ruspe in azione per la costruzione nuova palestra scuola Levi Montalcini a Torre a Mare
ruspe in azione per la costruzione nuova palestra scuola Levi Montalcini a Torre a Mare
Territorio

Torre a Mare, nuova palestra per la "Levi Montalcini". Ruspe al lavoro per abbattere il vecchio edificio

La struttura sarà pronta fra un anno. Romano: «Un nuovo impianto sportivo per il quartiere senza consumare altro suolo»

Continuano a buon ritmo i lavori per l'edificazione della nuova palestra a servizio dell'istituto scolastico "Rita Levi Montalcini" nel rione Torre a Mare di Bari. Stamattina, dopo l'intervento di Enel, necessario per la rimozione del vecchio quadro elettrico e dei relativi cavi di collegamento, sono iniziate le operazioni di demolizione dell'immobile che ospitava le due sezioni della scuola materna "Ardito", adiacente alla scuola media "Levi Montalcini" , e che sarà sostituito dalla nuova palestra coperta.

La stima degli operatori e che le ruspe con pinze meccaniche completino la demolizione in un paio di giorni; il passo successiva sarà la raccolta e la rimozione delle macerie. Onde evitare che il rientro a scuola degli studenti avvenga fra polveri e detriti, un'apposita un'ordinanza sindacale ha stabilito che le attività didattiche della scuola Levi Montalcini inizieranno giovedì prossimo, 20 settembre, appena 2 giorni dopo rispetto alla data del 18 fissata per tutte le altre scuole.

La palestra, completa di spogliatoi e servizi, sarà un corpo autonomo posizionato in modo tale da essere utilizzato anche in orari extrascolastici, in quanto dotato di accesso esterno per consentire al quartiere di vivere il nuovo impianto indipendentemente dalle attività scolastiche. Il tempo stimato per la costruzione della palestra è di un anno, il che significa che, a partire dall'anno scolastico 2019/20, gli alunni della Levi Montalcini e i residenti di Torre a Mare potranno disporre di una palestra coperta, moderna e funzionale.

I bimbi che frequentano le due sezioni della scuola Ardito ospitate nel vecchio plesso abbattuto inizieranno regolarmente l'anno scolastico martedì 18 settembre nella vicina scuola materna Aquaro, in via Morelli e Silvati, dove i lavori per l'allestimento delle aule e le conseguenti pulizie sono ormai agli sgoccioli.

«Con questi lavori doteremo il quartiere di un nuovo impianto sportivo senza consumare altro suolo - commenta l'assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano. Al tempo stesso abbiamo realizzato nuove aule della scuola dell'infanzia, creando così un unico polo di scuola materna in un edificio rinnovato e dotato di un giardino speciale, "il giardino dei paesaggi", riqualificato con l'aiuto di Reggio Children. Grazie anche alla collaborazione della scuola, dell'impresa e dei genitori, mi auguro che il prossimo settembre si possa iniziare l'anno scolastico alla Levi Montalcini con la cerimonia di inaugurazione nella nuova palestra».
  • Paola Romano
  • torre a mare
Altri contenuti a tema
Apre i battenti l'asilo Paola Labriola. Decaro: «Eroina del nostro tempo» Apre i battenti l'asilo Paola Labriola. Decaro: «Eroina del nostro tempo» Una struttura gestita da Comune e Università. Uricchio: «Soddisfatti del percorso». Il marito: «Lei sarebbe felice»
Scuola Mazzini-Modugno, quasi completato adeguamento antisismico. Si lavora sulle infiltrazioni Scuola Mazzini-Modugno, quasi completato adeguamento antisismico. Si lavora sulle infiltrazioni Pronta a ripartire la mensa. Galasso: «Amministrazione attenta a sicurezza degli edifici scolastici»
Lavori per la nuova palestra della "Montalcini" di Torre a Mare, abbattuto il vecchio plesso Lavori per la nuova palestra della "Montalcini" di Torre a Mare, abbattuto il vecchio plesso A inizio ottobre al via gli scavi propedeutici all'edificazione delle fondazioni. Lavori conclusi in primavera
Scuole sicure, la proposta del Comune di Bari: «Telecamere, servizi di Polizia Locale e formazione» Scuole sicure, la proposta del Comune di Bari: «Telecamere, servizi di Polizia Locale e formazione» Al capoluogo pugliese spetta un finanziamento da 81.500 euro. Romano: «Fenomeno che non si contrasta solo con sorveglianza»
Ba29, 435 ragazzi ammessi. Colloqui con le 283 aziende al via da lunedì Ba29, 435 ragazzi ammessi. Colloqui con le 283 aziende al via da lunedì Scaduti il 14 settembre i termini per la presentazione delle domande. Romano: «Opportunità concreta per centinaia di giovani»
Inizio dell'anno scolastico a Bari, gli auguri agli studenti dell'assessore Romano Inizio dell'anno scolastico a Bari, gli auguri agli studenti dell'assessore Romano «La vostra voglia di apprendere, la vostra curiosità e le vostre attitudini sono il bene più prezioso che possediamo»
Obbligo vaccinale, dietrofront del governo sulle autocertificazioni. Romano: «Prevalso la ragionevolezza» Obbligo vaccinale, dietrofront del governo sulle autocertificazioni. Romano: «Prevalso la ragionevolezza» Sull'argomento interviene anche il deputato pugliese di Fratelli d'Italia Marcello Gemmato: «Vittoria per la tutela della salute dei bambini»
Adeguamento sismico dell'istituto Mazzini-Modugno. Scuola media pronta per il 18 settembre Adeguamento sismico dell'istituto Mazzini-Modugno. Scuola media pronta per il 18 settembre I lavori di materna ed elementare andranno avanti per tutto il mese. Galasso: «Per sveltire i tempi operate diverse modifiche»
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.