polizia di stato
polizia di stato
Cronaca

Troppe persone rispetto alla capienza del locale. Chiuso un bar di viale Einaudi

La segnalazione alla Polizia è arrivata da un cittadino. All'interno anche diversi minori di 16 anni non accompagnati

Troppe persone all'interno del locale rispetto alla capienza dichiarata: la Polizia di Stato ha adottato il provvedimento amministrativo di sospensione attività, ex art.100 T.U.L.P.S., ed ha proposto la revoca della licenza e dell'agibilità per dieci giorni a un locale nel rione Bari-Mungivacca, in viale Einaudi. Il posto, peraltro, negli ultimi tempi era finito già sotto la lente d'ingrandimento per un'aggressione ai danni di un avventore, ad opera di sei persone, scaturita per futili motivi. La vittima era stata trasportata in ospedale e giudicata guaribile in 15 giorni.

Il provvedimento è stato adottato a seguito di un'attività di controllo, scaturita dopo un esposto con cui un cittadino ha segnalato un eccessivo afflusso di persone alle serate organizzate all'interno del locale. Sabato scorso i poliziotti della divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Bari hanno effettuato un controllo all'interno del locale e hanno riscontrato la presenza di circa 300 persone, tra cui numerosi minori di 16 anni non accompagnati. Nell'ambito dei controlli per verificare le prescrizioni imposte dalla licenza, è stata esibita una copia falsificata dell'autorizzazione, emessa dal Comune di Bari, nella parte relativa alla capienza massima che era stata raddoppiata, da 150 persone a 300. La licenza, inoltre, prevedeva che i minori di 16 anni fossero necessariamente accompagnati da genitori o parenti prossimi; è stato accertato che il titolare della struttura e gli addetti alla sicurezza non hanno vigilato affinché fosse rispettata la capienza massima fissata dalla Commissione Comunale di Vigilanza e non fosse consentito l'ingresso ai minori di 16 anni non accompagnati.

Si è quindi necessaria l'adozione di un provvedimento urgente, di natura cautelare, con finalità di prevenzione rispetto ai pericoli che possono minacciare l'ordine e la sicurezza pubblica. Ricorrendo i presupposti per l'applicazione dell'art. 10 TULPS, è stata proposta al Sindaco di Bari la revoca della licenza e dell'agibilità.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Nascondevano la droga nei portoni per spacciarla davanti all'università. Presi Nascondevano la droga nei portoni per spacciarla davanti all'università. Presi I due malviventi, entrambi pregiudicati, si erano procurati le chiavi per accedere agli androni dei palazzi di via Garruba
Fanno irruzione armati in un supermercato di via Putignani. All'uscita trovano la Polizia Fanno irruzione armati in un supermercato di via Putignani. All'uscita trovano la Polizia Rapina sventata dagli agenti, che dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccare i due malviventi, entrambi minorenni
Assaltarono armati il Banco di Napoli nel 2017. Arrestati sette rapinatori Assaltarono armati il Banco di Napoli nel 2017. Arrestati sette rapinatori I malviventi fecero irruzione nello sportello di viale Salandra in completo assetto da guerra ma fallirono il colpo
Assalto in banca, sette arresti tra Bari, Napoli e Roma Assalto in banca, sette arresti tra Bari, Napoli e Roma Sono ritenuti responsabili di tentata rapina aggravata, detenzione e porto illegale d’armi da fuoco, furto, ricettazione e riciclaggio
Bari, vigilantes fa fuoco contro se stesso negli uffici dell'Aci Bari, vigilantes fa fuoco contro se stesso negli uffici dell'Aci È successo all'ora di pranzo quando gli sportelli erano già chiusi al pubblico
Associazione a delinquere, 27 condanne definitive nel clan Di Cosola. C'è anche il fratello del boss Associazione a delinquere, 27 condanne definitive nel clan Di Cosola. C'è anche il fratello del boss L'indagine della Polizia ha documentato la fine della guerra con gli Stramaglia e l'accordo di collaborazione dopo l'intervento dei Parisi
Picchia e minaccia i genitori e la sorella, 42enne arrestato a Bari Picchia e minaccia i genitori e la sorella, 42enne arrestato a Bari L'uomo in diverse occasioni aveva aggredito le due donne, le violenze andavano avanti da anni
Bari, vende droga a un minorenne durante la festa di San Nicola. Preso 20enne Bari, vende droga a un minorenne durante la festa di San Nicola. Preso 20enne I fatti nella serata di ieri a Madonnella. Nella disponibilità del giovane anche una pistola pronta a fare fuoco
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.