incendio monopoli
incendio monopoli
Cronaca

Monopoli, donna intrappolata in un negozio in fiamme. La salvano i carabinieri

L'incendio è partito da un veicolo in sosta. In corso le indagini per stabilire le cause del rogo

Rimane intrappolata all'interno di un negozio avvolto dalle fiamme; a salvarla è l'intervento dei carabinieri. Il fatto questa notte a Monopoli, dove i militari sono intervenuti in un edificio del centro della città dal quale, a seguito di un incendio, hanno tratto in salvo una 33enne del luogo, rimasta bloccata all'interno di un esercizio commerciale avvolto dalle fiamme. Non ci sono vittime nell'incendio.

Le prime richieste di aiuto al 112 sono pervenute a partire dalle 1:30, quando alcuni cittadini hanno segnalato ai carabinieri l'incendio di un'autovettura le cui fiamme, di notevoli dimensioni, avevano già avvolto l'abitacolo fino a raggiungere gli edifici circostanti, allarmando i numerosi residenti del luogo, trattandosi di una zona centrale della città e densamente abitata.La pattuglia dei militari, giunta sul posto, ha notato che le fiamme avevano raggiunto il primo piano di un edificio, ma la loro attenzione è stata richiamata dalle grida di aiuto di una donna che si trovava all'interno di una lavanderia (di sua proprietà), sita al piano terra. Circostanza confermata dai vicini che la conoscevano personalmente.

Alla donna era preclusa la possibilità di uscire dal locale; la macchina in fiamme era posizionata proprio di fronte al portone di ingresso. Il rogo aveva avvolto la parete esterna dell'edificio e i fumi che erano penetrati all'interno avevano reso l'aria irrespirabile. Considerato lo stato di pericolo per la donna, i militari hanno così deciso di intervenire immediatamente, utilizzando gli estintori in dotazione e infrangendo la vetrina della lavanderia per entrare nella lavanderia, così da trarre in salvo la 33enne. La vittima era riuscita a tamponare l'inalazione del fumo utilizzando un fazzoletto bagnato sulle vie respiratorie. Le fiamme, nel frattempo, avevano iniziato a crescere e a rendere l'aria satura di fumo, fino all'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Putignano, sopraggiunti poco dopo, che le hanno estinte.

In seguito i militari e vigili del fuoco hanno ispezionato gli edifici divorati dalle fiamme, constatando gli ingenti danni riportati dalla lavanderia, fra i quali la serranda d'ingresso distrutta e il cedimento di parte della facciata esterna. All'interno invece i fumi avevano completamente saturato i locali, danneggiando l'impianto elettrico le cui riparazioni sono ancora in corso. Nell'incendio è stato danneggiato l'appartamento situato al primo piano dello stabile, evacuato dagli occupanti prima che le fiamme potessero penetrare all'interno, mentre l'autovettura dalla quale sono scaturite le fiamme è stata completamente distrutta.

Sono in corso indagini della Procura di Bari per accertare l'esatta natura del rogo, verosimilmente derivante da un corto circuito del mezzo.
  • Carabinieri
  • Incendio
  • Monopoli
Altri contenuti a tema
Noci, evade dai domiciliari per andare al circolo. Arrestato 44enne Noci, evade dai domiciliari per andare al circolo. Arrestato 44enne L'uomo era sottoposto alla misura detentiva per spaccio. Dopo processo per direttissima condannato ad altri 8 mesi
Bari, brucia di nuovo l'ex Ancora a Palese. Forse definitivamente Bari, brucia di nuovo l'ex Ancora a Palese. Forse definitivamente Una densa nube di fumo da stamattina è visibile anche dalla tangenziale, un anno e mezzo fa il primo rogo
Bitritto, tenta la "truffa dello specchietto": denunciato 36enne Bitritto, tenta la "truffa dello specchietto": denunciato 36enne L'uomo, di origine siciliana, aveva tentato di raggirare un 66enne, che però ha immediatamente avvertito i carabinieri
Controlli anti Covid nel centro di Bari e nelle zone della movida: 7 multe Controlli anti Covid nel centro di Bari e nelle zone della movida: 7 multe Nella giornata di ieri applicate le prime sanzioni per chi non indossa la mascherina. Denunciato un giovane per guida senza patente
Capurso, in 56 nella sala ricevimenti per festeggiare un compleanno. Sanzionato proprietario Capurso, in 56 nella sala ricevimenti per festeggiare un compleanno. Sanzionato proprietario I carabinieri hanno contestato la violazione della normativa anti Covid e disposto la chiusura per un giorno
Sannicandro di Bari, sorpresi a rubare olive in un terreno privato. Due denunce Sannicandro di Bari, sorpresi a rubare olive in un terreno privato. Due denunce I prodotti oggetto di furto sono stati restituiti al legittimo proprietario. Malviventi nei guai anche per il mancato uso di mascherine
Truffe assicurative, prostituzione e riciclaggio: 7 arresti e 27 indagati a Bari. Coinvolti 5 avvocati Truffe assicurative, prostituzione e riciclaggio: 7 arresti e 27 indagati a Bari. Coinvolti 5 avvocati Nel mirino di guardia di finanza, polizia e carabinieri un'organizzazione criminale dedita a più attività illegali. Sequestri per 80mila euro
Truffa, sfruttamento della prostituzione e riciclaggio: pioggia di arresti a Bari Truffa, sfruttamento della prostituzione e riciclaggio: pioggia di arresti a Bari In manette finiscono 13 persone, cinque avvocati sotto indagine. Sequestro beni per oltre 80mila euro
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.