oculista generico
oculista generico
Associazioni

Giornata mondiale della vista, oggi a Bari screening oculistici gratuiti

Un'iniziativa dell'Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti

Oggi, giovedì 11 ottobre, in occasione della "giornata mondiale della vista", su iniziativa della sezione territoriale dell'UICI - Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, sarà operativa a Bari, in prossimità della sede sociale dell'associazione (viale Ennio 54 ), l'unità mobile Oftalmica per sensibilizzare la popolazione e le istituzioni a preservare la salute degli occhi, non solo con la cura ma anche con la prevenzione e la riabilitazione visiva. Dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15:30 alle 19, grazie alla disponibilità della dott.ssa Stefania Spada, saranno effettuati screening oculistici gratuiti (info: tel. 080 5429082/58).

L'OMS - Organizzazione mondiale della sanità ha evidenziato che la salute visiva deve ricevere un'adeguata attenzione all'interno dei sistemi sanitari nazionali. Sono circa 3 miliardi, in tutto il mondo, le persone afflitte da gravi problemi oculari, esseri umani ai quali si deve garantire l'accesso a cure tempestive e di qualità.

Se non si garantiscono adeguati servizi di prevenzione, cura e riabilitazione visiva a miliardi di persone che accedono nel mondo all'assistenza oftalmica, il numero di coloro che perderanno la vista o diventeranno ipovedenti è destinato ad aumentare inesorabilmente. Anche in Italia la salute visiva deve assumere maggiore rilievo nell'agenda sanitaria pubblica, per evitare che al dramma umano della sofferenza si aggiunga un aggravio di spesa sociale per il bilancio dello Stato.

L'UICI è l'organizzazione, senza scopi di lucro, che da circa cento anni ha il compito di tutelare i diritti dei non vedenti e di promuoverne l'inserimento sociale in ogni ambito del vivere quotidiano, avendo cura, quindi di vigilare sull'inserimento scolastico, lavorativo, sportivo, ecc. La prevenzione della cecità rappresenta, conseguentemente, uno dei cardini dell'attività dell'UICI. La Sede dell'UICI a Bari si trova in viale Ennio 54 - tel. 080 5429082/58 – e-mail: uicba@uiciechi.it ewww.ciecoinvista.it.
  • Medicina e prevenzione
Altri contenuti a tema
Aifa ritira dalle farmacie di Puglia farmaco per l'ovulazione Aifa ritira dalle farmacie di Puglia farmaco per l'ovulazione Si tratta del Progeffik 200, per l'azienda produttrice le capsule non si dissolvono
L'Università di Bari apre Medicina a Taranto, opportunità per 60 studenti L'Università di Bari apre Medicina a Taranto, opportunità per 60 studenti L'attivazione risponde a una necessità vista l’emergenza sanitaria dell’area jonica
"Laureato a Bari, anestesista a Parigi": la campagna contro la fuga di medici all'estero "Laureato a Bari, anestesista a Parigi": la campagna contro la fuga di medici all'estero L'Ordine chiede al governo di investire nelle scuole di specializzazione con borse di studio specifiche
Bari, Francesco Giorgino nominato presidente della Società Italiana di Endocrinologia Bari, Francesco Giorgino nominato presidente della Società Italiana di Endocrinologia Succede a Paolo Vitti, la cerimonia si è tenuta durante il quarantesimo congresso nazionale del SIE a Roma
Bari, morto il professor Ottavio Albano luminare di medicina interna Bari, morto il professor Ottavio Albano luminare di medicina interna Il ricordo del collega Moschetta: "È stato capo Scuola di tantissimi primari"
Malattie croniche, come migliorare cura e assistenza: il progetto barese "DediCare" Malattie croniche, come migliorare cura e assistenza: il progetto barese "DediCare" A presentare i dati il professore associato di Reumatologia dell'Università di Bari Florenzo Iannone
Diagnosticare tumori con un respiro, in Puglia apre il primo centro pubblico di Breath Analysis Diagnosticare tumori con un respiro, in Puglia apre il primo centro pubblico di Breath Analysis Il direttore generale IRCCS "Giovanni Paolo II": «Si tratta di qualcosa che funziona e quindi va immediatamente messo a disposizione di tutti»
Aifa ritira alcuni antibiotici anche in Puglia Aifa ritira alcuni antibiotici anche in Puglia Rischio di reazioni avverse e invalidanti
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.