Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Enti locali

Rilascio polizze fideiussorie, il Comune di Bari abbraccia la "rivoluzione digitale"

Nel nostro capoluogo il primo impiego in Italia della tecnologia blockchain. Progetto in collaborazione con SIA

Il Comune di Bari ha avviato un progetto basato su tecnologia blockchain che punta a digitalizzare il processo di gestione delle polizze fideiussorie. L'iniziativa è stata portata avanti in collaborazione con SIA , società hi-tech europea leader nel settore dei servizi e delle infrastrutture di pagamento.

Si tratta della prima sperimentazione in Italia di utilizzo della Distributed Ledger Technology (DLT) nella Pubblica amministrazione in ambito fideiussioni che permetterà al Comune di Bari di dematerializzare l'iter di rilascio da parte di banche, intermediari finanziari, assicurazioni e certificare in modo univoco e irrevocabile tali garanzie. L'innovativo progetto contribuirà, tra l'altro, a ridurre i tempi di gestione delle diverse fasi, eliminare eventuali errori manuali e prevenire, inoltre, possibili frodi ad opera di soggetti non abilitati e legate alla presentazione di documenti falsi.

La sperimentazione si avvarrà dell'infrastruttura tecnologica SIAchain progettata e realizzata da SIA per supportare lo sviluppo e l'implementazione, in modalità sicura e protetta, di applicazioni innovative basate sulla blockchain come, ad esempio, gli smart contract in grado di verificare accordi e contratti in modo automatizzato.

«Il progetto che abbiamo intrapreso in collaborazione con SIA - commenta il sindaco di Bari Antonio Decaro - ci permetterà di attuare le policy in materia di sviluppo di nuove tecnologie, con un significativo progresso nella digitalizzazione, con l'idea che incrementando le esperienze collegate all'utilizzo della DLT si possano generare soluzioni idonee a supportare l'operato delle PA e, al tempo stesso, innescare inediti scenari di sviluppo tecnico ed occupazionale. Questa iniziativa vuole essere una delle gemme pronta a sbocciare e moltiplicarsi, a dare frutti che possano portare valore, tanto nel mondo pubblico che in quello delle aziende private, facendo da traino anche ad altre pubbliche amministrazioni per avviare esperienze analoghe. Bari ha già raccolto la sfida dell'innovazione».

«L'avvio del progetto blockchain con il Comune di Bari - dichiara Nicola Cordone, amministratore delegato di SIA - rappresenta una pietra miliare nell'ambito della PA digitale in Italia poiché dimostra che gli enti locali hanno tutte le potenzialità per migliorare e semplificare complesse procedure amministrative investendo nelle nuove tecnologie. SIA affianca la Pubblica amministrazione in questo percorso di innovazione con l'ideazione e lo sviluppo di iniziative, in modalità protetta, che rientrano in un più ampio programma di digitalizzazione del Paese. Crediamo fortemente che l'infrastruttura SIAchain porti significativi benefici proprio per le sue elevate caratteristiche di performance e sicurezza».
  • Antonio Decaro
Altri contenuti a tema
A Bari il cantante Odino Faccia, candidato al premio Nobel per la pace A Bari il cantante Odino Faccia, candidato al premio Nobel per la pace Fino al 29 febbraio in Puglia sarà interessata eventi all'insegna della pace nelle sedi istituzionali e nelle scuole. Si chiude con il concerto al TeatroTeam
Coronavirus, Decaro richiama i sindaci: «No ad iniziative autonome e non concordate» Coronavirus, Decaro richiama i sindaci: «No ad iniziative autonome e non concordate» Dello stesso tenore un comunicato del ministro Speranza: «Indispensabile che ci sia un solo centro di coordinamento per la gestione dell’emergenza»
Carnevale di Putignano, il "gran cornuto" 2020 è Uccio De Santis Carnevale di Putignano, il "gran cornuto" 2020 è Uccio De Santis Il famoso comico, vittima il 31 dicembre di un brutto incidente, ha raccolto il testimone dal sindaco metropolitano Decaro
Calo degli affari e diffidenza per il Corona Virus, il sindaco incontra la comunità cinese di Bari Calo degli affari e diffidenza per il Corona Virus, il sindaco incontra la comunità cinese di Bari Decaro: «La paura e la discriminazione non devono mai essere la risposta alle questioni che siamo chiamati ad affrontare»
Bari, prende forma il mercato di via Pitagora. Decaro: «Pronto entro l'anno» Bari, prende forma il mercato di via Pitagora. Decaro: «Pronto entro l'anno» Il sindaco: «Installati i box, si procede con il montaggio delle capriate nella parte superiore»
Papa Francesco a Bari, Decaro: «Attesi 50mila fedeli e 200 vescovi» Papa Francesco a Bari, Decaro: «Attesi 50mila fedeli e 200 vescovi» In corso le operazioni di montaggio del palco. Il sindaco: «Folla troverà spazio da piazza Massari al Margherita»
A Japigia il primo polo dell'infanzia di Bari. Stamattina l'open day con le famiglie A Japigia il primo polo dell'infanzia di Bari. Stamattina l'open day con le famiglie La struttura è stata realizzata nell'asilo Michele Speranza dopo la ristrutturazione con interventi da 280mila euro
Bari si prepara alla visita del papa, già 40mila i biglietti gratuiti distribuiti Bari si prepara alla visita del papa, già 40mila i biglietti gratuiti distribuiti Sale l'attesa per la visita del santo padre il 23 febbraio. Il segretario della Cei: «Un incontro dal forte valore sociale»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.