Il compleanno della Biblioteca dei Ragazzi/e. <span>Foto Elga Montani</span>
Il compleanno della Biblioteca dei Ragazzi/e. Foto Elga Montani
Servizi sociali

Gli auguri dell'illustratrice Viive Noor per i 7 anni di Biblioteca dei Ragazzi/e

Il primo dicembre del 2012 nasceva il servizio dell'assessorato al welfare, piccola torta con l'auspicio di una lunga vita

Era il primo dicembre del 2012 quando dalle ceneri del progetto "Città dei Ragazzi" sorgeva a nuova vita la Biblioteca dei ragazzi/e, all'interno del centro Futura al parco Due Giugno di Bari. Non solo biblioteca e prestito libri, nei rinnovati spazi presenti luoghi in cui svolgere laboratori e all'esterno anche un orto da coltivare insieme a bambini e ragazzi.

E per festeggiare questi sette anni di attività questa mattina è stata ospite Viive Noor, estone, illustratrice che da poco ha pubblicato in Italia un libro dal titolo "Tamburoboli", insieme all'autrice barese Bianca Tricarico. Noor, che quest'anno è colei che ha ideato l'immagine che verrà proiettata sul telo in occasione di "Aspettando San Nicola" il prossimo 5 dicembre sul sagrato della basilica, ha coinvolto i piccoli ospiti della biblioteca in un laboratorio proprio di illustrazione. E, dopo aver dato ai bambini in mano delle sagome da colorare e disegnare, ha invitato loro a creare sfruttando al massimo la loro fantasia.

«Oggi è una giornata speciale per la biblioteca - sottolinea Paola Lupone - e per questo abbiamo un ospite speciale come Viive, illustratrice molto nota e grande esperta d'arte che vuole diffondere la cultura del suo paese (l'Estonia) in tutto il mondo. Inoltre, ha all'attivo oltre 300 mostre, l'anno scorso è stata ospitata a Bologna e ci auguriamo che presto possa portare una sua esposizione anche a Bari. Attraverso la sua opera ha sviluppato un profondo studio su miti e fiabe, oltre che sulla figura femminile».

L'auspicio, rappresentato dalla candelina posta su una piccola cupcake, è che questa struttura possa diventare grande. Ora è un bambino che fa le elementari, un giorno potrà andare all'università e proseguire oltre. Perché il diritto alla lettura, per grandi e piccini, come viene sottolineato durante la mattinata, deve essere un diritto di tutti e deve essere garantito.
Il settimo compleanno della bibliotecaIl settimo compleanno della bibliotecaIl settimo compleanno della bibliotecaIl settimo compleanno della bibliotecaIl settimo compleanno della bibliotecaIl settimo compleanno della biblioteca
  • Biblioteca dei ragazzi/e
  • Welfare
Altri contenuti a tema
Sport, cultura, teatro e gastronomia per educare i giovani a Bari Sport, cultura, teatro e gastronomia per educare i giovani a Bari Al via il 12 gennaio il progetto "Costruendo Futuro" del comitato Aics, Bottalico: «Approccio in grado di offrire l’opportunità di esprimere talenti diversi»
Maltempo in arrivo su Bari, via al piano di emergenza per i più deboli Maltempo in arrivo su Bari, via al piano di emergenza per i più deboli Presentati servizi che l'assessorato al welfare metterà in campo dal 10 dicembre al 31 marzo
Generare Culture Nonviolente, a Bari un dipinto per tutte le donne Generare Culture Nonviolente, a Bari un dipinto per tutte le donne Bottalico: “Un momento di formazione con tantissimi operatori e con l'idea di iniziare un percorso che promuova gentilezza e bellezza nei luoghi ”
Inizia una nuova vita per venti donne vittime di violenza, ora studiano e cercano lavoro Inizia una nuova vita per venti donne vittime di violenza, ora studiano e cercano lavoro Le attività di cohousing e inserimento professionale sono finanziate da Regione Puglia e Comune di Bari. Bottalico: «Progetto che risponde ai bisogni in modo innovativo»
"Generare culture non violente", tre giorni di eventi contro violenza e discriminazione a Bari "Generare culture non violente", tre giorni di eventi contro violenza e discriminazione a Bari In chiusura il 27 in piazza Balenzano ci sarà un flash mob e il murale d'artista di Giuseppe D'Asta
Assegno di cura, Ruggeri: «4 mila famiglie potrebbero avere il ReD 3.0» Assegno di cura, Ruggeri: «4 mila famiglie potrebbero avere il ReD 3.0» L'assessore al welfare della Regione Puglia spiega come funziona l'alternativa per chi non rientra nel finanziamento
Case di comunità, il Comune di Bari cerca soggetti per la co-progettazione Case di comunità, il Comune di Bari cerca soggetti per la co-progettazione Online il bando. Bottalico: «Nuovo avviso che amplia l'offerta in base a bisogni crescenti e complessi»
Contrasto alla povertà, a Bari parte l'attività di una squadra specializzata Contrasto alla povertà, a Bari parte l'attività di una squadra specializzata Il servizio sperimentale durerà nove mesi. Bottalico: «Dalle esperienze è emersa la difficoltà di accedere a prestazioni sanitarie»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.