volontari bari greenpeace
volontari bari greenpeace
Associazioni

Festa di compleanno per Greenpeace Bari con i Rekkiabilly

L'associazione cittadina nel 2019 raggiunge il traguardo dei 30 anni di attività

Il 2019 é un anno importante per i Volontari del Gruppo Locale di Bari di Greenpeace. Sono passati 30 anni da quel lontano 1989, in cui iniziò l'attività sul territorio come Gruppo di Contatto della allora giovanissima Greenpeace Italia, nata solo 3 anni prima.

In questi 30 anni il gruppo locale è stato impegnato in attività di vario tipo, legate a tutte le campagne di Greenpeace: dai referendum (per fermare il ritorno del nucleare nel 2011, al più recente inerente le trivellazioni in mare), alla campagna per la liberazione degli Arctic30 in Russia, senza dimenticare le tantissime attività per contrastare le varie tipologie di inquinamento, per la difesa di clima, foreste, oceani e per una agricolture più sostenibile. Il tutto integrato con svariate iniziative come la recente creazione del circuito di locali PlasticaZero, proiezioni, dibattiti e attività di informazione e sensibilizzazione anche nelle scuole di vario ordine e grado.

Dopo varie iniziative svolte nei giorni precedenti, comprese alcune proiezioni e dibattiti presso l'Università degli Studi di Bari, domani sera il compleanno si chiuderà con una serata insieme alla musica dei Rekkiabilly, gruppo che nasce dalla passione per artisti come Louis Prima, Duke Ellington, Cab Calloway, Chuck Berry, Jerry Lee Lewis. Oltre ai celebri miti americani, il gruppo barese sembra cogliere ispirazione anche dall'italiano Fred Buscaglione. Come il cantautore torinese, infatti, anche i Rekkiabilly accompagnano la loro musica con liriche sagaci e sornione.

Per l'occasione sarà suonato un inedito dal titolo "Il mare cambierà".
  • Greenpeace
Altri contenuti a tema
"ParkingDay" a Bari, Greenpeace trasforma un parcheggio in area gioco "ParkingDay" a Bari, Greenpeace trasforma un parcheggio in area gioco L'evento questa mattina in corso Mazzini al quartiere Libertà in occasione della Settimana Europea della Mobilità
Plastica e non solo, i volontari ripuliscono il molto di Ponente di Santo Spirito a Bari Plastica e non solo, i volontari ripuliscono il molto di Ponente di Santo Spirito a Bari L'operazione di Greenpeace, in collaborazione con le associazioni MOH, VogliAMO Santo Spirito Pulita e Soposup
Bari, un'ecomappa per scoprire i luogi green della città Bari, un'ecomappa per scoprire i luogi green della città L'iniziativa è stata lanciata da Greenpeace, sono nove i centri attualmente censiti
Retake Bari ripulisce il lungomare: sanitari, copertoni e vecchie bici fra i rifiuti Retake Bari ripulisce il lungomare: sanitari, copertoni e vecchie bici fra i rifiuti Per i volontari un'altra domenica nel segno della tutela ambientale insieme a Greenpeace, Legambiente e altri soggetti locali
Ragazzi delle scuole medie ripuliscono il molo Sant'Antonio, recuperati 4 sacchi di rifiuti Ragazzi delle scuole medie ripuliscono il molo Sant'Antonio, recuperati 4 sacchi di rifiuti Un'iniziativa supportata dal gruppo locale Greenpeace Bari: «Importante segnale per tutti i cittadini»
«No agli allevamenti intensivi», Greenpeace manifesta anche a Bari «No agli allevamenti intensivi», Greenpeace manifesta anche a Bari I volontari richiamano l'attenzione sugli ingredienti invisibili che finiscono nel piatto: «Insalata di nitrati alla zuppa di liquami»
Bari, con Greenpeace laboratori di riciclo creativo Bari, con Greenpeace laboratori di riciclo creativo Tante idee per frenare gli sprechi e ridurre l'inquinamento ambientale
Greenpeace premia gli "eroi" della mobilità sostenibile Greenpeace premia gli "eroi" della mobilità sostenibile Stamattina a Bari e in altre 18 città i volontari hanno consegnato coccarde a ciclisti, pedoni e utenti del trasporto pubblico
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.