cocaina droga spaccio qp
cocaina droga spaccio qp
Cronaca

Droga, arrestati in 5 al quartiere Madonnella

Le accuse sono spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, tra di loro un collaboratore di giustizia

Elezioni Regionali 2020
Cinque persone sono state arrestate a Bari dai carabinieri con le accuse, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e violazione della sorveglianza speciale. I militari hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Bari, nei confronti di: Giuseppe Addante, di 33 anni; Davide Galletta, di 30 anni; Valerio Lorusso, di 27 anni; Onofrio Pizzimenti, di 31 anni; e di un collaboratore di giustizia.

Le indagini, avviate nell'ottobre del 2015, hanno svelato l'esistenza di un gruppo criminale dedito alla gestione della piazza di spaccio del quartiere Madonnella. Sono numerose le cessioni di cocaina, hashish e marijuana al gruppo di pusher, la cui clientela si e' rivelata estremamente diversificata, anche in relazione alla tipologia di stupefacente acquistato: operai, studenti universitari ed imprenditori, ma anche giovani minorenni, che quasi quotidianamente contattavano il loro venditore di fiducia. Come è emerso dalle attività tecniche, tra spacciatori ed acquirenti esisteva un rapporto di consolidata fiducia tanto che questi non facevano mai esplicito riferimento alla tipologia o al quantitativo di droga da acquistare, ma utilizzavano parole in codice come «sto portando la birra», «ti ho portato il caffè», «mi fai un panino con gli otto salamini».
  • Carabinieri
  • Droga
  • Quartiere Madonnella
  • spaccio
Altri contenuti a tema
Acquaviva, scoperti con diverse dosi di cocaina. Fermata una coppia Acquaviva, scoperti con diverse dosi di cocaina. Fermata una coppia L'uomo è stato arrestato, mentre per la compagna è scattato il deferimento a piede libero
Casamassima, aggredirono i volontari dell'associazione carabinieri. Due arresti Casamassima, aggredirono i volontari dell'associazione carabinieri. Due arresti I fatti risalgono al 27 giugno. In manette finiscono un 32enne e un 38enne del luogo
Con oltre 5 chili di cocaina e 50 di marjuana nel camion frigo, dalla Calabria al porto di Bari Con oltre 5 chili di cocaina e 50 di marjuana nel camion frigo, dalla Calabria al porto di Bari E' finito con il sequestro il viaggio di un corriere della droga sulla Salerno Reggio Calabria, la finanza lo intercetta e lo arresta
Test Covid per i carabinieri, parte dalla Puglia l'iniziativa di prevenzione Test Covid per i carabinieri, parte dalla Puglia l'iniziativa di prevenzione Una campagna realizzata in collaborazione con Fondazione Ania. Screening all’undicesimo reggimento a Bari e alla scuola allievi di Taranto
Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne L'uomo aveva stabilito il suo quartier generale all'interno di un edificio sulla provinciale per Ceglie del Campo
Gravina, si scontrano dopo una gara di velocità con le auto. Denunciati due ventenni Gravina, si scontrano dopo una gara di velocità con le auto. Denunciati due ventenni I carabinieri hanno approfondito la dinamica e hanno scoperto che non si trattava di un banale incidente. Patenti sospese
Bitetto, scoperto a rubare in casa di due anziani. Arrestato 37enne di Bari Bitetto, scoperto a rubare in casa di due anziani. Arrestato 37enne di Bari L'azione dell'uomo è stata notata da alcuni cittadini, che hanno avvertito i carabinieri. A fermarlo un militare fuori servizio
Estorsioni a imprenditore agricolo, cinque arresti a Bari e provincia Estorsioni a imprenditore agricolo, cinque arresti a Bari e provincia In manette finiscono tre baresi e due residenti a Polignano. Chiedevano il pizzo a un'azienda del brindisino
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.