Università di Bari
Università di Bari
Scuola e Lavoro

L'Università di Bari apre Medicina a Taranto, opportunità per 60 studenti

L'attivazione risponde a una necessità vista l’emergenza sanitaria dell’area jonica

L'Università di Bari attiverà per il prossimo anno accademico, a Taranto, il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia in lingua italiana che accoglierà n. 60 studenti al primo anno di corso.

L'attivazione è stata possibile grazie al sostegno finanziario della Regione Puglia che consentirà il reclutamento di 5 Ricercatori universitari e la clinicizzazione di posti letto presso il presidio ospedaliero SS. Annunziata, ritenuti indispensabili per lo svolgimento di attività assistenziali, inscindibilmente connesse alla didattica e alla ricerca, grazie al sostegno del comune di Taranto (che finanzierà un posto di ricercatore) e alla piena intesa con l'ASL di Taranto.

L'attivazione del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia a Taranto favorirà non solo la formazione di eccellenza dei giovani nel settore sanitario ma consentirà una migliore risposta sull'assistenza dinanzi all'emergenza sanitaria dell'area jonica.

Il rettore Uricchio e il presidente della Scuola di Medicina, Loreto Gesualdo, esprimono viva soddisfazione per la prossima attivazione del Corso di Medicina, ribadendo il forte impegno dell'università di Bari nell'area jonica.
  • Università
  • Medicina e prevenzione
Altri contenuti a tema
Università di Bari, il rettore Uricchio passa ad Anvur. Il 25 giugno il saluto Università di Bari, il rettore Uricchio passa ad Anvur. Il 25 giugno il saluto In attesa dell'elezione del nuovo numero uno dell'ateneo, il congedo nell'aula magna Cossu
Università di Bari, in arrivo nuove agevolazioni sulle tasse. Tutte le info Università di Bari, in arrivo nuove agevolazioni sulle tasse. Tutte le info Approvato il testo unico. Bonus libri da 260 euro per chi ha la media del 28, riduzioni per iscritti con fratelli nelle scuole di specializzazione
Il prof. Pavan di Uniba e il suo studio sul dna della mandorla Il prof. Pavan di Uniba e il suo studio sul dna della mandorla Le ricerche effettuate da un team di studiosi coordinati dall'università di Copenaghen
Bari, addio a Marialuisa Zuppetta. Insegnava diritto in UniSalento Bari, addio a Marialuisa Zuppetta. Insegnava diritto in UniSalento Lottava da oltre un anno con una malattia ma non aveva mai smesso di fare lezione ai suoi studenti
Università di Bari, altra fumata nera per il nuovo rettore. Si andrà al terzo turno Università di Bari, altra fumata nera per il nuovo rettore. Si andrà al terzo turno Bronzini finisce in testa ma senza maggioranza assoluta. Insegue Vacca, più staccati Bellotti e Logroscino
La classifica della Commissione europea premia l'Università di Bari. È settima in Italia La classifica della Commissione europea premia l'Università di Bari. È settima in Italia Pubblicato il ranking degli atenei U-Multirank 2019. L'ente pugliese è secondo fra quelli generalisti
Università di Bari, si elegge il nuovo rettore. Affluenza al 54 percento nella giornata di oggi Università di Bari, si elegge il nuovo rettore. Affluenza al 54 percento nella giornata di oggi Corsa a quattro nel secondo turno: Bronzini e Vacca sono usciti in vantaggio dal primo turno, Bellotti e Logroscino inseguono
Borsa di Studio in Medicina dalle "Terme di Margherita di Savoia" Borsa di Studio in Medicina dalle "Terme di Margherita di Savoia" Valentina Colaianni - Università degli Studi di Bari - è la studentessa che diventerà Medico con la Borsa di Studio finanziata dalle Terme
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.