Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

Palo, cerca di sfuggire al controllo antidroga ma finisce contro l'auto dei finanzieri. Arrestato

L'attività dei Baschi verdi ha permesso di segnalare all'autorità prefettizia un individuo di Bari come assuntore di eroina

Una denuncia per assunzione di droga e un arresto per spaccio: questo il bilancio dell'attività di controllo svolta nei giorni scorsi dalla Guardia di finanza nel territorio di Palo del Colle, in una piazza individuata come centro nevralgico dell'attività di spaccio.

Nella fattispecie, i finanzieri hanno intimato l'alt di polizia a due giovani maggiorenni del posto che viaggiavano a bordo di un potente scooter, uno dei quali gravato da precedenti penali per reati relativi allo spaccio stupefacenti. I due, sprovvisti del casco, hanno tentato di sfuggire al controllo aumentando la velocità del mezzo, tanto da finire contro l'autovettura della Guardia di finanza parcheggiata nelle immediate adiacenze, terminando la loro corsa per terra. In quel frangente uno dei due "centauri" ha cercato di disfarsi maldestramente di sei dosi di cocaina. Nei suoi confronti i Baschi verdi hanno proceduto all'arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, oltre che al sequestro di una somma di denaro in contanti, ritenuta provento di spaccio e di un telefono cellulare. Inoltre, il tentativo di sfuggire al controllo di polizia gli è costato il fermo amministrativo dello scooter ed una denuncia per il reato di resistenza e danneggiamento aggravato.

La Guardia di finanza ha, inoltre, controllato un individuo proveniente da Bari che è stato trovato in possesso di un piccolo quantitativo di eroina detenuta per uso personale, procedendo alla sua segnalazione all'autorità prefettizia del capoluogo.
  • Guardia di Finanza
  • Droga
Altri contenuti a tema
Controlli anti contraffazione nelle province Bari e Bat, sequestrati 10mila articolo Controlli anti contraffazione nelle province Bari e Bat, sequestrati 10mila articolo Sono otto i soggetti denunciati dalla Guardia di finanza, nove le sanzioni amministrative elevate
San Pasquale, sorpreso a cedere dosi di marijuana. Arrestato San Pasquale, sorpreso a cedere dosi di marijuana. Arrestato Nella sua abitazione di Japigia il pusher aveva altre sostanze stupefacenti e oltre 7mila euro in contanti
Putignano, vendeva illegalmente gasolio. Denunciato titolare di un'autorimessa Putignano, vendeva illegalmente gasolio. Denunciato titolare di un'autorimessa In corso gli accertamenti dei finanzieri per quantificare le accise evase dal carburante di contrabbando
Educatrici sottopagate, arrestato gestore di asili nelle province di Bari e Brindisi Educatrici sottopagate, arrestato gestore di asili nelle province di Bari e Brindisi L'uomo corrispondeva alle lavoratrici cifre inferiori del 40 percento rispetto al contratto. Sue le due strutture sequestrate a Valenzano nel 2018
Bari, aveva 54 chili di droga in auto, arrestato Bari, aveva 54 chili di droga in auto, arrestato L'uomo è stato sorpreso dalla stradale durante un controllo, sequestrata la sostanza stupefacente e il veicolo
Sorpreso a spacciare cocaina a Mungivacca, arrestato pusher 31enne Sorpreso a spacciare cocaina a Mungivacca, arrestato pusher 31enne L'uomo, originario del quartiere Japigia, è stato scoperto mentre cedeva tre dosi in cambio di 30 euro
Aveva allestito un bazar della droga in un garage, preso 46enne Aveva allestito un bazar della droga in un garage, preso 46enne L'uomo, pregiudicato, è stato trovato in possesso di diverse dosi di eroina, cocaina, hashish e marijuana
Poggiofranco, spacciava le pasticche con il volto di Darth Vader. Presa 21enne Poggiofranco, spacciava le pasticche con il volto di Darth Vader. Presa 21enne La Polizia ha sequestrato nel suo appartamento numerose dosi di cocaina, eroina, hashish ed ecstasy
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.