Giuseppe Galasso Polipark del Policlinico
Giuseppe Galasso Polipark del Policlinico
Territorio

Polipark del Policlinico, c'è il sì della giunta alla ristrutturazione degli ultimi 2 piani

Approvato anche il rifacimento dei prospetti. Galasso: «Con i lavori di riqualificazione aumentato il gradimento»

Il Polipark nei pressi de Policlinico di Bari verso il suo completamento: su proposta dell'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, la giunta ha approvato oggi il progetto preliminare dei lavori di ripristino dei prospetti e degli ultimi due piani del Polipark.

Si tratta del quarto parcheggio di scambio della città collegato con il centro cittadino sia mediante bus navetta sia con il treno delle Ferrovie Appulo-Lucane.
Attraverso questo intervento, che ammonta a 3 milioni e 500mila euro, si procederà alla sistemazione e messa a norma del lastrico solare e del piano sottostante per poterli utilizzare come ulteriori aree di parcheggio, con circa 500 posti auto in più rispetto alla situazione attuale. Pertanto, si passerà dai circa 1413 odierni a circa 2000 posti auto. I lavori, inoltre, prevedono il rifacimento dei prospetti esterni.

Con l'avvio di questi interventi sarà quindi completato il recupero, con la conseguente rifunzionalizzazione complessiva, del parcheggio di scambio. Il Polipark è venne acquistato dall'amministrazione comunale grazie a un finanziamento regionale, che ha consentito anche la ristrutturazione di sei degli otto piani dell'immobile.

«A seguito dei lavori di riqualificazione - commenta Giuseppe Galasso - l'autosilo ha visto aumentare significativamente il gradimento da parte dell'utenza che ormai lo utilizza quotidianamente, tanto da registrare situazioni di tutto esaurito al mattino già a partire dalle 9.30 circa. Detta circostanza, oltre che offrire agli utenti una notevole capacità di parcheggio, peraltro coperto, determina anche rilevanti benefici per la circolazione veicolare, correlati alla riduzione delle autovetture che circolano lungo le strade limitrofe alla ricerca di un posto per l'auto».
  • Giuseppe Galasso
  • polipark
Altri contenuti a tema
Santo Spirito, via l'amianto dalla scuola Aldo Moro Santo Spirito, via l'amianto dalla scuola Aldo Moro Iniziate le procedure di demolizione dell'ex casa del custode. Galasso: «Intervento atteso dagli alunni»
Bari, panchine e giostrine in arrivo in città Bari, panchine e giostrine in arrivo in città Saranno installate a Piazza Diaz, Santa Rita e Pane e Pomodoro
Nuova illuminazione con luci a led al Quartierino. Partiti i lavori Nuova illuminazione con luci a led al Quartierino. Partiti i lavori Stamattina le operazioni in via delle Murge, via Chieco, via Coletta e via Martiri d’Avola. Galasso: «Montate le prime 10 lampade»
Bari, iniziati i lavori per la nuova passerella fra Madonnella e Japigia Bari, iniziati i lavori per la nuova passerella fra Madonnella e Japigia Le operazioni sono cominciate la scorsa notte dal lato di via Messapia. La parte centrale sarà montata fra il 10 e l'11 aprile
Palese, arriva la pubblica illuminazione in strada del Quadrifoglio. Lavori in corso Palese, arriva la pubblica illuminazione in strada del Quadrifoglio. Lavori in corso Sono iniziate da qualche giorno le operazioni. Galasso: «Proiettori a led da 1.600 watt. Un'inezia di consumo»
Scempio sugli alberi a Pane e Pomodoro? No potatura per salvare le piante Scempio sugli alberi a Pane e Pomodoro? No potatura per salvare le piante La polemica è rimbalzata ieri via social, l'assessore Galasso: «L'opera effettuata da Bari Multiservizi e seguita dai loro agronomi»
Nuova illuminazione al Libertà, in arrivo mille lampade. Prime installazioni in via Dante Nuova illuminazione al Libertà, in arrivo mille lampade. Prime installazioni in via Dante Le operazioni di sostituzione inizieranno da questa settimana. Galasso: «Completate entro le festività pasquali»
Nuove alberature a Bari, dal 2014 a oggi più di 12mila piantumazioni Nuove alberature a Bari, dal 2014 a oggi più di 12mila piantumazioni Galasso: «Coperti 16mila metri quadri di città con il verde, la stessa superficie di piazza Umberto»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.