Codice web
Codice web
Cronaca

Rubano file di riviste, giornali e libri, scatta il sequestro della guardia di finanza di Bari

L'accusa è di riciclaggio, ricettazione, accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico, furto e violazione della legge sul diritto d’autore

Elezioni Regionali 2020
Il nucleo di polizia economico finanziaria della guardia di finanza di Bari sta dando esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo d'urgenza emesso per i reati di riciclaggio, ricettazione, accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico, furto e violazione della legge sul diritto d'autore (L. 633/41) nei confronti di persone in corso di identificazione. Stando a quanto ricostruito i soggetti, in concorso tra loro, introducendosi nei sistemi informatici di numerose società editrici di riviste, giornali e libri protetti da misure di sicurezza, hanno sottratto migliaia di file in formato PDF dei predetti beni tutelati dal diritto di autore, riversandoli illecitamente su numerosi "canali" - almeno 17 individuati sino ad oggi - della piattaforma di messaggistica istantanea denominata "TELEGRAM", permettendo così una tanto capillare quanto abusiva diffusione in chiaro di migliaia di riviste, giornali e libri.

Il contesto giudiziario scaturisce dalla denuncia della Federazione Italiana Editori Giornali (FIEG) presentata lo scorso 10 aprile all'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM); l'authority, in particolare, aveva richiesto e auspicato l'intervento dell'Autorità Giudiziaria, per una più incisiva ed auspicabilmente definitiva azione di contrasto al fenomeno della pirateria digitale, alquanto diffuso segnatamente sui social media.

Le indagini proseguono per ricostruire l'illecito giro di affari e individuare gli autori del reato nonché le responsabilità penali delle società coinvolte ai sensi del D.Lgs. 231/2001.
  • Guardia di Finanza
  • Sequestro
Altri contenuti a tema
Porto di Bari, scoperto con imballaggi di sigarette contraffatti. Denunciato Porto di Bari, scoperto con imballaggi di sigarette contraffatti. Denunciato Scatta il sequestro di quattro milioni e mezzo di pezzi da parte di guardia di finanza e agenzia delle dogane
Bari, impero dovuto alle attività illecite, sequestro di beni per un 39enne Bari, impero dovuto alle attività illecite, sequestro di beni per un 39enne Sottoposti a confisca definitiva 12 fabbricati, 5 terreni, 1 compendio aziendale, 2 quote sociali di una s.r.l. e le disponibilità finanziarie per un totale di 15 milioni
Tre milioni e mezzo "nascosti" in paradisi fiscali, sequestro dei beni per un imprenditore di Bari Tre milioni e mezzo "nascosti" in paradisi fiscali, sequestro dei beni per un imprenditore di Bari L’uomo è risultato essere titolare di società di diritto estero, utilizzate per mantenere le disponibilità di risorse finanziarie fuori dal territorio nazionale,
Sale slot usate per attività illecite del clan, perquisizioni in provincia di Bari e nella Bat Sale slot usate per attività illecite del clan, perquisizioni in provincia di Bari e nella Bat Guardia di finanza in azione per far luce su vincite intestate a prestanome invece che ai reali aventi diritto
Porto di Bari, pronto a imbarcarsi per l'Albania con un carico di rifiuti illeciti. Denunciato Porto di Bari, pronto a imbarcarsi per l'Albania con un carico di rifiuti illeciti. Denunciato La "merce" proveniva dalla Norvegia e viaggiava su un autocarro con targa macedone. Sequestrato il carico
Pesce privo di tracciabilità e lavorato senza autorizzazione, sequestro e multa a Bari Pesce privo di tracciabilità e lavorato senza autorizzazione, sequestro e multa a Bari La sanzione al titolare è stata pari a 11 mila e 500 euro, il prodotto ittico è stato sequestrato e donato ad un ente caritatevole
Assunzioni in cambio di voti in Puglia, indagato l'assessore Pisicchio Assunzioni in cambio di voti in Puglia, indagato l'assessore Pisicchio «Sono assolutamente tranquillo e totalmente estraneo ai fatti oggetto di indagine»
Polizze fideiussorie false e assunzioni in cambio di voti, scattano le perquisizioni della finanza Polizze fideiussorie false e assunzioni in cambio di voti, scattano le perquisizioni della finanza Le fiamme gialle hanno fatto partire l'inchiesta nei confronti di politici e imprenditori: sospetta erogazione di finanziamenti illeciti per 50 milioni
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.