immobile abusivamente occupato in via giovine
immobile abusivamente occupato in via giovine
Cronaca

Da un anno occupavano abusivamente un immobile di via Giovine. Sei denunce

L'intervento della Polizia Locale per liberare l'edificio. Scoperto un tunisino destinatario di decreto d'espulsione

Da oltre un anno occupavano in maniera abusiva l'immobile al civico 21/a di via Alfredo Giovine, nella zona San Giorgio di Bari, in contrada Carnosa. Stamattina, a seguito di una nuova denuncia da parte dei legittimi proprietari, gli agenti della Polizia Locale, con l'ausilio di due equipaggi della Polizia di Stato ed operatori del PIS (Pronto Intervento Sociale) del Comune di Bari hanno provveduto a sgomberare l'immobile abusivamente occupato da soggetti prevalentemente di etnia ROM.

Gli agenti, diretti e coordinati dal comandante Michele Palumbo, hanno dato esecuzione a quanto disposto dal giudice dell'esecuzione, la dottoressa Assunta Naponiello. Nell'ambito dell'operazione sono state denunciate sei persone (cinque uomini e una donna) per i reati di occupazione abusiva di aree ed edifici privati. Inoltre durante i controlli di tutti i soggetti attraverso SDI e Ufficio Immigrazione è emerso, a carico di uno degli occupanti abusivi, di nazionalità tunisina, un decreto di espulsione a cui non risultava aver ottemperato.

All'interno dell'edificio, i cui proprietari avevano già denunciato l'invasione abusiva, non è stata rilevata la presenza di minori o soggetti in difficoltà a cui garantire un primo sostegno sociale da parte dell'Amministrazione comunale nonostante sul posto fossero presenti con le forze di Polizia di Stato e di Polizia Locale anche gli operatori sociali dell'Ente.

Successivamente alle verifiche l'immobile è stato restituito alla disponibilità dei proprietari.
immobile abusivamente occupato in via giovineimmobile abusivamente occupato in via giovineimmobile abusivamente occupato in via giovineimmobile abusivamente occupato in via giovineimmobile abusivamente occupato in via giovineimmobile abusivamente occupato in via giovineimmobile abusivamente occupato in via giovineimmobile abusivamente occupato in via giovine
  • Polizia Municipale
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Bari, vendeva pane stantio e senza licenza. Scatta il sequestro al mercato di via Pitagora Bari, vendeva pane stantio e senza licenza. Scatta il sequestro al mercato di via Pitagora L'uomo, 64enne con precedenti penali, è stato denunciato dopo aver aggredito gli agenti della Polizia locale
Bari, svuotavano cantine e abbandonavano gli ingombranti in un terreno a Japigia. Presi Bari, svuotavano cantine e abbandonavano gli ingombranti in un terreno a Japigia. Presi Gli agenti della Polizia locale hanno pedinato e fermato in flagranza un gruppo di baresi a bordo di un furgone sospetto in via Gentile
Con un motocarro scaricavano materiali edili in via Dieta da Bari, presi Con un motocarro scaricavano materiali edili in via Dieta da Bari, presi La Polizia Locale li ha pedinati e poi bloccati in abiti civili. Sequestrato il mezzo
Bari, dieci nuove moto per la polizia locale, la benedizione a San Nicola Bari, dieci nuove moto per la polizia locale, la benedizione a San Nicola A presenziare all'evento sul sagrato delle Basilica monsignor Cacucci e il comandante Palumbo
Bari, terrazza abusiva su palazzina popolare a Japigia. Al via l'abbattimento Bari, terrazza abusiva su palazzina popolare a Japigia. Al via l'abbattimento La costruzione era stata sequestrata un paio di settimane fa dalla Polizia locale. Il Tribunale ha disposto la demolizione
Bitritto, si stacca un'impalcatura con il forte vento Bitritto, si stacca un'impalcatura con il forte vento Il fatto in via Petrarca. Sul posto Polizia locale e Vigili del fuoco
Bari vecchia, aggredisce assistente sociale negli uffici di piazza Chiurlia. Fermato 24enne Bari vecchia, aggredisce assistente sociale negli uffici di piazza Chiurlia. Fermato 24enne Il giovane avrebbe fatto irruzione nella sede dell'assessorato al Welfare, distruggendo anche alcuni arredi
Si fingeva studente per spacciare marjuana, fermato Si fingeva studente per spacciare marjuana, fermato Il venticinquenne, ectracomunitario, stazionava in via melo nei pressi di alcune scuole con uno zaino in spalla per mimetizzarsi
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.