rifiuti in mare
rifiuti in mare
Territorio

Festa di San Nicola, il giorno dopo. Un "mare" di bottiglie galleggianti

Vetro e altri rifiuti gettati negli specchi d'acqua antistanti i tratti di lungomare dove si sono svolti gli eventi religiosi e non

Elezioni Regionali 2020
Cosa rimane della festa di San Nicola? Un mare di bottiglie galleggianti. Il lungomare di Bari si presenta questa mattina come una vera e propria discarica di bottiglie di vetro, cartacce, lattine e altri rifiuti abbandonati negli specchi d'acqua marina antistanti i luoghi dove si sono celebrati i riti religiosi e gli spettacoli delle Frecce tricolori e dei fuochi d'artificio.

A dimostrare l'altra faccia della festa patronale di Bari le foto postate su Facebook da Leonardo Rizzi, attivista di Retake Bari. Già dopo il Corteo storico del 7 maggio Amiu aveva realizzato un intervento straordinario di pulizia nelle piazze di Bari vecchia, invase dalle bottiglie di birra e da altri rifiuti.
rifiuti in marerifiuti in marerifiuti in marerifiuti in mare
  • Rifiuti
  • Festa San Nicola
Altri contenuti a tema
Bari abbandona rifiuti ma c'è la fototrappola. Scatta la multa Bari abbandona rifiuti ma c'è la fototrappola. Scatta la multa È successo a Palese in vico terzo Lepore, Brandi: «Questa volta all'incivile di turno è andata male»
Addio plastica nel mare, a Bari arriva il Seabin Addio plastica nel mare, a Bari arriva il Seabin Il primo cestino mangiarifiuti è stato installato sulla testa di un pontile all'interno del Circolo della Vela
Porto di Bari, pronto a imbarcarsi per l'Albania con un carico di rifiuti illeciti. Denunciato Porto di Bari, pronto a imbarcarsi per l'Albania con un carico di rifiuti illeciti. Denunciato La "merce" proveniva dalla Norvegia e viaggiava su un autocarro con targa macedone. Sequestrato il carico
"Chi inquina paga", dalla Regione Puglia 3 milioni per la tutela ambientale "Chi inquina paga", dalla Regione Puglia 3 milioni per la tutela ambientale Un provvedimento a beneficio delle province per la minore produzione di rifiuti e per accelerare le indagini sui responsabili
San Giorgio, beccato ad abbandonare rifiuti in strada: scatta la multa da 300 euro San Giorgio, beccato ad abbandonare rifiuti in strada: scatta la multa da 300 euro Incivile inchiodato dalle fototrappole. Petruzzelli: «Una delle tante sanzioni che la polizia locale sta elevando a questi "luridi"»
Svuotano cantinola e abbandonano i rifiuti in strada, denunciati Svuotano cantinola e abbandonano i rifiuti in strada, denunciati La polizia locale ha rintracciato chi aveva commissionato il lavoro grazie ai documenti gettati
Cellamare, scoperto dalle fototrappole a incendiare rifiuti tossici. Multato Cellamare, scoperto dalle fototrappole a incendiare rifiuti tossici. Multato Il sindaco Vurchio: «Stiamo lavorando anche sull'impiego di droni per attività di controllo e prevenzione territoriale»
Giornata Mondiale degli Oceani, in Puglia arriva "Spazzamare" Giornata Mondiale degli Oceani, in Puglia arriva "Spazzamare" Si tratta della più importante operazione di pulizia dei fondali mai realizzata in Italia, Egnazia (tra Monopoli e Savelletri) e Tricase i luoghi prescelti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.