Liceo Flacco
Liceo Flacco
Scuola e Lavoro

Scuola, Flacco e Fermi si confermano migliori licei di Bari nella classifica Eduscopio

Amaldi, De Nittis e Cartesio primi per le scienze umane, le lingue e le discipline tecniche. Panetti-Pitagora numero uno fra i professionali

L'Orazio Flacco per l'indirizzo classico e l'Enrico Fermi per quello scientifico si confermano i migliori licei di Bari e dell'hinterland. A dirlo sono le classifiche del rapporto Eduscopio della Fondazione Agnelli. Per i licei classici seguono il Socrate e il Cartesio di Triggiano, che subentra in graduatoria al Cirillo. Anche per i licei scientifici baresi classifica sostanzialmente confermata rispetto all'anno scorso con lo Scacchi sul secondo gradino del podio e il Cartesio che scavalca il Salvemini. A seguire il Cirillo, il Volta e la Cittadella della formazione.

Conferme anche nei licei di scienze umane con l'Amaldi al primo posto, seguito dal Bianchi Dottula. Per quelli con l'opzione economico sociale il Bianchi Dottula conquista il primo posto seguito dal Da Vinci-Majorana di Mola e dall'Ilaria Alpi di Rutigliano. Tra i licei artistici spicca il De Nittis sul podio, mentre tra i licei linguistici si conferma in vetta il Cartesio di Triggiano seguito dal Bianchi Dottula, che scavalca diverse posizioni rispetto all'anno scorso superando il Marco Polo, il Romanazzi e il Giulio Cesare.

Posizioni invariate per gli istituti tecnico economici con Giulio Cesare, Marco Polo e Romanazzi sul podio e per gli istituti tecnologici con il Panetti-Pitagora che precede l'Elena di Savoia.

Da sottolineare come, a differenza di altre città, a Bari i primi posti nelle varie classifiche rimangano saldamente appannaggio degli istituti statali. Per quanto riguarda l'indice di occupazione con impiego di almeno sei mesi nei primi due anni dopo il diploma, gli istituti tecnico economici del Lenoci (48%) e del Gorjux-Tridente-Vivante (47%) si confermano nelle prime due posizioni, seguiti dal Nobel e dal Marco Polo.

Conferme al vertice sia per gli istituti tecnici tecnologici con il Guglielmo Marconi, forte di un 56%, seguito dal Panetti-Pitagora e dall'Elena di Savoia, che scala una posizione, e tra gli istituti professionali nei servizi con il Perotti seguito dal Gorjux-Tridente-Vivante e dall'Ettore Majorana.

Scambio di posizione tra gli istituti professionali industria e artigianato: quest'anno primo il Santarella, seguito dall'Ettore Majorana.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Rientro in classe, le proposte di Codacons Puglia per la sicurezza di tutti Rientro in classe, le proposte di Codacons Puglia per la sicurezza di tutti Secondo l'associazione necessario il rafforzamento della DaD e attivazione di protocolli di sicurezza oltre a dare certezze alle famiglie
Puglia, approvato piano regionale per il diritto allo studio: 9 milioni di euro per garantire servizi essenziali Puglia, approvato piano regionale per il diritto allo studio: 9 milioni di euro per garantire servizi essenziali Contributi anche per il servizio mensa e il trasporto scolastico
Chiusura scuola "Del Prete", via allo sgombero delle aule Chiusura scuola "Del Prete", via allo sgombero delle aule Protestano i comitati che lottano per mantenerla aperta: Salviamola, prima che sia troppo tardi
Rientro a scuola, in Puglia non vaccinati 6.809 insegnanti e 235.521 ragazzi Rientro a scuola, in Puglia non vaccinati 6.809 insegnanti e 235.521 ragazzi Il sottosegretario Sasso: «Green pass non ipotizzabile», Amati: «Così dobbiamo aprire le scuole?»
Rientro in classe in Puglia, Leo: «Garantiti autobus in caso di ingressi scaglionati» Rientro in classe in Puglia, Leo: «Garantiti autobus in caso di ingressi scaglionati» L'assessore è intervenuto durante il il Tavolo Permanente Regionale per l’avvio dell’anno scolastico
Puglia, tavolo per l'avvio delle lezioni. ANP: "Ritorno in classe al 100% ma occorrono regole chiare" Puglia, tavolo per l'avvio delle lezioni. ANP: "Ritorno in classe al 100% ma occorrono regole chiare" L'associazione nazionale presidi: "No alla scelta delle famiglie, sì alle regole fissate dalle scuole con il rispetto dell'obbligo di frequenza per il contingente che sarà scelto per la presenza"
Scuola Del Prete, primario: «Fermare il trasloco delle classi» Scuola Del Prete, primario: «Fermare il trasloco delle classi» Animata assemblea nel pomeriggio di ieri, presente il consigliere Bronzini "attaccato" da genitori e cittadini
Scuola in Puglia, i danni della DaD: calo degli apprendimenti e dispersione scolastica Scuola in Puglia, i danni della DaD: calo degli apprendimenti e dispersione scolastica È quanto emerge dal rapporto INVALSI 2021, gravi le lacune dei ragazzi del quinto anno delle superiori
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.