I fagiolini ritirati
I fagiolini ritirati
Cronaca

Fagiolini Eurospin contaminati da erba del diavolo

Ritirato il lotto di "Delizia del Sole" da tutti i supermercati per presenza di un infestante

Via dal banco surgelati per i fagiolini Eurospin marchio 'Delizia del Sole'.
È di oggi la comunicazione da parte del Ministero della Salute su www.salute.gov.it per la potenziale presenza di datura, un'erba tossica. Nello specifico, sono stati ritirati dal mercato due lotti di fagiolini finissimi surgelati per il rischio legato alla presenza dell'erba velenosa nella confezione. Si tratta di una pianta infestante molto pericolosa che nel raccolto può confondersi con gli altri vegetali.

L'azienda ha ritirato "in via precauzionale" gli interi lotti, dopo che il ministero della Salute ha pubblicato un richiamo con la richiesta di togliere al più presto il prodotto dagli scaffali.

La datura o "erba del diavolo" è una pianta molto tossica, il cui consumo può portare a gravi effetti sulla salute.
Gli operatori del settore alimentare (OSA) hanno l'obbligo di informare i propri clienti sulla non conformità riscontrata negli alimenti da essi posti in commercio e a ritirare il prodotto dal mercato.

In aggiunta al ritiro, qualora il prodotto fosse già stato venduto al consumatore, l'OSA deve inoltre provvedere al richiamo cioè deve informare i consumatori sui prodotti a rischio, anche mediante cartellonistica da apporre nei punti vendita, e a pubblicare il richiamo nella specifica area del portale del Ministero della Salute.

La pubblicazione del richiamo nel portale internet del Ministero è a cura della Regione competente per territorio, che lo riceve direttamente dall'OSA, previa valutazione della ASl.

Oltre ai richiami di prodotti alimentari, sono pubblicate on line anche le revoche dei richiami successivi a risultati di analisi favorevoli, scadenza o per altri motivi.
  • Cibo
Altri contenuti a tema
Decaro consegna una targa al panificio Fiore di Bari Decaro consegna una targa al panificio Fiore di Bari Domenica a Bologna aveva ottenuto il riconoscimento per la migliore d'Italia
Pezzi di plastica nelle Spinacine Aia, allerta anche a Bari Pezzi di plastica nelle Spinacine Aia, allerta anche a Bari Due i lotti ritirati dall'azienda con scadenza 8 giugno 2019
Di chi è la focaccia più buona d'Italia? È di Bari ed ecco di chi Di chi è la focaccia più buona d'Italia? È di Bari ed ecco di chi L'ha portata a Bologna in una sfida con la Liguria Tony Fiore del noto panificio
Saporosa di Puglia al Tutto Food, la burrata di Andria IGP alla fiera internazionale di Milano Saporosa di Puglia al Tutto Food, la burrata di Andria IGP alla fiera internazionale di Milano Dal 6 al 9 maggio l’azienda casearia andriese porta a Milano il gusto e la tradizione dei prodotti caseari pugliesi
Pericolo Salmonella, Conad richiama il salame Golfetta anche a Bari Pericolo Salmonella, Conad richiama il salame Golfetta anche a Bari L'avviso emanato in via precauzionale, tutti gli estremi delle confezioni sottoposte a richiamo cautelativo
U Benedìtt, orecchiette e brasciole, eccovi servito il pranzo di Pasqua a Bari U Benedìtt, orecchiette e brasciole, eccovi servito il pranzo di Pasqua a Bari E per dolce non possono certo mancare le tradizionali scarcelle o l'agnello in pasta di mandorle
Da Mola di Bari a New York con il gelato sushi Da Mola di Bari a New York con il gelato sushi La storia di un ragazzo e della sua passione per creme, cioccolato e voglia di sperimentare
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.