L'Ancora incendiato
L'Ancora incendiato
Cronaca

Incendio all'ex L'Ancora, Decaro: «Non fate paura a nessuno»

Stanotte secondo tentativo a pochi giorni dalla scadenza del bando di affidamento. Palone: «Dalle indagini piena luce»

Elezioni Regionali 2020
Di questa mattina la notizia dell'incendio dei locali che un tempo ospitavano lo storico ristorante L'Ancora a Palese. E in merito arriva il commento del sindaco a sottolineare come l'evento possa non essere casuale.

«Per la seconda volta siete entrati nella struttura dell'ex ristorante Ancora a Palese - dichiara il sindaco - nonostante gli accessi murati. Non vi siete limitati a qualche atto vandalico, gli avete dato fuoco. Guarda caso pochi giorni dopo la scadenza del bando per l'affidamento. Forse a qualcuno danno fastidio le procedure di affidamento fatte per bene, trasparenti».

«Sappiate che non fate paura a nessuno - sottolinea - Abbiamo già le prime richieste e un pezzettino alla volta trasformeremo tutti gli immobili abbandonati sul mare in strutture ricettive e balneari, per rendere la nostra città sempre più attrattiva e turistica.
E per voi, nel futuro della nostra città, non c'è posto. Sappiatelo».

«Non ci fermeremo - fa eco Carla Palone, assessore allo Sviluppo economico. Ho appreso con sconcerto la notizia dell'incendio della struttura che ospitava il ristorante L'Ancora, su lungomare Tenente Massaro, a Palese.
Questa Amministrazione comunale aveva messo a bando una concessione, finalizzata esclusivamente allo svolgimento di attività turistico-ricreative e, in particolare, all'esercizio di una o più delle seguenti attività: gestione di stabilimenti balneari, esercizi di ristorazione e somministrazione di bevande, gestione di strutture ricettive ed attività ricreative e sportive, esercizi commerciali. La procedura a evidenza pubblica era scaduta lo scorso 31 maggio ed era giunta una sola domanda regolare. Sono certa che le indagini faranno piena luce su quanto è accaduto e sull'origine dell'incendio. È comunque incredibile che si verifichino fatti del genere che, però, non scalfiscono l'impegno di questa Amministrazione per la crescita e lo sviluppo della città».
  • Antonio Decaro
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Poggiofranco, arriva la luce nel giardino Amprino. Decaro: «Tra 10 giorni festa a largo 2 giugno» Poggiofranco, arriva la luce nel giardino Amprino. Decaro: «Tra 10 giorni festa a largo 2 giugno» Il sindaco: «Un intervento che i cittadini del quartiere attendevano da quarant'anni». Galasso: «Lavori in via Gentile, via Brigata Regina e a Torre a Mare»
"Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» "Monopattini sharing" a Bari, arrivano altri 500 mezzi. Decaro: «La città non si ferma per i vigliacchi» Presentato il servizio di Bit Mobility. Insieme al Comune individuati 80 hub cittadini per lo stallo dei veicoli elettrici, previste tre formule di abbonamento
Torre a Mare, incendio di sterpaglie nella notte a Lama Giotta Torre a Mare, incendio di sterpaglie nella notte a Lama Giotta L'appello dei residenti: «Procedere immediatamente con il diserbamento»
Cinema, libri e musica: l'estate culturale post-Covid in piazza San Pietro a Bari vecchia Cinema, libri e musica: l'estate culturale post-Covid in piazza San Pietro a Bari vecchia Presentato il programma delle associazioni Veluvre e Daido. Decaro: «Iniziamo a riappropriarci dei nostri spazi»
A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio A Bari parte il "monopattini sharing", primi 250 veicoli disponibili da Carbonara a San Giorgio Il servizio è stato presentato questa mattina: per sbloccare i velocipedi basta una app per la scansione del Qr code. Costo di 15 centesimi al minuto
Decaro e Zaia gli amministratori più apprezzati in Italia, scende Emiliano Decaro e Zaia gli amministratori più apprezzati in Italia, scende Emiliano Per il sondaggio del Sole 24 ore il sindaco di Bari e il governatore del Veneto superano il 70 percento di consenso
Monopoli, veicoli a fuoco in via Cadorna Monopoli, veicoli a fuoco in via Cadorna Ancora ignote le cause dell'incendio. Polizia locale e carabinieri sul posto
Canile sanitario di Bari, Decaro: «Due cuccioli cercano casa» Canile sanitario di Bari, Decaro: «Due cuccioli cercano casa» Il sindaco a chi abbandona gli animali: «Spero il rimorso vi accompagni per tutta la vacanza»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.