Una volante della polizia
Una volante della polizia
Cronaca

Monopoli, guida in stato di ebrezza o senza assicurazione: 3 patenti ritirate e 16 multe

Serata di controlli per il locale commissariato di polizia di Stato, in collaborazione con la stradale di Bari

Elezioni Regionali 2020
La scorsa notte, a Monopoli, i poliziotti del commissariato di polizia di Stato e della sezione polizia stradale di Bari, hanno realizzato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere le condotte di guida scorrette, spesso causa durante le ore notturne di sinistri stradali che vedono coinvolti, nella maggior parte dei casi, giovani utenti della strada.

Nelle ultime ore infatti, gli agenti del commissariato di Monopoli, della sezione della polizia stradale di Bari e del distaccamento polstrada di Castellana Grotte hanno condotto una massiccia attività di prevenzione e controllo passando al setaccio gli automobilisti, con particolare focus sull'uso di alcolici o stupefacenti alla guida. L'attività di prevenzione ha portato all'identificazione di oltre 100 persone e la verifica di circa 60 autovetture; per decine di giovani è stato necessaria la verifica del tasso alcolemico che ha portato a stabilire che 3 di loro guidavano in stato di ebbrezza e per i quali è scattato il ritiro della patente e la denuncia all'Autorità Giudiziaria. Sono 16 gli automobilisti che sono stati sanzionati per altrettante violazioni al Codice della strada, in un caso è stata sequestrata una autovettura priva della obbligatoria copertura assicurativa.

I servizi potenziati, soprattutto durante il fine settimana, proseguiranno per tutto l'arco dell'estate.
  • Polizia di Stato
  • Monopoli
Altri contenuti a tema
Bomba d'acqua su Capitolo, fiume di fango in strada. Intervengono i sommozzatori Bomba d'acqua su Capitolo, fiume di fango in strada. Intervengono i sommozzatori Vigili del fuoco e polizia in soccorso delle persone intrappolate nei veicoli
Scippano un cellulare e aggrediscono i poliziotti, arrestati due giovani Scippano un cellulare e aggrediscono i poliziotti, arrestati due giovani I malviventi sono stati seguiti da un amico della vittima, che ha allertato gli agenti
Controlli sulle norme anti-Covid della polizia, scattano le multe a Bari Controlli sulle norme anti-Covid della polizia, scattano le multe a Bari Agenti impegnati nel verificare il rispetto del distanziamento sociale e l'utilizzo delle mascherine
Bari, tentano furto all'interno di un'auto. Arrestati due pregiudicati Bari, tentano furto all'interno di un'auto. Arrestati due pregiudicati I malviventi sono stati intercettati dalla polizia all'altezza di Torre a Mare. Denunciato 41enne per inosservanza del Daspo urbano
Cara Bari-Palese, tre persone fermate per tentativo di fuga Cara Bari-Palese, tre persone fermate per tentativo di fuga Denunciato anche un 38enne che aveva provato a entrare nel centro senza averne titolo
Poggiofranco, minaccia i clienti di una pizzeria con due coltelli. Denunciato 45enne Poggiofranco, minaccia i clienti di una pizzeria con due coltelli. Denunciato 45enne L'uomo, pregiudicato con problemi psichici, è stato portato dagli agenti di polizia al Policlinico per i controlli di rito
Torre a Mare, a bordo di un pedalò rubano la canoa a un bagnante. Denunciati 4 minori Torre a Mare, a bordo di un pedalò rubano la canoa a un bagnante. Denunciati 4 minori A bordo dell'imbarcazione vi erano soldi e chiavi di casa dell'uomo, che ha provato a raggiungere i ragazzi a nuoto
Minaccia i poliziotti con un martello dopo una manovra spericolata alla guida. Arrestato 40enne Minaccia i poliziotti con un martello dopo una manovra spericolata alla guida. Arrestato 40enne Il fatto nella giornata di ieri. Gli agenti viaggiavano a bordo di una vettura privata quando sono stati superati e insultati dall'uomo
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.