Banca Popolare di Bari
Banca Popolare di Bari
Cronaca

Popolare di Bari, udienza il 16 luglio

L'associazione dei consumatori esorta gli azionisti ad agire per ottenere un risarcimento danni

Elezioni Regionali 2020
Si svolgerà il 16 luglio, dinanzi al Tribunale di Bari, l'udienza del processo penale a carico di ex amministratori di Banca Popolare di Bari.​

Gli Azionisti e gli Obbligazionisti di Banca Popolare di Bari hanno la possibilità di agire per ottenere il risarcimento del danno, facendo valere le proprie ragioni – unitamente agli altri risparmiatori danneggiati – mediante la costituzione di parte civile nel processo penale.​

Oltre alla responsabilità degli imputati, anche la stessa Banca Popolare di Bari potrà essere chiamata al risarcimento dei danni, quale responsabile civile.​
Il Tribunale di Bari ha disposto un sequestro del valore di 16 milioni di euro ed ha stabilito che il processo si svolga nelle forme del giudizio immediato, vale a dire in modo più celere rispetto al rito ordinario; il giudizio immediato è applicabile, a norma del codice di procedura penale, "quando la prova appare evidente".​
In questi giorni, peraltro, la Banca Popolare di Bari sta proponendo ai clienti che abbiano aderito ad almeno uno degli aumenti di capitale della Banca, deliberati ed eseguiti nel corso degli esercizi 2014 e 2015, un'offerta transattiva che comporta rinunzia ad azioni legali nei confronti della Banca stessa, a riprova del fatto che vi sono iniziative risarcitorie possibili e con buone prospettive di successo.​
L'eventuale trasformazione della Banca in Spa non incide sulla possibilità di costituirsi parte civile.​

L'associazione nazionale difesa consumatori esorta gli azionisti ad attivarsi tempestivamente tramite un'associazione di tutela dei diritti dei consumatori o un proprio legale di fiducia.​

Gli interessati a ricevere informazioni sulla costituzione di parte civile potranno, in ogni caso, contattare, gratuitamente e senza impegno, l'Associazione Nazionale Consumatori - Difesa Risparmiatori all'indirizzo e-mail pop.bari@difesaattiva.it​
  • Banca Popolare di Bari
Altri contenuti a tema
Troppi avvocati in aula, rinviata udienza sulla Popolare di Bari Troppi avvocati in aula, rinviata udienza sulla Popolare di Bari Il processo è stato spostato al 24 settembre nell'aula bunker nel plesso di giustizia di Bitonto
Banca popolare di Bari, mille azionisti pronti a chiedere i danni a Jacobini Banca popolare di Bari, mille azionisti pronti a chiedere i danni a Jacobini Inizia oggi il processo nei confronti di padre e figlio che gestivano l'istituto di credito pugliese
La Popolare di Bari diventa S.p.A., il premier Conte: «Passaggio importante» La Popolare di Bari diventa S.p.A., il premier Conte: «Passaggio importante» Il presidente del Consiglio ha così commentato nella serata di ieri il primo passo verso la rinascita dell'istituto
Banca Popolare di Bari, il 96% dei soci dice sì. Ok alla S.p.a. Banca Popolare di Bari, il 96% dei soci dice sì. Ok alla S.p.a. Durante l'assemblea hanno votato anche a favore dell'aumento di capitale, previa copertura delle perdite maturate al 31 marzo 2020
Popolare di Bari, AssoAzionisti: «Trasformazione in spa unica alternativa al fallimento» Popolare di Bari, AssoAzionisti: «Trasformazione in spa unica alternativa al fallimento» Volantinaggio questa mattina dell'associazione capitanata dall'ex consigliere Carrieri per spiegare ai soci come funziona
Popolare di Bari, il Tribunale reintegra il dirigente che accusò i due Jacobini Popolare di Bari, il Tribunale reintegra il dirigente che accusò i due Jacobini Il giudice ha accolto il ricorso, dichiarando non valido il licenziamento del 2016
Popolare di Bari, trovato accordo commissari-sindacati per 650 esuberi Popolare di Bari, trovato accordo commissari-sindacati per 650 esuberi Firmata l'intesa a Roma: le fuoriuscite dalla banca saranno spalmate in dieci anni utilizzando le norme di "quota 100"
Popolare di Bari, azioni gratis a chi parteciperà all'assemblea sul piano di salvataggio Popolare di Bari, azioni gratis a chi parteciperà all'assemblea sul piano di salvataggio Ai soci verrà chiesto di rinunciare a ogni pretesa o azione connessa agli aumenti di capitale
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.