Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Servizi sociali

Lotta alla devianza minorile, dal Comune di Bari arrivano 74mila euro per il Municipio III

Pubblicata la graduatoria. Bottalico: «Prevenzione è il modo migliore per prenderci cura dei nostri ragazzi»

È stata pubblicata sul sito istituzionale, a questo link, la graduatoria dei vincitori dell'avviso pubblico relativo al finanziamento di progetti sulla prevenzione e il contrasto al disagio, alla devianza minorile e alle povertà educative in favore di minori residenti nel Municipio III del Comune di Bari (San Paolo - Stanic - Marconi - San Girolamo - Fesca - Villaggio del lavoratore). La complessiva disponibilità finanziaria, pari a € 74.235, è stata suddivisa tra i primi tre progetti in graduatoria, in quanto l'importo per la singola progettualità non può essere superiore a € 24.745 (Iva inclusa).

L'avviso richiedeva la presentazione di progetti in grado di promuovere e sviluppare, nel territorio del Municipio III, percorsi di educazione alla legalità della durata di sei mesi a partire dall'inizio dell'attività e fino al mese di luglio 2020, con l'obiettivo di coinvolgere principalmente i minori non inseriti nelle strutture sociali territoriali, insieme alle loro famiglie e all'intera comunità territoriale.

«La prevenzione è il modo più bello per prenderci cura dei bambini, delle bambine, dei ragazzi e delle ragazze della nostra città a partire dalle periferie - commenta Francesca Bottalico, assessore comunale al Welfare. Lo facciamo ascoltandoli, investendo sulle comunità territoriali, offrendo opportunità per contrastare le povertà educative, mettendo al centro degli interventi le persone, accogliendo i loro bisogni ma anche i loro desideri e talenti».
  • Francesca Bottalico
  • bari municipio III
Altri contenuti a tema
Emergenza Coronavirus, donati 750 libri per i cittadini di Bari in difficoltà Emergenza Coronavirus, donati 750 libri per i cittadini di Bari in difficoltà Sono stati consegnati all'assessorato al Welfare per iniziativa delle associazioni Gens Nova e HBari2003
Bari, al via le uscite dei medici volontari per monitorare situazioni di fragilità Bari, al via le uscite dei medici volontari per monitorare situazioni di fragilità Stamattina la prima "vestizione". Decaro: «Tanti professionisti e cittadini hanno già dato la loro adesione»
Coronavirus, medici volontari scendono in strada per monitorare situazioni di fragilità Coronavirus, medici volontari scendono in strada per monitorare situazioni di fragilità L'iniziativa partirà da lunedì 6 aprile. Attivo il numero di telefono per rispondere alle domande dei cittadini
Consegna medicinali a domicilio, dal Comune di Bari ok all'accordo con i farmacisti Consegna medicinali a domicilio, dal Comune di Bari ok all'accordo con i farmacisti Pronta a partire l'intesa con l'ordine provinciale e Federfarma. Il servizio sarà curato dai volontari della rete Welfare
Coronavirus, parte da Bari la sperimentazione dei farmaci a domicilio per i pazienti fragili Coronavirus, parte da Bari la sperimentazione dei farmaci a domicilio per i pazienti fragili A beneficiarne saranno anziani e persone con patologie croniche e non autosufficienti. Comune e Asl pronti a partire
Coronavirus, Comune di Bari mette un parco a disposizione delle persone con autismo Coronavirus, Comune di Bari mette un parco a disposizione delle persone con autismo L'assessorato al Welfare lancia l'iniziativa "Tempo verde" nel giardino Clipper in via Mazzitelli a Poggiofranco
Coronavirus, l'appello del Comune ai bambini di Bari: «Scrivete un messaggio per gli anziani soli» Coronavirus, l'appello del Comune ai bambini di Bari: «Scrivete un messaggio per gli anziani soli» Le lettere saranno consegnate dai volontari insieme alla spesa. Bottalico: «Indispensabile prenderci cura di chi è fragile»
Emergenza Coronavirus, Comune di Bari lancia una raccolta beni per le persone in difficoltà Emergenza Coronavirus, Comune di Bari lancia una raccolta beni per le persone in difficoltà Gli assessorati al Welfare e allo Sviluppo economico invitano aziende, imprese e associazioni a partecipare
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.