Un cane poliziotto
Un cane poliziotto
Cronaca

I cani Africa e Samira fiutano l'odore della droga, nei guai un 32enne di Bari

L'uomo non aveva con sé stupefacenti ma in casa sua gli agenti hanno trovato 12 grammi di hashish e 2 piante di marijuana

I cani antidroga hanno fiutato su di lui odore di droga. È finito così nei guai un 32enne barese. I due cani Africa e Samira hanno quindi portato gli agenti a sottoporre l'uomo a controlli, ma anche se non gli veniva trovata droga addosso risultava comunque che gli abiti erano impregnati dellodore classico della droga, particolare che aveva attirato lattenzione dei cani. Lo stesso aveva con sé una consistente somma di denaro della quale non sapeva giustificare il possesso.

Veniva, pertanto, effettuato anche un controllo presso labitazione della persona, dove venivano rinvenuti circa 12 grammi di hashish, nonché 2 piante di marijuana la prima alta cm. 90 e laltra alta cm. 37 - che lo stesso coltivava in casa, servendosi di un armadietto in tela utilizzato come serra, di unapparecchiatura per la misurazione della temperatura, di una lampada UV di grandi dimensioni per assicurare adeguato caldo alle piante. Al termine dellattività, lo stupefacente, le piante ed il materiale per la coltivazione venivano sottoposti a sequestro, mentre luomo veniva denunciato per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Nel corso dellattività, estesa anche alle aree adiacenti alla Stazione Centrale (extramurale Capruzzi, Piazza Moro, Corso Italia) e alle Stazioni ferroviarie della Ferrotramviaria S.p.A., delle Ferrovie Appulo Lucane e delle Ferrovie del Sud Est, sono state sottoposte a controllo le persone che, a vario titolo, frequentano gli impianti ferroviari, i bagagli al loro seguito, con lutilizzo di metal detector, cani antidroga e anti-esplosivo della Polizia di Stato; effettuate verifiche e ispezioni nelle sale di attesa, nelle biglietterie, nei sottopassaggi, nelle toilette, a bordo dei treni, lungo i marciapiedi di arrivo e partenza dei treni e negli esercizi commerciali.

Tra i risultati:

- 1 denunciato per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope;
- 1 segnalato allAutorità Amministrativa per possesso di modica quantità di stupefacente.
- 271 persone sospette indentificate e controllate: di cui 28 stranieri, 25 con precedenti di polizia;
- 125 bagagli controllati e circa 12,00 grammi sequestrati di sostanza stupefacente del tipo cannabinoidi e 2 piante di marijuana;
  • Polizia Ferroviaria
Altri contenuti a tema
Controlli della polfer nella stazione centrale di Bari, scoperta e sequestrata droga Controlli della polfer nella stazione centrale di Bari, scoperta e sequestrata droga Ispezionati ottantasei bagagli, indagate due persone e altre sei segnalate all'autorità amministrativa
Stazione Bari centrale, molestie sessuali a una turista coreana. Denunciato 60enne Stazione Bari centrale, molestie sessuali a una turista coreana. Denunciato 60enne L'uomo avrebbe cercato di palpeggiarla e baciarla sulle labbra mentre era intenta a comprare il biglietto del treno
Controlli della PolFer alla stazione di Bari, scoperti immigrati irregolari e droga Controlli della PolFer alla stazione di Bari, scoperti immigrati irregolari e droga Anche il nostro capoluogo è stato interessato dall'operazione "Summer clean station 2". Impiegati 40 agenti per 16 pattuglie
Bari, ipovedente trovato in stato confusionale alla stazione di Bari Bari, ipovedente trovato in stato confusionale alla stazione di Bari L'uomo, dopo le cure del caso, è stato ricondotto in famiglia. Il bimestre gougno-luglio della polizia ferroviaria
Sorpreso in stazione a Bari ma aveva l'obbligo di rientro notturno, denunciato Sorpreso in stazione a Bari ma aveva l'obbligo di rientro notturno, denunciato Gli agenti della polizia ferroviaria hanno trovato il quarantenne fuori casa sabato notte
Minaccia il suicidio sul treno Roma-Lecce. Salvato dalla Polfer a Bari centrale Minaccia il suicidio sul treno Roma-Lecce. Salvato dalla Polfer a Bari centrale L'allarme era arrivato dal commissariato di Barletta. Il 40enne è stato portato al Policlinico
Polizia ferroviaria, Emma Ivagnes nuovo dirigente per Puglia, Basilicata e Molise Polizia ferroviaria, Emma Ivagnes nuovo dirigente per Puglia, Basilicata e Molise Leccese di nascita, nel curriculum una lunga esperienza a Milano. Sostituisce Paolo Sirna, trasferito a Foggia
Rubavano materiale metallico dalla ferrovia Bari-Taranto. Tre arresti a Bitetto Rubavano materiale metallico dalla ferrovia Bari-Taranto. Tre arresti a Bitetto In manette due uomini di 29 e 31 anni ed una donna di 26 anni, tutti pregiudicati. Sequestrati 62 "contrappesi"
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.