Il palazzo di Giustizia
Il palazzo di Giustizia
Cronaca

Polo della Giustizia a Bari, il ministro rinvia per la terza volta

L'incontro slitta a data da destinarsi, la Camera Penale: «Pugnalata al cuore dei baresi»

Terzo rinvio per la riunione al Ministero della Giustizia relativa alla realizzazione del Polo unico per gli uffici giudiziari baresi. L'appuntamento «è rinviato a data da destinarsi» come comunica lo stesso Ministero in una nota inviata al Comune di Bari, all'Agenzia Nazionale del Demanio e al Provveditore Interregionale per le Opere Pubbliche di Campania, Molise, Puglia, Basilicata.

Dura la reazione della Camera Penale di Bari che in una nota, diretta al ministro Bonafede, dichiara: «Possiamo capire che la redazione del Protocollo per l'edilizia giudiziaria barese sia stata talmente complessa da comportare per tre volte il rinvio dell'appuntamento per la sua sottoscrizione; possiamo capire che la sua complessità ha costretto il Ministero ad inviare la bozza alle parti invitate per la sottoscrizione a pochi giorni dalla data all'uopo indicata; possiamocapire che siano pervenute delle osservazioni talmente pregnanti da comportare la necessità di una riflessione supplementare; ma il rinvio a data da destinarsi è una pugnalata al cuore dei cittadini baresi».
  • Tribunale
  • tribunale di bari
  • alfonso bonafede
Altri contenuti a tema
Arresto Bellomo, il Gip di Bari conferma gli arresti domiciliari Arresto Bellomo, il Gip di Bari conferma gli arresti domiciliari L'ex giudice è accusato di maltrattamenti ed estorsione
Abusi sessuali e violenze sui figli minorenni. Genitori condannati dal Tribunale di Bari Abusi sessuali e violenze sui figli minorenni. Genitori condannati dal Tribunale di Bari La coppia del nord barese avrebbe indotto i bambini, affetti da patologie psichiche, a compiere atti osceni
Progettava attentati, terrorista afghano condannato a cinque anni dalla Corte d'appello di Bari Progettava attentati, terrorista afghano condannato a cinque anni dalla Corte d'appello di Bari L'uomo fu assolto in primo grado. Su di lui pende l'accusa di fare parte di una cellula terroristica di matrice islamica
Processo disastro ferroviario in Puglia, ricusato il collegio giudicante Processo disastro ferroviario in Puglia, ricusato il collegio giudicante La Corte d'Appello di Bari ha accolto l'istanza mossa dai giudici del Tribunale di Trani
Omicidio Spera, la Cassazione ha deciso: «Si rifaccia il giudizio d'Appello». Il processo torna a Bari Omicidio Spera, la Cassazione ha deciso: «Si rifaccia il giudizio d'Appello». Il processo torna a Bari Depositate le motivazioni della sentenza: «Esclusa la responsabilità degli imputati Ignazio Chimenti, Luca Lafronza, Pio Mauro Sparno»
Operazione Pandora a Bari, il pm chiede condanne per 91 imputati Operazione Pandora a Bari, il pm chiede condanne per 91 imputati Le richieste vanno dai 6 ai 14 anni e 8 mesi, le accuse tra le altre sono di tentato omicidio, rapina, sequestro di persona tutte aggravate dal metodo mafioso
Anziana uccisa a Bari nel 2016, il movente la vendetta dopo un licenziamento Anziana uccisa a Bari nel 2016, il movente la vendetta dopo un licenziamento Il killer, un 30enne di origini albanesi, è stato condannato alla pena dell'ergastolo nel marzo scorso
Omicidio Amedeo, vanno a processo i quattro presunti responsabili Omicidio Amedeo, vanno a processo i quattro presunti responsabili A ottobre l'udienza per l'ex amante della vittima, il genero di lei e due pregiudicati
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.