quella non legata all'esposizione dell'arte contemporanea, dove troveranno alloggio il ristorante e le aree aperte al pubblico.

«Dopo la mostra internazionale - ha spiegato Decaro - ce ne sarà un'altra, sempre di grande rilevanza ma molto legata al territorio di Bari. All'interno del Margherita troveranno spazio le arti visive; sarà possibile visitare esposizioni di quadri e sculture. Ci saranno, inoltre, le performance degli artisti, che avranno anche la residenza all'interno della struttura del mercato del pesce. Sarà uno spazio polifunzionale, dove poter ascoltare anche la musica, dal rock al pop. Quando avremo terminato i lavori del ristorante e del bar si potrà anche cenare guardando il mare, bere un cocktail ascoltando la musica e ammirando le opere d'arte».
  • Antonio Decaro
  • Teatro Margherita
Altri contenuti a tema
Autonomia regioni del Nord, Decaro: «Anci non contraria, ma occorre mettere paletti» Autonomia regioni del Nord, Decaro: «Anci non contraria, ma occorre mettere paletti» La posizione della Ggil, Gigia Bucci: «Manovra che si sta svolgendo senza dibattito pubblico»
A Bari vecchia il gran ballo di San Valentino in largo Albicocca, la piazza degli innamorati A Bari vecchia il gran ballo di San Valentino in largo Albicocca, la piazza degli innamorati Il sindaco Antonio Decaro balla con le cittadine nella serata dedicata all'amore
Prende forma il Piccinni restaurato. Sul palco torna il sipario secondario Prende forma il Piccinni restaurato. Sul palco torna il sipario secondario Si chiama "comodino" e serve per celare il pubblico il cambio di scena fra un atto e l'altro
San Valentino, il pensiero di Decaro: «Non giudichiamo l'amore, accettiamo gli altri» San Valentino, il pensiero di Decaro: «Non giudichiamo l'amore, accettiamo gli altri» Il sindaco su Facebook: «Amando mettiamo in circolo sostanze che fanno bene al cuore e al cervello»
Giornata internazionale dell'epilessia, a Bari il Margherita si tinge di viola Giornata internazionale dell'epilessia, a Bari il Margherita si tinge di viola In Puglia almeno 20mila persone ne soffrono. Gli eventi organizzati da Aice e Lice
Ex Fibronit, completata la bonifica. Decaro: «Avanti col progetto del parco della Rinascita» Ex Fibronit, completata la bonifica. Decaro: «Avanti col progetto del parco della Rinascita» Abbattuti tutti gli edifici e confinati i materiali pericolosi. Pisicchio: «Ridare vita a un luogo fin qui neo della città»
Rilascio polizze fideiussorie, il Comune di Bari abbraccia la "rivoluzione digitale" Rilascio polizze fideiussorie, il Comune di Bari abbraccia la "rivoluzione digitale" Nel nostro capoluogo il primo impiego in Italia della tecnologia blockchain. Progetto in collaborazione con SIA
Grande successo per Van Gogh al Margherita, si continua fino a fine febbraio Grande successo per Van Gogh al Margherita, si continua fino a fine febbraio La mostra dedicata al pittore olandese ha visto un afflusso di oltre 50 mila spettatori in due mesi
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.