Il salvataggio del gufo
Il salvataggio del gufo
Cronaca

Ferito ed impaurito sul ciglio della A14 a Bari, gufo salvato dalla polizia

Denutrito e debilitato, probabilmente a causa di una intossicazione, riceverà ora le cure e l’assistenza di cui ha bisogno

Erano da poco passate le 9 di sabato mattina, quando un equipaggio della Polizia Stradale di Bari, impiegata negli ordinari servizi di pattugliamento lungo l'autostrada A/14, percorrendo la corsia d'ingresso dell'area di Servizio "Murge Ovest", ha notato un piccolo gufo sul ciglio della strada; inizialmente gli agenti hanno pensato si trattasse di un peluche, smarrito da qualche bambino in transito presso quell'area di servizio, ma subito dopo, quando si sono avvicinati per recuperarlo, hanno immediatamente compreso che si trattava di un gufo vero, ferito ed impaurito, che non riusciva a riprendere il volo.

Prontamente gli agenti hanno messo in sicurezza gli utenti della strada e l'animale, dapprima segnalando la presenza del volatile ai mezzi che sopraggiungevano e successivamente adagiandolo con cautela ed accortezza sotto un albero di ulivo, poco distante ma lontano dai pericoli che poteva correre in autostrada.

Attraverso la Sala Operativa COA, sono stati allertati i soccorsi: sul posto, infatti, sono giunti operatori del N.O.R. (Nucleo Operativo Recupero e Tutela Fauna Selvatica) di Bitritto che, con personale specializzato, dopo aver identificato il volatile per un ASIO OTUS (GUFO Comune), "specie tutelata" come da Legge 157/92, hanno preso in custodia il piccolo gufo e lo hanno condotto presso l'Osservatorio Faunistico di Bitetto.

Denutrito e debilitato, probabilmente a causa di una intossicazione, riceverà ora le cure e l'assistenza di cui ha bisogno.
  • Polizia di Stato
  • Animali
Altri contenuti a tema
Sorpreso a passeggio ma doveva essere ai domiciliari, fermato dalla polizia a Bari Sorpreso a passeggio ma doveva essere ai domiciliari, fermato dalla polizia a Bari Succede in centro, a Carbonara invece denunciata una 26enne che ha reagito violentemente alla richiesta dei documenti
Ruba portafoglio a Bari, 27enne rintracciato e denunciato Ruba portafoglio a Bari, 27enne rintracciato e denunciato Nella giornata di ieri la polizia ha anche fermato per strada un uomo risultato essere ai domiciliari
Ruba 500 euro in un ambulatorio medico, denunciato Ruba 500 euro in un ambulatorio medico, denunciato L'uomo aveva sottratto i soldi dalla borsa di una paziente in sala d'attesa
Furto in un supermercato al Libertà, denunciato 22enne Furto in un supermercato al Libertà, denunciato 22enne L'uomo, pregiudicato, aveva sottratto diversa merce ma è stato subito fermato
Bari, al volante di una Mercedes senza patente e assicurazione, multa e sequestro del veicolo Bari, al volante di una Mercedes senza patente e assicurazione, multa e sequestro del veicolo Succede al quartiere Libertà dove la polizia ha anche fermato e deferito all'autorià giudiziaria un uomo, classe '97, per possesso di droga
Omicidio al Libertà di Bari, potrebbe essersi trattato di "eccesso di legittima difesa" Omicidio al Libertà di Bari, potrebbe essersi trattato di "eccesso di legittima difesa" Stando al racconto della 17enne che ha confessato il delitto sarebbe intervenuta in difesa della madre e sarebbe stata colpita per prima dalla vittima
Positivi al Covid erano a passeggio: tre denunce a Bari Positivi al Covid erano a passeggio: tre denunce a Bari Le forze di polizia hanno controllato 2761 persone, elevando 83 sanzioni
Lite in strada al Libertà, morto l'uomo accoltellato ieri notte Lite in strada al Libertà, morto l'uomo accoltellato ieri notte Il 45enne, già noto alle forze dell'ordine, era stato ricoverato in codice rosso
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.