Illuminazione piazza moro
Illuminazione piazza moro
Cronaca

Prende a sprangate un cliente dopo una lite, chiuso per sette giorni negozio in piazza Moro

Il dispositivo del questore dopo l'arresto operato dai carabinieri lo scorso 16 agosto

Litiga con un cliente il giorno di Ferragosto e lo colpisce a colpi di spranga. Il Questore di Bari ha disposto la chiusura per sette giorni di un esercizio di vicinato a Bari in zona piazza Moro, a seguito di un episodio di criminalità verificatosi all'interno del locale il giorno di Ferragosto.

I Carabinieri della Stazione di Bari Japigia, il 16 agosto, avevano tratto in arresto un dipendente del locale, un 27enne originario del Bangladesh, ritenuto responsabile del reato di lesioni personali gravissime; l'uomo, utilizzando una spranga di ferro, a seguito di una lite con un cliente scaturita per futili motivi, gli aveva sferrato numerosi colpi al capo.

Il malcapitato, un 22enne libico, soccorso da personale del 118 è stato ricoverato in prognosi riservata presso il locale nosocomio.

Considerando che la condotta del dipendente dell'esercizio commerciale ha pregiudicato la pubblica incolumità ed ha creato allarme sociale, si è resa necessaria l'adozione di un provvedimento urgente, di natura cautelare, con finalità di prevenzione rispetto ai pericoli che possono minacciare l'ordine e la sicurezza pubblica.

La licenza per l'attività di vendita al dettaglio di prodotti alimentari è stata sospesa ed il locale dovrà restare chiuso al pubblico per 7 giorni.
  • Carabinieri
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Sant'Anna, simulano rapina al portavalori per girare un videoclip. Nei guai rapper e neomelodico Sant'Anna, simulano rapina al portavalori per girare un videoclip. Nei guai rapper e neomelodico Sequestrate le attrezzature con cui si stavano realizzando le riprese non autorizzate. Si ipotizza reato di istigazione a delinquere
Altamura al setaccio da parte dei carabinieri, 5 arresti per droga Altamura al setaccio da parte dei carabinieri, 5 arresti per droga Continua l'attività dell'Arma per la prevenzione dei reati, tra gli arrestati anche un 25enne incensurato
Gioia del Colle, a fuoco le auto di un carabiniere Gioia del Colle, a fuoco le auto di un carabiniere Parzialmente distrutta l'Audi A6 privata del militare mentre è stara completamente incendiata la civetta. Si sospetta causa accidentale
Bitritto, in casa con hashish e marijuana. Arrestato 39enne Bitritto, in casa con hashish e marijuana. Arrestato 39enne Nel corso dei controlli i carabinieri hanno multato quattordici guidatori indisciplinati
Contrasto ai parcheggiatori abusivi, otto denunce fra Bari vecchia, centro e Libertà Contrasto ai parcheggiatori abusivi, otto denunce fra Bari vecchia, centro e Libertà Si intensificano i controlli dei carabinieri: tre arresti per aver violato le misure restrittive, nei guai anche quattro extracomunitari
Casamassima, inseguiti dai carabinieri lanciano marijuana dal finestrino. Arrestati Casamassima, inseguiti dai carabinieri lanciano marijuana dal finestrino. Arrestati Finiscono in manette due 42enni del luogo, entrambi pregiudicati
Dopo l'incidente si fingono poliziotti e rubano 50 euro, arrestati Dopo l'incidente si fingono poliziotti e rubano 50 euro, arrestati Si tratta di un 47enne di Afragola e un 37enne rumeno, l'accusa è rapina aggravata in concorso
Cerignola, recuperato carico di pellet rubato a un'azienda di Bari Cerignola, recuperato carico di pellet rubato a un'azienda di Bari Il valpre del materiale oggetto del furto si aggira intorno ai 12mila euro
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.