controlli polizia
controlli polizia
Cronaca

Fase due, la polizia intensifica i controlli anti-assembramento nel weekend

L'attività degli agenti si concentrerà nelle zone della "movida" per la serata di oggi e in tutta la giornata di domani

Si avvicina il primo weekend dopo la fine del lockdown e delle restrizioni dovute all'emergenza Covid-19. Non cala, però, l'attenzione delle forze dell'ordine per evitare pericolosi (e vietati) assembramenti anche nella fase due. Questa sera e domani, nelle zone di maggiore aggregazione della città di Bari, saranno attuati da parte della polizia di Stato specifici controlli anti-assembramento, che verranno ripetuti anche nei prossimi giorni.

La zona Umbertina, il Lungomare, il quartiere Poggiofranco, Torre a Mare, Santo Spirito e Palese sono le zone nelle quali il questore di Bari ha pianificato un'intensificazione dei servizi di controllo del territorio, per garantire il rispetto delle misure di distanziamento sociale.

Come da disposizioni impartite dal capo della polizia - direttore generale della pubblica sicurezza, prefetto Franco Gabrielli per la fase 2, in questi giorni di graduale riavvio delle attività economiche e di progressivo riassetto della vita sociale, le pattuglie della polizia di Stato, insieme alle altre forze dell'ordine e alla polizia locale, effettueranno servizi di ordine e sicurezza pubblica e posti di controllo, così da garantire il rispetto delle ultime direttive emanate a livello centrale.
  • Polizia di Stato
  • Coronavirus
  • Fase 2 Bari
Altri contenuti a tema
Bari, ancora movida senza controllo per le strade del centro Bari, ancora movida senza controllo per le strade del centro Nonostante le denunce e le raccomandazioni proseguono le segnalazioni di giovani in assembramenti e senza mascherine
Costa Favolosa, spuntano alcuni positivi al Covid-19 sulla nave da crociera ferma a Taranto Costa Favolosa, spuntano alcuni positivi al Covid-19 sulla nave da crociera ferma a Taranto Sono ricoverati tutti al Miulli di Acquaviva. L'imbarcazione era ormeggiata da un mese per una quarantena fiduciaria
Coronavirus, sette nuovi casi in provincia di Bari Coronavirus, sette nuovi casi in provincia di Bari Non si sono registrati decessi in Puglia, l'ottavo tampone positive proviene da fuori regione. I guariti salgono a 2.768
Emergenza Covid, dalla Regione Puglia 65 milioni di pagamenti a enti pubblici e privati Emergenza Covid, dalla Regione Puglia 65 milioni di pagamenti a enti pubblici e privati Sono 1.500 i mandati evasi nell'ultima settimana e oltre mille i soggetti beneficiari delle somme erogate dall'ente
A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» A Bari tornano le unioni civili con invitati, Decaro scherza: «Vi potete baciare, a distanza» Stamattina il primo rito, officiato dal sindaco, dopo l'annullamento del lockdown per la pandemia da Covid-19
Fase due, calcetto e saggi di danza verso la ripresa il 15 giugno Fase due, calcetto e saggi di danza verso la ripresa il 15 giugno Lo ha detto il ministro Spadafora: «Spero con il prossimo Dpcm di poter annunciare la ripartenza dello sport amatoriale»
Fase due, in Puglia le discoteche all'aperto potrebbero riaprire il 15 giugno. Scoppia la polemica Fase due, in Puglia le discoteche all'aperto potrebbero riaprire il 15 giugno. Scoppia la polemica Nei giorni scorsi la task force regionale ha discusso con gli operatori del settore. Il consigliere d'opposizione De Leonardis: «Sconcertato»
Coronavirus, due nuovi casi e quattro decessi in provincia di Bari Coronavirus, due nuovi casi e quattro decessi in provincia di Bari Altrettante positività si registrano nella zona di Lecce, e un altro morto nel foggiano
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.