castello svevo di bari
castello svevo di bari
Eventi e cultura

Il Coronavirus non ferma la cultura, visite guidate online ai beni artistici della Puglia

L'iniziativa del Mibact durante l'emergenza sanitaria. Castelli, musei e luoghi d'interesse coinvolti nel progetto

L'emergenza Coronavirus non ferma la cultura. La direzione regionale Musei Puglia partecipa alla nuova iniziativa del Mibact, offrendo ai visitatori un programma alternativo di fruizione per i suoi luoghi della cultura, visitabili online.

Dal Castel del Monte di Andria al Castello svevo di Bari, dall'Anfiteatro di Lecce al museo Jatta di Ruvo, passando per i castelli di Trani e Copertino e per gli scavi di Egnazia. Sono dodici i luoghi d'interesse artistico-culturale selezionati dal Mibact in Puglia per le visite guidate virtuali (qui il link per visitarli) nell'iniziativa "La cultura non si ferma".

Si tratta delle la nuova pagina del sito del Mibact che raccoglie in sei sezioni - Musei, Libri, Cinema, Musica, Educazione e Teatro - le molteplici iniziative virtuali organizzate dai luoghi della cultura statale, dal mondo dello Spettacolo, della Musica e dell'Audiovisivo.

Ricca è l'offerta culturale fruibile da casa che permette agli italiani di rimanere in contatto con l'arte e la cultura anche in questa difficile circostanza. Le iniziative, quotidianamente aggiornate grazie all'impegno dei luoghi della cultura statali e di tante istituzioni culturali nazionali che aderiscono, possono essere consultate a questa pagina.
  • Cultura
  • mibact
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Covid, il report Asl Bari: contagi in discesa del 32,6% Covid, il report Asl Bari: contagi in discesa del 32,6% Salgono a 17 i Comuni senza alcuna nuova positività al Sars Cov 2, mentre sono 19 quelli attestati tra 1 e 5 casi
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
Adelfia, positiva anche una maestra. Tutte le prime di Canneto in DaD Adelfia, positiva anche una maestra. Tutte le prime di Canneto in DaD Nel frattempo decisa la sanificazione di tutto il plesso interessato
Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Dati sulle ospedalizzazioni sostanzialmente invariati
Bimbo positivo al Covid ad Adelfia, chiuse due classi Bimbo positivo al Covid ad Adelfia, chiuse due classi I bambini seguiranno le lezioni a distanza fino a nuova comunicazione
Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Registrati purtroppo altri 3 decessi nelle ultime ore
Covid in Puglia, diminuisce il dato dei ricoverati Covid in Puglia, diminuisce il dato dei ricoverati Appena 42 nuovi casi positivi registrati nelle ultime ore
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.