fiera del levante 2020
fiera del levante 2020
Eventi e cultura

Si chiude la Fiera del Levante, 80mila i visitatori. Prossima edizione 11-19 settembre 2021

Ambrosi: «Campionaria che ha segnato un passo per il Mezzogiorno che vuole ripartire. Consapevoli della nostra responsabilità»

Si chiude oggi l'edizione numero 84 della Campionaria generale, che in Fiera del Levante ha richiamato circa 80mila visitatori. Già annunciata l'edizione numero 85, che si terrà a Bari dall'11 al 19 settembre 2021.

All'edizione 2020 hanno partecipato 200 aziende che hanno rappresentato i settori di: arredamento, arredo per esterni, automotive, edilizia abitativa, articoli per la casa, articoli da regalo, telefonia, agroalimentare, aziende vinicole, telefonia e servizi, volontariato, benessere e relax, bellezza, internazionalizzazione delle imprese, artigianato estero, enti e istituzioni.

«Una edizione che ha segnato un passo per il Mezzogiorno che vuole ripartire – ha detto il presidente di Nuova Fiera del Levante, Alessandro Ambrosi. Consapevoli della nostra responsabilità, non abbiamo lasciato nulla al caso. I grandi spazi ci hanno consentito di evitare assembramenti, ed abbiamo anche radicalmente modificato il layout espositivo con corridoi ampi e il giusto distanziamento tra gli espositori. Abbiamo garantito ai visitatori tutte le possibili misure sanitarie di sicurezza con modalità di registrazione agli ingressi di visitatori ed addetti ai lavori, rilevamento della temperatura e sanificazione continua. Il tutto in nove giorni di attività piena».

Una edizione, quella del 2020, che resterà unica e che sarà considerata nella storia come un atto di resistenza che ha espresso il desiderio di Nuova Fiera del Levante di supportare le imprese e gli sforzi dei lavoratori, in un momento in cui se ne sente forte il bisogno.

«Non possiamo fare paragoni con quanto accaduto lo scorso anno – ha concluso Ambrosi - ma guardare al domani con coraggio, e non fermarci all'oggi. Le fiere fisiche sono fondamentali per alcuni comparti, per la natura stessa di alcuni prodotti che prendono vita nel momento in cui sono presentati dal vivo. Cooperazione, creatività, innovazione e sostenibilità digitale saranno indispensabili per aiutare la Campionaria e la Fiera del Levante a crescere. Ed è da questi elementi che vogliamo ripartire».
  • Fiera del Levante
Altri contenuti a tema
Il Coronavirus annulla il BGeek, appuntamento al 2021 Il Coronavirus annulla il BGeek, appuntamento al 2021 La fiera del fumetto, già rinviata da giugno a dicembre, avrebbe dovuto tenersi il 19 e 20 del mese prossimo
Reparto di terapia intensiva Covid in Fiera a Bari, Emiliano: «160 posti in 45 giorni» Reparto di terapia intensiva Covid in Fiera a Bari, Emiliano: «160 posti in 45 giorni» «Questo intervento serve a trasformare i grandi ospedali della Puglia in strutture per la cura delle altre malattie e per gli interventi chirurgici»
Bari, ospedale in Fiera: requisiti i padiglioni 7,9, 10, 11  e 18 per iniziare i lavori Bari, ospedale in Fiera: requisiti i padiglioni 7,9, 10, 11 e 18 per iniziare i lavori Serviranno per realizzare ulteriori 160 posti di terapia intensiva per fronteggiare l'emergenza Covid-19
Bari, ospedale in Fiera del Levante, aggiudicara la gara Bari, ospedale in Fiera del Levante, aggiudicara la gara Si tratta della RTI Cobar-Barozzi Item Oxygen, i lavori si concluderanno in 45 giorni
Emergenza Covid-19, in Fiera del Levante a Bari arriva una postazione drive-through Emergenza Covid-19, in Fiera del Levante a Bari arriva una postazione drive-through Impegnati nella postazione medici e infermieri affiancati dalle donne e dagli uomini della Marina Militare. Sarà attivo dalla prossima settimana
Bagarino vende biglietti della Fiera senza mascherina. Scatta la multa Bagarino vende biglietti della Fiera senza mascherina. Scatta la multa Per il mancato utilizzo dei Dpi la sanzione amministrativa è pari a 400 euro
Fiera del Levante, oggi l'ultimo giorno. Eventi e spettacoli in programma Fiera del Levante, oggi l'ultimo giorno. Eventi e spettacoli in programma Talk e workshop nel salone Innovazione. Per la chiusura tornano i "carillon viventi"
Flavio Briatore da Bari: «Il Covid è un'influenza, fateci lavorare» Flavio Briatore da Bari: «Il Covid è un'influenza, fateci lavorare» L'imprenditore del "Billionaire" in collegamento con la Fiera: «Io ne sono uscito, il Governo dovrebbe dire che dal virus si guarisce»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.